TEATRINFINITI: spettacoli per i bambini

0
228
Condividi TeatriOnline sui Social Network
Si svolgerà dal 12 al 16 Luglio 2012  a Caltagirone (CT)  presso il parco di Villa Patti l’ottava  edizione della Rassegna estiva di Teatro per l’Infanzia “Teatrinfiniti” promossa dall’ Associazione Culturale “Nave Argo” con il contributo  del Comune di Caltagirone – Assessorato alla Cultura e al Turismo e della Regione Siciliana – Assessorato del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo.

La  Rassegna, ideata e diretta da Fabio Navarra,  ritorna dopo il grande successo delle edizioni passate: cinque giorni di spettacoli con attori, burattini ed ombre dedicati ai “bambini di tutte le età” che vorranno lasciarsi incantare dalla magia degli spettacoli proposti da alcune tra le più interessanti compagnie di Teatro per l’Infanzia.

La rassegna sarà aperta Giovedi 12 Luglio dalla Compagnia “Casa di Creta” di Catania che presenterà lo spettacolo “Cenerentola” con Steve Cable, Fabio Guastella, Riccardo Francaviglia e Antonella Caldarella che ne ha curato anche i testi e la regia: in un epoca in cui superficialità, volgarità e arrivismo la fanno da padrone, la “Cenerentola” di Casa di Creta, grazie alle proprie trascinanti “armi” teatrali (ritmo, canzoni originali, comicità clownesca), offre ai bambini uno spunto di riflessione sui valori che portano al vero arricchimento della persona.

Venerdi 13 Luglio appuntamento con i burattini della Compagnia “Burattini al chiaro di luna” di Bari con lo spettacolo “Pulcinella dalla brace alla padella” di e con Massimiliano Massari. Pulcinella sarà di nuovo alle prese con una delle sue rocambolesche avventure fra personaggi comici e inquietanti, sorprese e colpi di scena, come nella tradizione del teatro dei burattini.

Sabato 14 Luglio sarà in scena il gruppo teatrale “Castello di Sancho Panza” di Messina che presenterà lo spettacolo  “Me lo ha detto un uccellino” con Manuela Boncaldo, Martina Camano, Veronica Zito,  Vincenzo Marchello e la regia di Monia Alfieri : una storia delicata e poetica che comincia da un nido e dal primo volo di un uccellino che sulle orme di un maestro antico e sapiente imparerà a conoscere se stesso.

La compagnia “Brot and Dent” di Berlino presenterà, Domenica 15 Luglio, lo spettacolo “Il Cavallo incantato” di e con Franziska Merkel e Giuseppe Sciarratta: a raccontare questa antica favola persiana sono ombre, silhouette e paesaggi tra i quali i protagonisti della storia si muovono per raggiungere luoghi incantati.. Accompagnati dalla musica dei flauti e delle percussioni, elementi del classico teatro d’ombre danzeranno con originali elementi dei fumetti in un dialogo appassionato tra immagini romantiche e divertenti.

La rassegna sarà chiusa, Lunedi 16 Luglio, da “Nave Argo” che presenterà “Gelsomina e il Principe Tuttomìo”,  uno spettacolo che, con ironica leggerezza,  aiuta a riflettere sull’importanza  della condivisione di sé stessi e del proprio tempo, nonché sulla bellezza di saper stare in compagnia. In scena Iridiana Petrone e Fabio Guastella per la regia di Antonella Caldarella.

Il presidente di Nave Argo Fabio Navarra dichiara: << Il successo di pubblico delle nostre rassegne e i prestigiosi riconoscimenti istituzionali – nel 2010 proprio a “Teatrinfiniti” è stato assegnato un premio di rappresentanza dalla Presidenza della Repubblica Italiana  per i suoi meriti  culturali e sociali – confermano la bontà del nostro progetto culturale rivolto all’intera Comunità del Comprensorio. Un progetto di promozione culturale da rendere ancora più stabile grazie ad una più stretta collaborazione con le Istituzioni ed alla disponibilità di uno spazio teatrale adeguato e funzionale>> .

L’inizio degli spettacoli è previsto per le ore 20,30.
Biglietto d’ingresso unico Euro 4,00.

LEAVE A REPLY