“Orazi e Curiazi” e “Il combattimento di Tancredi e Clorinda”

0
346
Condividi TeatriOnline sui Social Network

L’incantevole tramonto di Caracalla calerà domani, martedì 10 luglio alle 19.30, sulla Palestra Orientale del complesso archeologico per rivelare al pubblico uno spazio scenico insolito di circa 200 posti, con la musica di Giorgio Battistelli e la regia di Mario Martone. “Il lavoro di elaborazione scenografica è ridotto al minimo – afferma il regista – con il suo senso di grandiosità e insieme di crudezza questo luogo è già una scenografia meravigliosa.”

 In scena due opere del compositore.

 In apertura Orazi e Curiazi vede i due percussionisti Antonio Caggiano e Gianluca Ruggeri interpretare il leggendario duello fra gli Orazi e Curiazi, con i corpi, le voci, il timbro e il ritmo delle percussioni in una dimensione fantastica. Dalla mitica Roma delle origini al rinascimentale combattimento tra il cristiano Tancredi e la musulmana Clorinda narrato nella Gerusalemme Liberata di Torquato Tasso, scelto da Claudio Monteverdi per la sua raccolta di Madrigali guerrieri et amorosi e qui riproposto in una versione contemporanea da Giorgio Battistelli, con la regia di Mario Martone e la direzione di Erasmo Gaudiomonte. I costumi sono di Ursula Patzak. Interpreti d’eccezione Cristina Zavalloni (Clorinda), Lorenzo Carola (Tancredi) e Roberto Abbondanza (il Testo).

Due mondi sonori lontani, quello seicentesco e quello contemporaneo, che vengono avvicinati nel racconto di una storia d’amore eterna dalla regia di Martone in bilico tra la fisicità concreta, reale del duello dei protagonisti – addestrati dal maestro d’armi Renzo Musumeci Greco – e una vertigine di suggestioni e rimandi fantastici suggeriti dal luogo stesso. Il combattimento di Tancredi e Clorinda e Orazi e Curiazi dopo la prima del 10 luglio andrà in scena, nella Palestra Orientale alle Terme di Caracalla giovedì 12, venerdì 13, sabato 14, domenica 15 luglio alle 19.30.

Prossimo appuntamento in programma a Caracalla, venerdì 20 luglio, alle 21, con Roberto Bolle in Trittico Novecento.

 

BIGLIETTI PER LA STAGIONE 2012. E’ possibile acquistare i biglietti per la Stagione estiva 2012 alle Terme di Caracalla presso la biglietteria del Teatro, tramite i siti internet www.operaroma.it e www.listicket.it o tramite il call center LisTicket (892.982). I biglietti sono infine disponibili presso tutti i Punti Vendita LisTicket (Lottomatica).

Prezzi: da 25 a 135 euro (Giselle, Roberto Bolle in Trittico Novecento, Norma, Attila); da 25 a 80 euro (Aleksandr Nevskij, Una Serata con Gigi Proietti); 30 euro Il combattimento di Tancredi e Clorinda, 20 euro Concerto dell’Orchestra Giovanile del Teatro dell’Opera.

LEAVE A REPLY