“Filosofi da bar” di Perrotta

0
205
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Dopo aver debuttato lo scorso inverno al Teatro Tordinona, lunedì 20 giugno alle 21 tornerà in scena a Roma “Filosofi da bar” di Massimiliano Perrotta. Lo spettacolo verrà proposto dal Municipio Roma VII nell’ambito della rassegna “Il 7 si fa in 4”. L’appuntamento è al Parco Madre Teresa di Calcutta in Viale Palmiro Togliatti.

Dopo la tragedia “Hammamet” dedicata alla controversa figura di Bettino Craxi, il drammaturgo e regista siciliano mette in scena due atti minimi ambientati in un bar di periferia. In “Filosofi da bar” alcuni bizzarri personaggi in preda ai fumi dell’alcol provano a ragionare sui mali del nostro tempo: una galleria di emarginati – tra avanspettacolo e poesia – alle prese con le inquietudini di tutti. In “Ginevra”, invece, il discorso vira al serio: un oste senza troppa cultura che ha appena perduto l’amata moglie, interroga due dotti capitati nel suo locale sulla vita dopo questa vita. Entrambi gli atti unici sono stati rappresentati a “Schegge d’autore”, il prestigioso festival della drammaturgia italiana.

In scena Roberto Pensa, Stefano Benassi, Benedetto Cantarella e la ballerina Barbara De Blasio.

 

Lunedì 20 giugno 2011 – ore 21

Parco Madre Teresa di Calcutta – Spazio Palco

Viale Palmiro Togliatti (angolo Via dei Sesami) – Roma

Ingresso libero

 

Scheda

Regia e drammaturgia:           Massimiliano Perrotta

Interpreti:                               Roberto Pensa, Stefano Benassi, Benedetto Cantarella,

Marco Castelli (voce)

Coreografa e ballerina:          Barbara De Blasio

Musiche originali:                  Emanuele Senzacqua

Collaborazione artistica:        Sara Nussberger

Produzione:                            Associazione Color Teatro

Durata:                                   60 minuti

 

Info

filosofidabar.jimdo.com

colorteatro.jimdo.com

www.massimilianoperrotta.it

robertopensa.jimdo.com

LEAVE A REPLY