La Nuova Stagione del Teatro Nuovo di Milano

0
246
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Cari Amici,

siamo pronte a presentarvi la stagione 2011/2012 del Teatro Nuovo di Milano che abbiamo voluto

plasmare in modo tale da proporvi un’ampia gamma di spettacoli. Come da nostra abitudine abbiamo cercato di prestare attenzione alle vostre voci, ai vostri preziosi consigli per dar vita a quella che, a nostro parere, sarà una stagione tutta da godere, ricca di appuntamenti e di grandi nomi, insomma una stagione d’oro. Ci saranno alcuni amici che, dopo il successo dello scorso anno, torneranno a trovarci con nuovi lavori e ci saranno ospiti nuovi.

Apriamo la stagione con una serata evento: il 24 settembre torna sul palco del Nuovo “Caveman” con Maurizio Colombi. Saverio Marconi firma la regia di “Rain Man”, commedia con Luca Lazzareschi e Luca Bastianello, tratta dall’omonimo film campione di incassi. Ne “La Verità” di Florian Zeller, Maurizio Nichetti guida due tra i più noti attori italiani, Massimo Dapporto e Antonella Elia, in una commedia che riserva allo spettatore momenti divertenti e momenti agro-dolci. Il musical campione di incassi della passata stagione torna sul palco del Nuovo: “Aladin” sarà capace ancora una volta di incantare grandi e piccini, di catturarci e portarci nel magico mondo delle mille e una notte con le splendide musiche dei Pooh e con la presenza nel rinnovato cast di Flavio Montrucchio e Stefano Masciarelli. Ale & Franz sono sinonimo di divertimento, di ironia mai banale: torneranno per deliziare il pubblico con uno spettacolo che non lascia tregua allo spettatore, coinvolto nei loro dialoghi esilaranti. Luisa Corna sarà la protagonista del musical “Pirates” tratto dal romanzo di Salgari; atmosfere marinare, arrembaggi e battaglie in mare faranno da cornice ad un musical adatto ai grandi ma anche ai bambini. La coppia che, artisticamente, ha mietuto in questi ultimi anni i più grandi consensi, ovvero Gianfranco D’Angelo ed Eleonora Giorgi, torna al Nuovo con la commedia “Due ragazzi irresistibili” per continuare la serie di successi registrati nelle passate stagioni. Per le festività natalizie il calendario diventa ancora più fitto di appuntamenti imperdibili: il 25 e 26 dicembre torna l’appuntamento con la danza classica: lo Slovak National Theatre porta in Italia “Il lago dei cigni” e replica l’1 e il 2 gennaio, con la “Giselle”. Gli ultimi giorni dell’anno li passeremo con Max Giusti ed il suo one man show “100% Comico”, per brindare in allegria l’arrivo del nuovo anno. Energia, divertimento, musica saranno gli ingredienti dello spettacolo “Tap Dogs” – in cui un gruppo di scatenati ballerini ci faranno rivivere la magia del tip tap su musiche moderne. Un’altra coppia di attori e un’altra commedia esilarante: tornano al Nuovo Tullio Solenghi e Maurizio Micheli con “L’apparenza inganna”. La danza torna padrona al Nuovo con “Parsons Dance” il nuovo spettacolo di David Parsons che, come tutti i suoi successi, risulta leggero, divertente e accessibile ad un ampio pubblico. Un altro amico del Teatro Nuovo torna con il suo nuovo spettacolo “Varie Età”: Massimo Lopez con la sua big band, ci accompagnerà in due ore di divertimento a base di musica, canzoni e gags. “L’uomo che non capiva troppo” con Lillo e Greg è una commedia in cui il pubblico assisterà alle vicende di un uomo tranquillo che viene catapultato in un mondo di spie e agenti segreti, un mondo surreale dove lui non capisce nulla e i suoi tentativi di capirlo daranno vita a situazioni comiche e grottesche. La rivelazione della passata stagione, Teresa Mannino, ritorna sul palco del Nuovo per deliziare, ancora una volta il pubblico con “Terrybilmente divagante”. Uno dei grandi classici della letteratura “Cyrano de Bergerac” interpretato e diretto da uno dei volti più amati del teatro, del cinema e della televisione italiana: Alessandro Preziosi; uno spettacolo da non perdere. I comici di Zelig si sono divertiti nel cimentarsi con una delle opere di Shakespeare, “Sogno di una notte di mezza estate”, per regalarci una versione inedita.

Dopo avere incantato il pubblico alla cerimonia di chiusura delle Olimpiadi Invernali di Torino, i Sonics sono lieti di presentare a teatro il loro spettacolo “Meraviglia”. Tratta dalla fortunata serie televisiva, “Tre cuori in affitto” è una commedia musicale in cui si intrecciano le storie di tre ragazzi che condividono un appartamento nello stabile di proprietà di un’anziana coppia di coniugi. Tra gag esilaranti, canzoni e situazioni paradossali si snodano gli eventi che ruotano attorno a questa bizzarra e improbabile convivenza. Giuseppe Giacobazzi ha stupito il pubblico con la sua comicità unica, mai banale e proprio per questo torna al Nuovo di Milano con il suo spettacolo comico “Apocalypse”, che promette di bissare i risultati della passata stagione. La chiusura è affidata al musical “Quanti Amori” in cui il filo conduttore saranno le musiche e le canzoni di Gigi D’Alessio che accompagneranno gli attori, i cantanti e i ballerini nell’evolversi della vicenda. Protagonisti di questo musical saranno Maurizio Casagrande e Michele Carfora. Non ci resta che augurarvi una stagione d’oro!

 

Gemma e Monica Ghizzo

 

LEAVE A REPLY