Terra Promessa

0
191
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Briganti e migranti.
Sabato 26 novembre
2011 al teatro TaTÀ
di Taranto, alle ore 21, andrà in scena, in esclusiva regionale, lo
spettacolo Terra Promessa
di Marco
Baliani
, Felice Cappa e
Maria Maglietta, con la partecipazione in video di Salvo Arena, Aldo Ottobrino,
Naike Anna Silippo e Michele Sinisi, per la
rassegna “Periferie”, promossa dal Crest, in collaborazione con Provincia di
Taranto e Teatro Pubblico Pugliese.

 

Marco Baliani e
Felice Cappa, per la drammaturgia di Maria Maglietta, leggono nella vicenda
del bandito Carmine Crocco la storia emblematica di un’incomprensione, di una
disfatta civile, di un’assenza di lungimiranza politica che ancora oggi incide
pesantemente sulla storia del nostro Paese
. Le vite dei
briganti diventano dunque il filo rosso attraverso cui rileggere e indagare la
storia di un Paese che, sul nascere, si nutrì dell′entusiasmo popolare
suscitato dalle promesse garibaldine, ma che non riuscì poi a garantire
diritti minimi per una vita dignitosa.

 

In scena Marco
Baliani, a ripercorrere gli eventi, a ricostruire le circostanze e a illuminare
i luoghi che i protagonisti di quelle vicende hanno consegnato alla storia. Ad
accompagnare le parole del narratore in scena, compaiono su grandi schermi
cinematografici altri personaggi, due popolani, un barone e un soldato
piemontese, evocati dal narratore stesso, a comporre un mosaico di racconti
fatto di voci e punti di vista differenti.

LEAVE A REPLY