Adv

Nuovo Teatro delle Commedie (Livorno): ecco la nuova stagione 2013/2014

fotoA partire dal 4 ottobre inizierà la nuova stagione del Nuovo Teatro delle Commedie, la prima curata dalla nuova gestione, affidata da aprile 2013 ad un’Associazione Temporanea di Imprese composta dalle associazioni Pilar Ternera, soggetto capofila, Arci, Ars Nova e Cooperativa Marte, con la direzione artistica di Francesco Cortoni. Circa ottanta le iniziative che animeranno quest’anno gli spazi del teatro di via Terreni, una programmazione finanziata completamente dal basso attraverso la campagna “Io Sostengo il Nuovo Teatro delle Commedie”, che continuerà fino a fine ottobre, e le risorse che le associazioni coinvolte sono riuscite a mettere in campo. Una programmazione pensata a rassegne che si rivolge a tutta la cittadinanza, ma che consiste in un’unica proposta culturale che ha a cuore la città e desidera arricchirla con nuovi eventi artistici e culturali, nuove visioni e nuove esperienze. Una stagione lunga, che durerà un anno, lontana dal concetto di cultura che viene fruita solo in grandi eventi e con la partecipazione di grandi attori, nella convinzione che ci sia bisogno di fornire quotidianamente strumenti ed occasioni per stimolare la crescita culturale cittadina.

A tal proposito ci sarà una stagione di Teatro Ragazzi con importanti compagnie come Ars Nova e Pilar Ternera, progetto Brockenhaus e l’Orto degli Ananassi, i Trabagai, gli Schabernack e l’istituto Musicale Mascagni che presenterà “La Piccola Fiammiferaia”, e tanti altri. Il Teatro Ragazzi troverà spazio la domenica pomeriggio in alternanza al teatro di tradizione popolare, con omaggi a Beppe Orlandi e Tina Andrei, protagonisti saranno, Beppe Ranucci, la Compagnia Lirica Livornese, gli Sciagattati, Fulvio Pacitto e Michele Crestacci. Ci sarà poi una programmazione di teatro d’autore e civile, che ospiterà tra gli altri Andrea Cosentino, Gaetano Ventriglia, Guido Catalano, Gli Instabili Vaganti, Silvia Bagnoli, la compagnia Effetto Collaterale e Meridiano zero, nomi rilevanti nel panorama nazionale. Non mancheranno gli appuntamenti musicali, a partire dalla classica organizzata in collaborazione con l’associazione Mercury, che porterà personalità di spicco quali Gabriele Baldocci, Ilio Barontini, Andrea Trovato, Bruno Canino, al jazz organizzato con il JazzLab di Andrea Pellegrini, tre appuntamenti con Marco Cattani e Andrea Pellegrini Quartet, il grande Paul Mccandless e il Michela Lombardi trio. Un ampio spazio poi è stato dato alla rassegna di musica indie, in parte realizzata in collaborazione con l’associazione La Mela di Newton di Padova che vede affiancata ad artisti italiani come Dino Fumaretto, Iosonouncane, Der Maurer, Camillocromo, Lili Refrain, il trio Luti-Espinosa-Padovano, N_Sambo, Falca Milioni e le Figure, artisti internazionali come la francese Cleo T, il canadese Eamon McGrath, e il duo Olandese-Finlandese Town of Saints.

Non mancheranno poi i festival che hanno animato la scorsa stagione, il Little Bit Festival, organizzato dall’associazione Pilar Ternera che per la sua terza edizione presenta il Little Bit Elettro, completamente dedicato alla musica elettronica e al teatro, e la seconda edizione del Fi Pi Li Horror Festival del Teatro della Cipolla, e le feste a tema, organizzate in collaborazione con Associazione Clap! Eventi.

Sarà poi presentata una rassegna cinematografica e una di documentari indipendenti.I prezzi sono accessibili in linea con l’intento di fare una programmazione accessibile a tutti.

I ragazzi dai 15 ai 18 previa prenotazione potranno entrare gratuitamente.

Da lunedì 9 settembre è possibile abbonarsi alle diverse rassegne proposte. Abbiamo infatti previsto diversi tipi di abbonamento per le rassegne di teatro d’autore e civile, teatro ragazzi, teatro popolare, per la musica classica e gli appuntamenti di musica jazz. Sarà possibile abbonarsi anche a spettacoli di diverse rassegne adottando una poltrona del Nuovo Teatro delle Commedie. Per info e costi www.pilarternera.it e la mail info@pilarternera.it.

Un importante spazio all’intero delle attività proposte dal teatro sarà rivolta alla formazione, per adulti e bambini. Il teatro ospiterà quindi le attività dell’Accademia dei Piccoli, al suo secondo anno, il laboratorio sempre rivolto ai bambini con la compagnia la Crisalide, il Jazz Lab di Andrea Pellegrini e un laboratorio teatrale aperto e gratuito finanziato col contributo della Fondazione Livorno. Inoltre a partire da ottobre-novembre aprirà negli spazi del teatro una scuola di arti sceniche, nell’ottica persistente in tutte le nostre attività di attirare e formare il nostro pubblico con l’obiettivo di creare una comunità di cittadini che si stringa intorno a questo luogo e che contribuisca alla sua crescita e alla sua sopravvivenza. Perché è proprio questo concetto di comunità che sin dall’inizio ci ha guidato in questa importante esperienza, che parte dal concetto che la cultura e gli spazi che la ospitano non possono essere privati e non possono rispondere a logiche commerciali, ma devono rispondere solitamente.

 

 

UFFICIO STAMPA:
Via Terreni, 5 – Livorno 57122
Tel : Valeria  3479708503 ; Manuela 3387445399
info@pilarternera.it – www.pilarternera.it – spettacolo@comune.livorno.it

13/09/13  |  2:15  |  0
 

Scrivi un commento

Current ye@r *

    Teatrionline Magazine

  • clicca sulla copertina e scarica la nostra rivista
 
Mas Communication
Made by Loop