La Nuova Stagione del Teatro Arcobaleno di Roma

0
296
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Il Teatro Arcobaleno, Centro Stabile del Classico, è la sede della Compagnia CASTALIA, fondata e diretta da Vincenzo Zingaro (riconosciuta come una delle realtà più prestigiose nell’allestimento di opere classiche) che da circa 20 anni svolge un’importante attività teatrale improntata principalmente sulla rilettura dei classici. Un progetto nato con l’intento di promuovere il recupero delle nostre radici culturali, valorizzando l’eredità del Teatro classico nella cultura europea contemporanea, come uno straordinario strumento di lettura del presente e di rapporto dialettico con la realtà. Da qui, in particolar modo, il lavoro di rilettura della commedia classica che Vincenzo Zingaro svolge sin da 1992, riscontrando uno straordinario successo di critica e di pubblico nell’ambito di prestigiosi Festival (OSTIA ANTICA, TAORMINA, PAESTUM, POMPEI, TEATRI DI PIETRA, FERENTO, SARSINA, LEUCIANA FESTIVAL e tanti altri).

In questo senso il Teatro Arcobaleno si contraddistingue nel panorama romano, come sede in cui possono prendere vita importanti progetti legati al classico. Ricordiamo, ad esempio, il coinvolgente allestimento di “ADELCHI” di Alessandro Manzoni, con la regia di Vincenzo Zingaro (rappresentato al Teatro Arcobaleno e presso i MERCATI DI TRAIANO – MUSEI DEI FORI IMPERIALI), per il quale la SOCIETA’ DANTE ALIGHIERI, ha conferito a Vincenzo Zingaro la benemerenza per l’Arte e la Cultura italiana.

La linea che contraddistingue gli spettacoli della stagione, è quella che coniuga l’aspetto “popolare” a quello “culturale”, facendo di ogni rappresentazione una “festa”, come il teatro antico ci insegna, dove, oltre al divertimento, si può trovare un’occasione di confronto e arricchimento».

Il cartellone è aperto anche ad una drammaturgia contemporanea che presenti dei contenuti e delle riflessioni importanti. Crediamo in un teatro come rito, come “spazio” privilegiato che consenta a ciascuno di entrare in contatto con l’invisibile scintilla che anima la propria esistenza. Il luogo dove prendere una distanza dal ritmo del quotidiano per abbandonarsi ad un viaggio dell’anima.

Un cartellone fitto di proposte interessanti, con presenze di rilievo. Si apre la stagione con un grande interprete della scena italiana Giuseppe Pambieri che incontra uno dei massimi poeti d’ogni tempo Giacomo Leopardi con lo spettacolo L’INFINITO GIACOMO di Giuseppe Argirò. Un omaggio al grande Italo Calvino, nello spettacolo APPUNTI PER IL PROSSIMO MILLENNIO, firmato da Ferdinando Ceriani; ancora un grande personaggio della letteratura mondiale, rievocato nello spettacolo LORD BYRON di e con Ennio Coltorti. Il divertentissimo mondo della commedia classica antica in uno dei maggiori capolavori di Plauto, nella riscrittura di Vincenzo Zingaro: MOSTELLARIA. Un omaggio al mondo del cinema, nel nuovissimo, magico, travolgente e virtuosistico spettacolo MOVIECOMIX del celebre duo comico-musicale Dosto & Yeski. Per le feste di capodanno SHAKESPEARE A PARTE! scritto e diretto da Francesca Draghetti, un’incursione nel mondo shakespeariano con la presenza di tante GUEST STAR a sorpresa.

Dopo il grande successo ottenuto con “Adelchi”, “Epos” e “Le donne, i cavallier, l’arme, gli amori”, prosegue il viaggio di Vincenzo Zingaro nel mondo letterario e poetico, nello straordinario universo della POESIA ITALIANA con PER…VERSI ITALIANI. Da Petrarca a Pasolini, un percorso attraverso i versi più emozionanti dei nostri sommi poeti. E ancora: la musica lirica trasposta in danza con DANZOPERA,  coreografie di Rossana Longo; l’appassionante e seducente mondo del TANGO in TANGOROSAMENTE di Barbara Amodio; e infine uno dei classici della letteratura più amati, LE AFFINITA’ ELETTIVE nel riadattamento di Ilaria Testoni.

Al Teatro Arcobaleno, la cultura diverte!

________________________________________________________________________________________________________________________

TEATRO ARCOBALENO (Centro Stabile del Classico) via F. Redi, 1/a – 00161 Roma

06.44248154 – 320.2773855 – e-mail: info@teatroarcobaleno.it – sito: www.teatroarcobaleno.it

TEATRO ARCOBALENO – STAGIONE TEATRALE 2011/2012

Spettacoli e sinossi

*L’INFINITO GIACOMO

Vizi e virtù di Giacomo Leopardi

Con Giuseppe Pambieri

Drammaturgia e Regia Giuseppe Argirò

Dall’ 8 all’ 11 ottobre 2011sabato, lunedì, martedì h. 21.00, domenica h. 17.30

Un grande interprete della scena italiana incontra uno dei massimi poeti d’ogni tempo. La scoperta di un Leopardi inedito, genio precocissimo, adolescente inquieto, amante appassionato, uomo che ha il coraggio di guardare la realtà e accettare la verità del dolore senza compromessi, è al centro di questo viaggio attraverso le sue opere più celebri: l’Epistolario, lo Zibaldone, le Operette Morali e i Canti. Il ritratto di un artista senza confini, aldilà di ogni regola, creatore di eterna bellezza.

 

 

APPUNTI PER IL PROSSIMO MILLENNIO

Omaggio cantato e recitato, a Italo Calvino

Regia Ferdinando Ceriani

Con Carla Ferraro e Antonio Pizzicato

Fisarmonica Gianluca Casadei

Dal 20 al 30 ottobre 2011 – dal martedì al sabato h. 21,00 – domenica h. 17,30

Un viaggio originale ed affascinante, attraverso i più celebri brani di Italo Calvino, che parte dalle Lezioni Americane per poi spaziare dai romanzi, alle lettere, agli scritti biografici, ai racconti. Sarà uno dei suoi personaggi (quello della Lettrice di Se una notte d’inverno un viaggiatore) a condurre lo scrittore stesso in questo curioso percorso.  E per restare il più possibile fedeli alla lezione di leggerezza che Calvino ci trasmette, questi appunti per un nuovo millennio sono stati tradotti in musica e nella narrazione cantata.

 

 

MOVIECOMIX

Scritto, diretto e interpretato da Dosto & Yevski

E con Donna Olimpia

Dall’ 11 novembre al 18 novembre – venerdì e sabato h. 21,00 – domenica h. 17,30

Un appuntamento da non perdere con il celebre duo comico-musicale che, in prima assoluta, propone il nuovissimo e originalissimo spettacolo MOVIECOMIX, in un connubio inedito fra cinema, teatro e musica. Attraverso nuove peripezie musicali e vocali di travolgente comicità, gli scatenati musicisti-clown, infatti, approdano al mondo della celluloide! Le sequenze più famose della storia del cinema saranno reinventate in chiave comica e parodistica. Dosto & Yevski interagiranno con i personaggi dei film, entrando ed uscendo dallo schermo!

 

SHAKESPEARE A PARTE!

Uno spettacolo, una sit com, un film, una festa…

Scritto e diretto da Francesca Draghetti

Con Gerolamo Alchieri, Roberto Stocchi, Antonella Alessandro, Simone Crisari, Ughetta D’Onorascenzo, Gerry Gherardi e tante GUEST STAR alle prese col Bardo!

Dal 27 dicembre 2011 all’ 8 gennaio 2012 – dal martedì al sabato h. 21,00 – domenica h. 17,30

SPECIALE CAPODANNO

“Tutto il mondo è un teatro e tutti gli uomini e le donne non sono che attori: essi hanno le loro uscite e le loro entrate; e una stessa persona, nella sua vita, rappresenta diverse parti…” Da questo celebre pensiero di Shakespeare, l’idea di giocare col Bardo, con amore e divertimento. Una cavalcata fra le opere della sua sconfinata produzione, per il puro piacere di recitare, ascoltare e stravolgere le sue pagine più belle! Una bizzarra rappresentazione, che ogni sera si rinnova in un coinvolgimento diretto del pubblico e con la partecipazione a sorpresa di GUEST STAR del mondo dello spettacolo.

*MOSTELLARIA

di T. Maccio Plauto

Adattamento e Regia Vincenzo Zingaro

con Vincenzo M. Battista, Ugo Cardinali, Rocco Militano, Fabrizio Passerini, Camillo Ciorciaro

Dal 13 gennaio al 4 marzo 2012venerdì e sabato h. 21,00domenica h. 17,30

Uno dei capolavori più divertenti di Plauto, in cui giocano tutti gli elementi che hanno determinato il suo straordinario successo. Una commedia in cui esplode la forza dirompente dei personaggi: popolari, colorati, caratterizzati sino all’estremo; maschere che valicano i secoli. L’allestimento di Vincenzo Zingaro offre l’occasione di immergersi nel meraviglioso “gioco” della Commedia Classica Antica, seguendone le tracce lasciate in  tutta la tradizione teatrale italica, fino alla Commedia all’italiana del nostro cinema. Uno spettacolo divertentissimo, adatto ad un pubblico di ogni età.

 

*DANZOPERA
La lirica in danza.

Ideazione e Coreografia Rossana Longo

con i Danzatori della Compagnia “Il Cerchio e Il Centro”

Dal 9 al 18 marzo 2012 – venerdì e sabato h. 21,00domenica h. 17,30

Dopo il successo ottenuto con lo spettacolo “E lucean le stelle…l’opera in danza”, Rossana Longo fa rivivere nuovamente, attraverso la danza, i grandi personaggi dell’opera lirica. Con “Cavalleria Rusticana” di Mascagni e “Il Barbiere di Siviglia” di Rossini, la danza interpreta la straordinaria tradizione musicale italiana. Tra melodramma e opera buffa, tra serio e faceto, uno spettacolo davvero insolito, avvincente ed emozionante.

 

TANGOROSAMENTE

Scritto diretto ed interpretato da Barbara Amodio

Ballerini Marcela Szurkalo, Emilio Cornejo

Gruppo Musicale Buenos Aires Cafe

Dal 23 marzo al 1 aprile 2012 – venerdì e sabato h. 21,00domenica h. 17,30

Lo spettacolo esprime tutta la forza emozionale del TANGO, danza popolare che come nessun’altra raggiunge lo stesso livello di comunicazione tra corpi: sensualità, abbraccio, passione. Un viaggio travolgente, che attraverso musica, danza e parola, ripercorre i tratti essenziali di questo genere, espressione dell’anima del popolo argentino, incontro e fusione di culture differenti. Interpreti d’eccezione faranno vivere con palpito graffiante le più suggestive melodie del Tango Tradizionale e del Nuevo Tango di Astor Piazzolla e  Richard Galliano.

 

*LORD BYRON

di Ennio Coltorti e Tullia Alborghetti

Regia Ennio Coltorti

con Ennio Coltorti e Adriana Ortolani

Dal 13 al 29 aprile 2012 – venerdì e sabato h. 21,00domenica h. 17,30

Il coraggioso viaggio di uno dei più grandi e trasgressivi poeti della scena letteraria inglese e mondiale, Lord Byron, il “romantico” ribelle. Un contatto coinvolgente e inquietante col quel mondo oscuro che irrompe nei nostri sogni trasformandoli in incubi. Un ritorno verso l’arte negromante del vero Romanticismo che, trasformato in seguito in un edulcorato mondo sospiroso, ha tradito il coraggioso viaggio di quei poeti che hanno esplorato i profondi e misteriosi abissi del cuore.

*PER…VERSI ITALIANI

Viaggio nella poesia italiana

Diretto ed interpretato da Vincenzo Zingaro

Musiche Giovanni Zappalorto

Dal 3 al 13 maggio 2012 – dal giovedì al sabato h. 21,00domenica h. 18,00

Dopo il grande successo ottenuto con “ADELCHI”, “EPOS” e “LE DONNE, I CAVALLIER, L’ARME, GLI AMORI”, Vincenzo Zingaro prosegue il suo viaggio nel mondo letterario e poetico, conducendo gli spettatori nello straordinario universo della POESIA ITALIANA. Da Petrarca a Pasolini, un percorso attraverso i versi più emozionanti e coinvolgenti dei nostri sommi poeti.

LE AFFINITA’ ELETTIVE

da Wolfgang Goethe

Drammaturgia e Regia Ilaria Testoni

Musiche di Giovanni Zappalorto

Con Claudia Mei Pastorelli, Livia Saccucci, Paolo Benvenuto Vezzoso

Dal 15 al 27 maggio 2012 – dal martedì al sabato h. 21,00domenica h. 17,30

Dal capolavoro di Goethe, una rigorosa partita a quattro, giocata sulle corde del cuore e dell’anima. Al centro, l’uomo, che con le sue azioni cerca di determinare le proprie scelte. Ma accanto alla ragione, esiste un’affinità chimica dei corpi, degli sguardi, delle menti. E quando il destino mette in contatto persone affini, allora si annulla qualsiasi razionalità. Cosa accadrebbe se per quell’attimo sentito rinunciassimo a tutto ciò che abbiamo già costruito? Tra razionalità e destino, dov’è lo spazio della felicità?

TEATRO ARCOBALENO (Centro Stabile del Classico)

Via F. Redi 1/a – 00161 Roma

Tel./ Fax 06.44248154 – Cell. 320.2773855

e-mail: info@teatroarcobaleno.it

sito: www.teatroarcobaleno.it

LEAVE A REPLY