Pigiama per sei

0
208
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Dopo i successi delle passate stagioni, Marco Zadra si cimenta in un classico delle commedie degli equivoci, regalandoci una regia ritmata e brillante, che rende irresistibile questo già collaudato marchingegno della risata. Una coppia, Jacqueline e Bernard, invita in villa un amico di lui, Robert, che è anche l’amante segreto di Jacqueline. Ma l’invito nasconde un altro tranello: Bernard, il tradito è a sua volta traditore ed ha invitato la sua amante, Brigitte, con l’intenzione di spacciarla come la ragazza di Robert. In questa girandola di ruoli si inserisce anche una cameriera ad ore, ingaggiata per telefono all’ultimo momento. Equivoci, gag, vendette e colpi di scena, deridono i vizi della piccola borghesia, mentre nel gioco delle coppie i ruoli si intersecano e volteggiano come una giostra che non ferma la sua corsa.

.

LEAVE A REPLY