I love comico – Estate Città di Fiumicino 2011

0
319
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Giovedì 28 luglio 2011

Fiumicino – Parco di Villa Guglielmi

Ore 21.30 – Ingresso libero e gratuito

RODOLFO LAGANà

Salirà sul palcoscenico  Rodolfo Laganà, per presentarci  uno spettacolo-antologia con cui il comico offrirà al pubblico un viaggio nel passato e nel presente, attraverso i suoi più grandi successi.

Attore poliedrico, formatosi con Gigi Proietti e poi avviato alla carriera televisiva e cinematografica non  dimentica il suo primo amore: il teatro. E’ un fuoriclasse della risata, i suoi monologhi, a volte grotteschi e paradossali, sono sempre coinvolgenti ed esilaranti. Brillante ed ironico ha in sé la verve, il disincanto e il  magistrale umorismo della sua città.

Assisteremo ad una serata  all’insegna del divertimento e dell’ironia.

 

Venerdì 29 luglio 2011

Fiumicino – Parco di Villa Guglielmi

Ore 21.30 – Ingresso libero e gratuito

MAURIZIO BATTISTA

E’ sempre più convinto Maurizio Battista, carico di rinnovata energia e di antichi ideali, per mostrarci le assurdità di cui ci stiamo abituando, attraverso un’analisi irriverente e spassosa dei mezzi di informazione, dei programmi televisivi, dei cartelloni pubblicitari, degli annunci in genere. Con la lente del suo tagliente sarcasmo mette a fuoco i tanti paradossi dei nostri tempi e solletica l’ilarità del pubblico che liberato da normali schemi mentali, lo segue nelle spietate analisi socio-comiche, tra le quali l’eterna lotta tra uomini e donne.

Il suo sguardo scanzonato e le sue domande taglienti, alle gag e ai monologhi, sono ingredienti dei uno spettacolo esilarante all’insegna della schiettezza e del divertimento, dove la parola semplice e sincera raggiunge le pieghe dell’anima, e dove una certa vivace romanità gli permette di sbilanciarsi in una giungla di controsensi e di incongruenze.

Battista propone inoltre diversi aneddoti legati alla strada lunga e tortuosa verso i prestigiosi palcoscenici che ora calca, quella strada iniziata nelle cantine della capitale, dove si saliva sul palcoscenico con il cappotto, non per il freddo,  ma per la paura che sparisse per sempre. E proprio in queste cantine che nacquero i pezzi più famosi del suo repertorio, quelli che poi con il tempo, sono diventati i suoi cavalli di battaglia, e che ci propone in questa felice occasione: “la siringa,” paletta e secchiello, e il famosissimo Portaportese.

E poi per non dimenticare, le storie “romanzate” che stanno  popolando le cronache dei quotidiani e dei settimanali di questa estate. La scaletta degli spettacoli di Battista varia ogni sera, a seconda del pubblico e delle notizie di attualità, ma una cosa è sicura con Maurizio Battista si ride… e molto!

Testi di Maurizio Battista in collaborazione con Riccardo Graziosi.

 

Sabato 30 luglio 2011

Fiumicino – Parco di Villa Guglielmi

Ore 21.30 – Ingresso libero  e gratuito

PABLO E PEDRO

Pablo & Pedro (Fabrizio Nardi e Nico di Rienzo)  alterneranno sul palcoscenico gag e sketch del vecchio e soprattutto del nuovo repertorio, cercando di rendere lo spettacolo più eterogeneo possibile. Il loro lavoro, è basato sulla ricerca continua di una comicità originale e sempre innovativa, abbinata ad una buona dose di improvvisazione che i due comici amano spesso portare nei loro spettacoli. Intuito comico e tecnica di recitazione,  sono i principali ingredienti, che distinguono i loro sketch dove vengono messi in scena personaggi grotteschi, con racconti bizzarri, ma talmente freschi e divertenti che non si potrà fare a meno di apprezzare. Il loro spettacolo si rivolge a un pubblico di tutte le età, così come vuole lo spirito giocoso e l’atmosfera di familiarità che i comici riescono a creare con la gente .

 

Domenica 31 luglio 2011

Fiumicino – Parco di Villa Guglielmi

Ore 21.30 – Ingresso libero e gratuito

MISS FIUMICINO 2011 presentato da SAMANTHA DE GRENET

Il concorso di bellezza prevede la partecipazione di ragazze e ragazzi che sfileranno in abito elegante, sportivo e in costume da bagno. Durante la serata si esibiranno anche cantanti e ballerine. La serata si concluderà con la consegna dei premi e l’elezione di Miss Fiumicino e Mister Fiumicino 2011

 

Lunedì 1 agosto 2011

Fiumicino – Parco di Villa Guglielmi

Ore 21.30 – Ingresso libero e gratuito

GIANFRANCO PHINO

Gianfranco Phino comincia ad improvvisare, ad imitare, cantare. Si tuffa in disquisizioni puramente bibliche nel momento dedicato alle nostre origini parlando di Adamo ed Eva. Poi l’amore diventa canzone con le voci dei più noti cantautori italiani e stranieri, e con uno spaccato dell’Italia che emigrava si va fino in America. Qui troviamo una serie di artisti che Gianfranco prende a spunto per parlare delle grandi emozioni e delle grandi città dei popoli americani come quello brasiliano. Conclude, con un pezzo speciale, una poesia, mai presentata in questa forma, regalando emozioni, a tutti coloro che lo vedranno e  lo ascolteranno..

Ore 22.30

MASSIMO BAGNATO

Massimo Bagnato si distingue dagli altri comici per la semplicità e la demenzialità delle sue battute, mai volgari, compiaciute o prevedibili. Il “Bagnato Show” è un’esperienza sensoriale governata dal pubblico che detta i tempi d’improvvisazione. Uno spettacolo tra il non-sense e il de-genere, mai volgare e apolitico. Una “meta-comicità” che celebra se stessa e che spesso sconvolge chi si aspetta monologhi, infastidisce i filo-barzellettieri, irrita gli amanti della battuta telefonata, ma affascina, esalta, interroga chi si abbandona all’evento.

 

Martedì 2 agosto 2011

Fiumicino – Parco di Villa Guglielmi

Ore 21.30 – Ingresso libero e gratuito

IL BARBIERE DI SIVIGLIA

Opera lirica di Gioacchino Rossini

Cast: Figaro Mauro Utzieri, Conte D’Almaviva Adriano Gentili, Bartolo Giorgio Carli, Rosina Nunzia Santodirocco, Basilio Cesidio Iacobone, Berta Laura Pugliese, Fiorello Massimo Galli, Sergente Armando Tomasello

Orchestra Europa Musica

Coro lirico italiano

regia Otello Camponeschi

Direttore Gianmichele D’Errico

Realizzata nell’ambito del progetto regionale Cento Città in Musica

Direzione artistica Renzo Renzi

 

Mercoledì 3 agosto 2011

Fiumicino – Parco di Villa Guglielmi

Ore 21.30 – Ingresso libero e gratuito

ONDADURTO TEATRO presenta FELLINIANA

Il racconto di un viaggio, la storia di un sogno… un viaggio onirico che affascina il pubblico. Nato in occasione del Primo Festival Internazionale di Cinema di Roma del 2006, e totalmente ricreato nel 2010, Felliniana vuole essere un omaggio al grande regista italiano. Spettacolo in open-air con immagini dal forte impatto visivo, Felliniana si ispira ai capolavori del regista quali La Dolce Vita, Amarcord, E La Nave va, La Strada, Le Notti di Cabiria, Boccaccio’70, creando ambientazioni dai toni rarefatti e dalle tinte in bianco e nero. Lo spettacolo utilizza coreografie acrobatiche, musica dal vivo, effetti di luce, giochi d’acqua, grandi macchinari scenici in movimento e suggestive immagini video che si integrano in diretta alle azioni performative.

Lo spettacolo si avvale del patrocinio della prestigiosa Fondazione Fellini.

La pièce ha debuttato nella sua nuova versione nel Malta Festival 2010 (Poznan, Polonia).

 

Giovedì 4 agosto 2011

Fiumicino – Parco di Villa Guglielmi

Ore 21.30 – Ingresso libero e gratuito

MAX GIUSTI

In SUPERMAX

Un’esplosione di ricordi, di colori  immagini e suoni :cosi si presenterà lo spettacolo di Max Giusti al suo pubblico. In una giostra di memorie, dall’infanzia al primo amore, dalla famiglia al matrimonio passando per l’amicizia, la solitudine e facebook, ritornano i grandi temi musicali della  nostra vita, con Baglioni, Battisti Pink Floyd, etc. L’amore, la solidariètà, la speranza che fine hanno fatto? E quale futuro si prospetta davanti a noi? Domande a cui si può rispondere esclusivamente con una buona dose di ironia e comicità, quella di Max, classe ’68, una poliedrica faccia prestata al mondo teatrale e televisivo. Uno spettacolo intenso da vivere con l’artista ed un carosello teatrale di nuovi e imprevedibili personaggi e popolari cavalli di battaglia che hanno caratterizzato il  suo successo , come lo scatenato rapper di Macerata McIlvano, il calciatore della Roma Adriano ma anche il conte di Ramacca (Malgioglio). Sarà un appuntamento importante per i fan, fra cinismo, poesia e musica.

 

Venerdì 5 agosto 2011

Fiumicino – Parco di Villa Guglielmi

Ore 21.30 – Ingresso € 10,00

CONCERTO DEGLI STADIO

Grande appuntamento il 5 agosto -serata conclusiva della rassegna  – con il concerto degli  Stadio: Gaetano Curreri (voce e tastiere) Andrea Fornili (Chitarra) Roberto Drovandi (basso)

POP-ROCK D’AUTORE degli STADIO, tra BALLATE e LIVE. Produttore e autore è Saverio Grandi, che ha scritto con Curreri i più grandi “successi” della band.

Le canzoni degli Stadio sono, finalmente, dopo “anni di indagini”, un “caso risolto” nella musica italiana: il loro è “pop-rock d’autore”, sono l’unica band italiana che riesce a coniugare il “pop-rock” con la grande musica d’autore, e sono un unico, stimato “laboratorio” di canzoni di successo per sé e per altri .Il linguaggio della canzone si evolve continuamente e gli Stadio hanno un “pubblico generazionale” grazie alla loro duttilità musicale e alla versatilità della penna d’autore che firma con loro splendide canzoni.

Le canzoni degli Stadio rivelano una storia musicale che interseca quella di illustri colleghi, con cui hanno condiviso il palco, hanno provato, arrangiato, prodotto e suonato nelle grandi produzioni discografiche, scrivendo canzoni e continuando a scriverle.
Con Vasco Rossi, per cominciare, legato da un’amicizia di lunga data con Curreri, con cui ha firmato, per citare dei titoli, “La faccia delle donne”, “Acqua e sapone”, “Bella più che mai”, “Il Temporale”, “Lo zaino” per gli Stadio, e “Rewind”, “Ti prendo e ti porto via”, “Buoni o cattivi”, “Un senso”, “E adesso che tocca a me” e “Non vivo senza te” per Vasco.
Senza dimenticare le produzioni dei primi album e di canzoni come “Albachiara” e “Jenny”. Ad oggi, la “premiata ditta” ha scritto per Laura Pausini (“Benedetta passione”, nel nuovo album), per Irene Grandi (“La tua ragazza sempre” e “Prima di partire per un lungo viaggio”) e per Patty Pravo (“Dimmi che non vuoi morire”, producendo pure un intero lavoro discografico).

Con Lucio Dalla gli Stadio hanno iniziato a pubblicare album (insieme hanno scritto “Grande figlio di puttana”, “Chi te l’ha detto” o “Porno in tv”) suonando per anni nei suoi dischi e nei “live” (parliamo degli album più noti del cantautore e dei tour, dal 1979 al 1988, come “Banana Republic”, con Francesco De Gregori, “DallAmeriCaruso” e “DallaMorandi”!).

Scoperto dagli Stadio e da Curreri (con cui scrisse “Fragole buone buone” e “Ci sei perchè), Luca Carboni ha firmato il suo primo testo per loro: “Navigando controvento”; e poi “C’è”, “Allo stadio”, “Dentro le scarpe”, “Vorrei”, “Puoi fidarti di me”, “Canzoni alla radio”, “Pelle a pelle”, tra le altre.
Con Francesco Guccini hanno collaborato per “Swatch”, “Per la bandiera”, “Jimmy” e “Una casa nuova”.
Ma tante altre sono le collaborazioni d’autore che scopriremo man mano.“Chiedi chi erano i Beatles” è la loro canzone-manifesto, rappresenta una metafora generazionale, come un filo di Arianna riavvolge storie, miti e passioni (su tutte quella per i Beatles, icone del tempo e delle mode).

Negli anni il linguaggio della Canzone si è evoluto, divenendo stereotipato o trascendendo ogni schema convenuto: gli Stadio hanno sempre mantenuto una propria coerenza – declinando la loro duttilità musicale con l’inibitoria versatilità proprio della  penna d’autore.
“Chiedi chi erano i Beatles” delinea bene la filosofia del gruppo (ossia, la memoria come collante delle emozioni e dei ricordi, come slancio ideale e indefinito) e la loro storia di musicisti e di uomini, storia che è ancora tutta da ascoltare, cominciando dal nuovo album.

I love comico

Estate Città di  Fiumicino 2011

dal 15 luglio al 5 agosto

Il villaggio è raggiungibile sia da via del faro che da via della scafa

in prossimità del ponte 2 giugno. Ampio parcheggio.

Per  informazioni Tel. 06/5041647  349/2430386

Ufficio stampa

Valeria Buffoni  tel.347/4871566                  Maya Amenduni  tel.347/ 5828061

valebuf@yahoo.it mayaamenduni@gmail

LEAVE A REPLY