Le Fuggitive con Milena Vukotic e Valeria Valeri

0
180
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Una commedia divertente e, nello stesso tempo, intrisa di contenuti profondi. Un testo che riesce ad analizzare le problematiche dell’universo femminile senza banalizzarle, portato sulla scena tramite l’interpretazione magistrale di due grandi attrici italiane: Valeria Valeri e Milena Vukotic.

Le due protagoniste incarnano l’archetipo delle ‘signore per bene’, appartenenti a quella dimensione femminile della società che ha imparato ad accettare le regole del gioco … quelle imposte dalla controparte maschile. Ed è proprio per continuare a vivere che le due signore decidono di infrangere la cornice di specchi che le circonda, di ribellarsi ai dettami di un mondo che riflette sé stesso, calpestando la sensibilità della natura umana, fatta di bisogni e sentimenti.

Ed è così che Claude, anziana signora che vive in una casa di riposo, e Margot, più giovane ma anche lei soffocata dalla pressione di un mondo che la vorrebbe inchiodare al ruolo che le ha imposto, si incontrano; a quel punto le loro esistenze si incrociano e generano un percorso nuovo e in movimento: in fuga. La stasi che permeava le loro esistenze risulta di colpo interrotta, le due signore si ritrovano a vivere in corsa, a guardare al presente anziché al passato e le situazioni in cui si imbattono risultano divertenti e amare al tempo stesso.

Attraverso i numerosi richiami alla vita quotidiana, in particolare alla situazione delle donne nella terza età e alla vita (e al ruolo, da un punto di vista sociologico) delle casalinghe, lo spettacolo alterna spunti comici a momenti riflessivi, suscitando nello spettatore un caleidoscopio di emozioni contrastanti.

LEAVE A REPLY