Che cos’è… quest’amore?!

0
448
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Rita Forte,  Carlo Alighiero e Marcello Cirillo

in

 

Che cos’è… quest’amore?!

di Carlo Alighiero e Cinzia Berni

con  Annalisa Amodio, Enzo Casertano,  Luca Negroni,  Anna Tognetti

Balletto le ginger sisters: Monia Schietroma,  Deborah Masaro,  Claudia Alfonsi

Musiche Enzo De Rosa

Scene Giuseppe Grasso

Coreografie Monia Schietroma

Luci Mirco Maria Coletti

Regia Carlo Alighiero

 

Nei dintorni di Napoli, nella sua vecchia casa di campagna Don Vittorio (Carlo Alighiero) ex capocomico, convive con Dea, (Rita Forte), cantante ed ex soubrette della compagnia di varietà, nelle difficoltà del dopoguerra. A turbare la difficile, ma felice sopravvivenza arriva un affascinante ufficiale italo-americano Max, (Marcello Cirillo) che propone a Dea di lavorare con lui e tornare al teatro. Il suo spettacolo per le truppe italiane al seguito degli alleati, sarà ispirato al futurismo, essendo innamorato del grande Achille Campanile, ma per essere più popolare si proporrà a contrasto con il varietà napoletano. Per questo motivo si è rivolto a lei, avendo saputo della sue qualità canore. E per la realizzazione dello spettacolo avrebbe bisogno di ingaggiare altri attori della ex compagnia di Don Vittorio.

Pur mostrandosi perplessa… Dea sarebbe molto felice di tornare a cantare. Don Vittorio è molto preoccupato, ha paura di perderla, ma si rende conto che gli conviene lasciarla tornare nel suo mondo.

Ed ecco formarsi un’improbabile compagnia, alle prese con le prove di uno spettacolo sempre più lontano a quello che Max aveva in mente….  E dove la canzone, le scenette napoletane e le ballerine rischiano in ogni momento di prendere il sopravvento sullo spettacolo che voleva fare.

Un innamoramento durante le prove… antiche rivalità…. un figlio che sta per arrivare…. uno spettacolo che può saltare per mancanza di fondi ma che comunque arriva fino alla prova generale… fanno di “Che cos’è questo amore” una commedia molto divertente, con musiche e canzoni accattivanti, dove il gioco del “teatro nel teatro” si intreccia con la vita e le sue passioni: l’amore, la gelosia, il dubbio.

In scena al Teatro Manzoni (via Monte Zebio 14/c, tel. 06/3223634 www.teatromanzoni.info) dal 21 febbraio al 18 marzo. Orario spettacoli: dal martedì al venerdì ore 21, sabato ore 17-21 – domenica ore 17.30 lunedì riposo. Biglietti 23 euro, ridotto 21 euro, prevendita 1 euro.

 

 

 

 

 

 

 

 

LEAVE A REPLY