Il coro Harmonia Cantata: un concerto in memoria di Maestro Piero Bellugi

0
311
Condividi TeatriOnline sui Social Network

La rassegna La Sabbia del Tempo prosegue mercoledì 27 con uno straordinario concerto affidato al coro Harmonia Cantata. Nella suggestiva cornice del Museo del Bargello di Firenze, le pagine più belle di Schubert, Brahms e Mendelssohn verranno eseguite sotto la direzione di Raffaele Puccianti e con l’accompagnamento del pianoforte di Beatrice Bartoli (ore 21.15, ingresso 10 euro, studenti 5, gratis per gli studenti del Conservatorio), in una serata dedicata alla memoria del Maestro Piero Bellugi, musicista e direttore d’orchestra fiorentino scomparso lo scorso 10 giugno.

Tra le composizioni in programmma: Vier Quartette, op. 92 e O schöne Nacht di Brahms per coro a quattro voci e pianoforte, Gebet op.139 D815 di Schubert per coro a 4 voci e pianoforte, Türkisches Schenkenlied di Mendelssohn per coro maschile e pianoforte.

Il Coro Harmonia Cantata è stato fondato nel 1977 dal Maestro Elio Lippi, che ne ha mantenuto ininterrottamente la direzione fino al 1999. Nato nell’ambito della Scuola di Musica di Fiesole, il Coro si è costituito in Associazione Corale autonoma, e dal 1997 opera attivamente sia in proprio che in collaborazione con importanti Enti musicali in Italia e all’estero. Il repertorio del Coro annovera capolavori di autori del periodo classico quali Mozart (Requiem, Messa dell’Incoronazione, Vesperae Solemnes de Confessore), Cherubini (Requiem, Messa Solenne in Re min., Credo a due cori) e Rossini (Petite Messe Solemnelle). Spazia attraverso brani sinfonico-corali sia cameristici che sacri del romanticismo con Brahms (Zigeunerlieder, Schicksalslied, Naenie) e Schubert (varie Messe, Stabat Mater) fino ad opere novecentesche con Stravinsky (Les Noches), Orff (Carmina Burana, Catulli Carmina), Menotti (Messa O Pulchritudo) oltre che Weill, Milhaud, Britten ed altri. Numerosi i Direttori di chiara fama che lo hanno guidato in concerto, portandolo a raccogliere consensi molto positivi di pubblico e di critica: tra essi ricordiamo S. Accardo, M. Balderi, P. Bellugi, C. Desderi, R. Gabbiani, E. Inbal, Lu Jia, N. Paszkowzky, A. Pinzauti, A. Vlad, D. Giorgi. Inoltre, in quanto parte del Coro della Toscana, B. Bartoletti, R. Clemencic, M. De Bernart, F. Leitner, P. Maag, M. Panni.

Dall’ottobre 2010 ne ha assunto la direzione il maestro Raffaele Puccianti.

La Sabbia del Tempo è la nuova rassegna curata da Accademia San Felice (Settimana di Musica Sacra dal Mondo) e FLAME Ensemble (Florence Chamber Music Festival). Non solo un festival, piuttosto un invito all’ascolto. L’ascolto di prestigiosi compositori contemporanei, così come delle pagine immortali della storia della musica. Il tutto, in alcuni degli scenari più prestigiosi di Firenze: Museo del Bargello, Villa La Pietra, Loggia dei Lanzi, ex Chiesa San Carlo dei Barnabiti. Fino al 15 luglio.

PROGRAMMA COMPLETO SU

www.accademiasanfelice.com

INFO
tel 055 611299 | 055 6123516

info@accademiasanfelice.com

direzione artistica Andrea Cavallari

consulenza artistica Luisa Valeria Carpignano

organizzazione Camilla Laschi

LEAVE A REPLY