“APPUNTI PER IL PROSSIMO MILLENNIO. Omaggio cantato e recitato, a Italo Calvino”

0
189
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Con Antonio Pizzicato ci siamo divertiti a rileggere alcuni brani di Italo Calvino, incastonandoli in un tessuto drammaturgico che parte dalle Lezioni Americane e dalle sue suggestioni per poi spaziare dai romanzi, alle lettere, agli scritti biografici, ai racconti. Abbiamo fatto nostro il personaggio della Lettrice di Se una notte d’inverno un viaggiatore, qui interpretato da Carla Ferraro, per guidare Calvino (Antonio Pizzicato) in questo strano viaggio a ritroso nella sua opera. E per restare il più possibile fedeli alla lezione di leggerezza che l’autore ci trasmette, abbiamo tradotto in musica questi appunti per un nuovo millennio, trovando nella narrazione cantata di Antonio Pizzicato e nella musica di Gianluca Casadei, un’efficace chiave di lettura.

Un gioco di equilibrismi a cui si prestano gli attori che procedono per allusioni, per brevi squarci poetici, senza la presunzione di volerci raccontare Calvino ma solamente con l’intento di farcene assaporare l’aroma; uno sfogliare le sue opere per poi accorgersi che, come quando si toccano le ali di una farfalla, ci è rimasta sulla punta delle dita una leggera polverina magica: le parole di Italo Calvino.

 

Ferdinando Ceriani

 

Lo spettacolo ha debuttato, in prima assoluta, a Rabat presso il Teatro Nazionale del Marocco – Mohamed V, in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura e, dopo il Teatro Arcobaleno, proseguirà la sua tournée italiana dal Saloncino del Teatro della Pergola.

LEAVE A REPLY