Festa Vivaldi al Concerto della Domenica

0
190
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Domenica 15 gennaio, alle 11, al Teatro Nazionale, per il terzo appuntamento con i Concerti da camera dell’Opera di Roma ritorna il binomio aperitivo e musica: al termine dell’esecuzione il pubblico potrà gustare un piacevole aperitivo domenicale al Lounge Bar del Teatro dell’Opera.
Protagonista del Concerto la musica di Antonio Vivaldi con una selezione di 4 dei numerosi concerti, più di 550, che hanno dato al “prete rosso” di Venezia la fama di compositore tra i più prolifici nella storia della musica. I Solisti dell’Opera Lorenzo Marruchi (ottavino), Eliseo Smordoni (fagotto) Francesco Malatesta (violino), accompagnati dall’Orchestra del Teatro dell’Opera, eseguiranno il Concerto in mi minore per fagotto, archi e cembalo F VIII n. 6 RV 484, il Concerto in re maggiore F I n. 30 per violino, archi e cembalo, il Concerto in do maggiore per ottavino, archi e cembalo F VI n. 4 e il Concerto in re minore per violino, ottavino, fagotto archi e cembalo F XII n. 42 nella revisione e orchestrazione di Francesco Malatesta.
Violinista virtuoso e compositore raffinato, Vivaldi è ricordato oggi per la bellezza delle sue composizioni, per il suo stile eloquente e innovativo per il suo tempo: alla ricerca costante di temi e melodie inconsuete, ha dato valore alla struttura formale del concerto.
Prossimo appuntamento Domenica 19 febbraio con la musica di Kurt Weill e Arnold Schönberg: gli Elementi dell’Orchestra del Teatro dell’Opera con Cristina Zavalloni (voce recitante) eseguiranno Songs per voce e pianoforte, Ballade von der Sexuellen Hörigkeit, Le Grand Lustucru, Surabaya Johnny, di Kurt Weill; Pierrot Lunaire, per voce recitante ed ensemble op. 21, di Arnold Schönberg.
Il prezzo dei biglietti dei Concerti della domenica al Teatro Nazionale, è di 15 euro per la platea e 12 euro per la balconata.
Info: www.operaroma.it

LEAVE A REPLY