La vedova allegra

0
223
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Il 7 marzo alle 21 al Teatro Duse andrà in scena “La Vedova Allegra“ della Compagnia Italiana di Operette, con musiche eseguite dal vivo, regia di Umberto Scida.

Sarà il più esemplare spettacolo di “piccola lirica”, un genere che non deve essere dimenticato, che mantiene anche al giorno d’oggi la dignità di spettacolo completo, ispirato alla struttura dell’opera lirica con incursioni nel gusto popolare grazie alla presenza di arie note al pubblico, di momenti coreografici di insieme e parti recitate ricche di sfumature.
Nel 1861 il commediografo e librettista francese Henri Meilhac (lo stesso di “Carmen” di Bizet), scrisse un piacevole vaudeville che le musiche di Franz Lehar resero celebre: “La Vedova Allegra“. Capolavoro di genuina ispirazione, dove i protagonisti sono coinvolti in un vorticoso e divertente scambio di coppie, di promesse, di sospetti e di rivelazioni, “La Vedova Allegra“ è un parapiglia che, com’è naturale in un’operetta, si ricompone nel modo più classico: il matrimonio fra la bella vedova Anna Glavari e l’aitante diplomatico Danilo. E’ stato detto che “La Vedova Allegra“ è contemporaneamente l’ultima delle operette ottocentesche, che si inserisce nella scia di Offenbach e Strauss, e la prima del Novecento. Accanto a schemi tradizionali (i lunghi finali d’atto, il can-can, la profusione di valzer e di pagine liriche), è infatti possibile cogliere parole di novità. I ritmi si fanno più moderni: la celebre marcia ‘E’ scabroso le donne studiar’ è ben diversa da quelle all’epoca consuete, e resterà insuperata. I duetti d’amore abbinano al romanticismo una certa malizia, che conferisce al fluire della melodia una carica di fine sensualità. La canzone della Vilja, splendida melodia di felice ispirazione, può essere considerata un’autentica romanza, e come tale entrerà nel repertorio concertistico dei più grandi soprani.

Prezzi da 29 € in platea – 24 € in prima galleria – 19 € in seconda galleria (sono previste riduzioni per associazioni convenzionate con il Teatro Duse, scuole e under 26)

Prevendite biglietti presso la biglietteria del Teatro Duse in Via Cartoleria, 42 a Bologna (apertura da martedì  al sabato ore 15-19), presso il Circuito VIVATICKET-CHARTA, i punti d’ascolto delle IperCoop e il Circuito HELLO TICKET, oltre alle prevendite abituali di Bologna e con carta di credito su www.teatrodusebologna.it

 

Per informazioni: 051/231836 – info@teatrodusebologna.it

Per prenotazioni: biglietteria@teatrodusebologna.it

LEAVE A REPLY