Casa delle Culture di Roma: ecco la nuova stagione!

0
294
Condividi TeatriOnline sui Social Network

OLTRE è il titolo del cartellone di formazione e di spettacolo dal vivo della Casa delle Culture di Roma curato, dalla Compagnia Ginepro Nannelli (direttore artistico Marco Carlaccini e Patrizia D’Orsi).

In questo periodo particolarmente opaco, guardare “OLTRE” è una prospettiva che ci conforta. Cercheremo “OLTRE”, mantenendo vivo lo spirito del luogo che è quello di essere uno spazio cittadino, dove non si intrattiene pubblico annoiato ma dove avvengono liberi confronti, dove circolano idee ed emozioni.

Come sempre, ospiteremo presentazione di libri, convegni, assemblee cittadine, riunioni politiche.

Sempre attiva, ormai da quasi cinque anni, è la nostra biblioteca di libero scambio che permette a chiunque di scambiare libri e dà accesso, con una riduzione, agli spettacoli serali.

Un ampio spazio è stato dedicato alla formazione e le proposte di spettacolo dal vivo sono principalmente di drammaturgia moderna e contemporanea italiana e straniera – con interventi di teatro di figura, di danza e di poesia. Molte di queste proposte sono state inserite in un circuito di teatri cittadini dell’Agis Lazio “Un Abbonamento per tutti” che permette di andare a teatro a costi molto bassi con un ampia scelta di proposte.

Gli stage di formazione partono da settembre con “LA PALESTRA PER L’ATTORE” a cura di Giancarlo SepeTeatro la Comunitàun incentrato su musica, gestione dello spazio ed esercizio fisico. Un training intensivo creato “per” l’attore, per accrescere la propria consapevolezza, il controllo della presenza scenica, nonché l’impatto dello sguardo drammaturgico. Da ottobre a giugno 2013 il regista croato Igor Grčko conduce CORSI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE PER ATTORI che saranno suddivisi in varie fasi e in vari percorsi per garantire una formazione completa e solida. Il laboratorio ESPERIENZA DIRETTA DI PEDAGOGIA DELLA PRATICA TEATRALE(ottobre/giugno 2013) a cura dell’associazione IBIS condotto da Carla Retacchi e Cristina Baruffi viene rivolto ad insegnanti, artisti, genitori ecc. e fornirà anche strumenti per avvicinarsi al mondo dell’infanzia e aprire una possibile ricerca creativa personale da trasferire nel lavoro pratico. “LA FORZA DELL’IMMAGINAZIONE” è il laboratorio di scrittura creativa a cura di Alessandra Fagioli con l’intento di sviluppare un percorso a più livelli espressivi, in cui la scrittura creativa possa coniugarsi anche con l’immagine e il suono, nell’ottica di una costante sinergia tra narrazione e performance (ottobre/giugno 2013). Marco Carlaccini e Patrizia D’Orsi (Compagnia Ginepro Nannelli) in giugno proporranno uno stage di quattro incontri NOI : Un percorso attivo sulla poetica e il linguaggio scenico della Compagnia.

Partirà la stagione di spettacolo dal vivo con la Compagnia Sipariodramma Flucù/ Compagnia Degli Intonsi in SUITE PER UN TEATRO CORTO diretto da Claudio Capecelatro Battute ed Atti corti dalla Letteratura teatrale umoristica italiana del primo ‘900-una bizzarra ouverture letteraria! Il CFA presenta IL PROTOCOLLO Scritto e diretto da Igor Grcko Un’intera vita tutta al femminile una piece travolgente, dinamica, innovativa.Liberamente tratto da Un coeur sous une soutane – Intimités d’un séminariste di JEAN-ARTHUR RIMBAUD Un racconto divertente, satirico dissacrante UN CUORE SOTTO UNA TONACA Regia SALVATORE CHIOSI. Deposito Dei Segni in collaborazione con ISM Italia in NON SPARISCO DALLA TERRA reading di poesie e narrativa arabo-palestinese. scrittura di impegno civile in cui i temi dell’amore,dell’esilio, della resistenza, della lotta all’oppressione, si intrecciano a sentimenti di memoria .Da Notte di Guerra al Museo del Prado di Raphael Alberti l’associazione Specchi Sonori in collaborazione con ANPI Nazionale in NOTTE DI GUERRA appello alla funzione dell’arte, funzione di garanzia di libertà e di valori umani . Marionette e Regia Marianna de Leoni. La CompagniaGinepro Nannelli porta in scena due testi LA CANTATRICE CALVA di Eugène Ionesco uno dei testi più belli e più importanti del teatro dell’assurdo e UN APPARTAMENTO IN CITTÀ O LA LIMITE DEL BOSCO di Giuseppe Dragouna storia surreale, divertente, assurda, una irresistibile passione amorosa tutti e due con la regia di Marco Carlaccini . InBalìa Compagnia Instabile porta in scena un Progetto di Federica Bern e Francesco Villano SONATA PER RAGAZZA SOLA un sofisticato e pericolo gioco teatrale, ispirato alla vita e alle opere dell’autrice d’adozione francese Irène Némirovskj . Un altro testo di Ionesco è proposto da Alyax soc. coop. DELIRIO A DUE Un uomo e una donna vivono chiusi dentro una casa mentre fuori il mondo muore adattamento di Pina Catanzariti regia Marcello Cava. Teatro Cassandra torna alla Casa delle Culture con tre spettacoli CRONOTOPO Un anomalo caso di morte con defunta ancora in vitaINLUDIESI Un buon giocatore non pensa a giocareETEROTOPIA Un’accurata indagine sulla vera natura dello Spazio Profondo tutti con la regia di Giulio Perri. In giugno verrà proposta una rassegna di teatro/danza curata da Luciana Matarese per dare spazio a nuovi linguaggi e proposte di compagnie emergenti. Durante l’anno, verranno proposti spettacoli, reading, eventi nella sezione“fuori tempo massimo”: tutte proposte interessanti e in linea con il programma della stagione “pervenute” e/o “realizzate” fuori dai nostri tempi di programmazione.

LEAVE A REPLY