“La Presidentessa” di M. Hennequin e P. Veber

0
401
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Con un linguaggio farsesco e umoristico, non disgiunto dalla conoscenza degli affari di cuore, delle passioni e dei vizi umani, questo vaudeville narra le vicende di Gobette, spregiudicata soubrette dei primi Novecento che dopo essere stata allontanata dall’albergo in cui alloggiava, trova ospitalità nell’austera casa del presidente Tricointe, giudice di provincia non più giovanissimo, dove viene scambiata per la legittima consorte. Parte da qui un’irresistibile girandola di equivoci che porteranno il magistrato a ottenere il tanto agognato trasferimento a Parigi.

Date: dal 28 febbraio all’11 marzo 2012
Orari: dal martedì al sabato ore 21.00, domenica ore 18.00
Giorno di riposo: lunedì
Biglietti: intero € 18,00; ridotto € 13,00 (+ € 1,00 pren. e prev.)
Biglietteria: via Benevento 23; dal lunedì al sabato ore 10.30-21.00; domenica ore 16.00-18.00
Info e prenotazioni: 06.442.36.382 – teatro@teatro7.it

 

LEAVE A REPLY