Nemici come prima

0
390
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Finché vita non vi separi! Potrebbe essere questo l’incipit di “Nemici come prima”, un’ esilarante commedia che, affrontando con leggerezza grandi temi, cerca di indagare soprattutto su noi stessi. Nell’anticamera di un reparto di terapia intensiva una donna e un uomo sono in trepida attesa: dietro quella porta è ricoverato il potente “capo famiglia”creatore di una catena di avviatissime macellerie. Un infermiere, cinico e sbrigativo, porta pessime notizie. Poco dopo irrompe trafelata un’altra figlia che da anni non si faceva vedere. Per ultima la giovane badante rumena dell’ anziano patriarca, ormai divenuta anch’essa quasi parente. Non resta che aspettare e organizzare, con l’aiuto dell’esperto e (una volta informato dell’identità del ricco patriarca) disponibilissimo infermiere l’inevitabile “dopo”..

È anche l’occasione per parlare, ricordare, superare gli antichi dissapori e soprattutto accordarsi sulla spartizione del considerevole patrimonio in arrivo. Ma il vecchio patriarca, come tutti gli uomini di vecchia generazione, ha la scorza dura e tarda a compiere il grande balzo. Riesplode perciò l’antico livore e le piccolezze umane, fra reciproche accuse e comiche rivendicazioni, non faticano ad avere la meglio sul trascendente. La lotta quindi si riaccende; assurda e spesso (se vista da lontano) comica come la vita.

Dal 6 al 25 marzo 2012 al Teatro dè Servi di Roma.

Info: 06.6795130 www.teatroservi.it

Prezzi dei biglietti: Platea Intero € 20 – Ridotto € 16 / Galleria Intero €17 – Ridotto € 14

 

LEAVE A REPLY