Gallina vecchia

0
200
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Un appuntamento da non perdere quello di venerdì 25 febbraio alle 21 al teatro del Popolo di Castelfiorentino. Per la rassegna Made in Toscana in scena Gallina Vecchia, nell’allestimento della Compagnia I’ Giglio, celebre commedia fiorentina scritta da Augusto Novelli, un secolo fa (1911), impostasi come classico del teatro di prosa italiana, tanto da aver reso noto il detto “gallina vecchia fa buon brodo”.

L’azione si svolge a Firenze, nel quartiere di San Lorenzo. Nunziata è una donna d’affari, una bottegaia scaltra ed estremamente autonoma per il proprio tempo, tanto da gestire non solo la propria impresa direttamente e con polso, ma anche una vita privata dove, accanto al marito infermo, coltiva l’amante, Bista, suo dipendente, proprio sotto gli occhi del coniuge…
Un testo del 1911, eppure di sorprendente contemporaneità, nel raccontare con disincantata lucidità la storia di una donna d’affari, forte e cinica, nel passaggio delicato tra la maturità e la vecchia, in un tempo che spesso si dipinge, con una certa nostalgia, come ingenuo e semplice, ma nel quale i vizi dell’umana natura, l’avidità, le trame, ben si ritrovano e ben vengono smascherate dalla sagace penna del Novelli.  E’ proprio il testo, sono le parole usate dall’autore fiorentino, la forza di questa commedia, che travalica lo stretto confine del vernacolo, impostasi come un vero classico del teatro italiano, senza tempo, né manierismi, asciutta, diretta, intrisa di un disincanto che non concede facili scappatoie né un finale lieto, se non tale solo in apparenza.

La prevendita per gli altri spettacoli in cartellone è in corso presso la biglietteria del teatro (piazza Gramsci 80- tel 0571 633482) giovedì (ore 17,00-19,00) e sabato (ore 9,00-12,00 e 16,00-19,00) e presso il negozio Discofollia in via del Gelsomino, 45 ad Empoli, telefono 0571 710746.

Il programma della stagione e tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.teatrocastelfiorentino.it.

LEAVE A REPLY