Enrico Pieranunzi al Narni Black Festival

0
195
Condividi TeatriOnline sui Social Network

ENRICO PIERANUNZI TRIO

Enrico Pieranunzi,pianoforte

Luca Bulgarelli,contrabbasso

Mauro Beggio,batteria

Mercoledi 29 agosto, Narni Black Festival presenta, sempre all’Auditorium S.Domenico di Narni, il trio di Enrico Pieranunzi. Pianista, compositore, arrangiatore, ha registrato più di 70 Cd a suo nome e collaborato, in concerto o in studio d’incisione, con Chet Baker, Lee Konitz, Paul Motian, Charlie Haden, Chris Potter, Marc Johnson, Joey Baron.

Tre volte premiato come miglior musicista italiano nel “Top Jazz”, ha ricevuto nel 1997 anche il Django d’Or come miglior musicista europeo. Ha portato la sua musica sui palcoscenici di tutto il mondo esibendosi nei più importanti festival internazionali, da Montreal a Copena- ghen, da Berlino e Madrid a Tokyo, da Rio de Janeiro a Pechino.

Nell’ultimo decennio ha notevolmente intensificato la sua presenza negli Stati Uniti, suonando a Boston, San Francisco e più volte a New York.

Nel luglio 2009 ha suonato e registrato con Marc Johnson e Paul Motian nello storico “Village Vanguard” di New York. La prestigiosa rivista statunitense “Down Beat” ha incluso il suo cd “Live in Paris”, tra i migliori cd del decennio 2000/2010. Da poco pubblicato è 1685 in cui Pieranunzi estende a Bach e Handel quel- l’idea di interpretazione/improvvisazione già presente con notevole successo in “Plays Scarlatti”. Ha formato di recente unnuovo trioamericano comprendente Scott Colley al contrabbasso e Antonio Sanchez alla batteria coi quali ha recentemente pubblicato per Cam,il cd “Permutation”. Nat Hentoff, ha scritto di lui: “Pieranunzi è un pianista di intenso lirismo, in grado di swingare con energia e freschezza e, nello stesso tempo, di non perdere mai la sua capaci- tà poetica. La sua musica canta”. Con Enrico Pierununzi sul palco,Mauro Beggio alla batteria e Luca Bulgarelli al contrabbasso.

INFO

tel/fax +30 0744 726362

info@narniblackfestival.it

www.narniblackfestival.it

ingresso 12 €

LEAVE A REPLY