”Sandokan o la fine dell’avventura” – teatri firenze

0
186
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Ce la faranno gli attori della compagnia toscana “I Sacchi di Sabbia” a far rivivere un mito senza tempo e senza confini come quello dell’affascinante Sandokan della Malesia? A scoprirlo sarà la stagione di prosa del Teatro Verdi di Poggibonsi (Siena) che presenta il divertente spettacolo “Sandokan o la fine dell’avventura”, in programma sabato 24 marzo 2012 alle 21,30.

Liberamente tratto da “Le tigri di Mompracen” di Emilio Salgari. Scrittura scenica di Giovanni Guerrieri con la collaborazione di Giulia Gallo e Giulia Solano. Con Gabriele Carli, Giovanni Guerrieri, Giulia Gallo, Enzo Illiano, Giulia Solano. Collaborazione tecnica di Federico Polacci. Costumi di Lisa Pucci. Con il sostegno della Regione Toscana. Per il 150 anniversario della nascita del grande scrittore veronese.

La rappresentazione è all’interno della edizione 2012 di “Sipario Aperto”, la stagione del Verdi di Poggibonsi, giunta quest’anno alla numero quattordici, con appuntamenti di teatro non convenzionale e musica.A cura dell’Associazione Timbre e dall’Amministrazione comunale di Poggibonsi con il contributo di Regione Toscana, Amministrazione provinciale di Siena (circuito Sipario Aperto). La direzione artistica è di Luca Losi e Cristina Del Zanna.

I Sacchi di Sabbia, compagnia tosco-napoletana,  propone uno spettacolo come sempre ironico e colto. Le vicende narrate sono quelle del mitico Sandokan ma lo scenario vede al centro l’ortaggio in tutte le sue declinazioni: carote-soldatini, sedani-foresta, pomodori rosso sangue, patate-bombe. E poi cucchiai di legno come spade, grattugie come cannoni, una bacinella piena d’acqua per il mare del Borneo, scottex per cannocchiali, e ancora sacchetti di carta, coltellini, tritatutto. Se la fantasia di Salgari trovò Monpracem a Torino, chissà quant’altre cose possono trovare i Sacchi di Sabbia dentro una borsa di verdura.

Informazioni 0577/981298 – email: info@timbreteatroverdi.it – www.timbreteatroverdi.it

Ingressi: intero € 10 – ridotto € 8 (soci arci, sotto i 18 anni, sopra i 65 anni, studenti, carta Valdelsa Off). Ridotto speciale  studenti medie superiori € 5

LEAVE A REPLY