Duo pianistico di Firenze (Sara Bartolucci e Rodolfo Alessandrini)

0
260
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Musiche di A. Dvorak, J. Brahms, A. Borodin, C. Saint-Saëns, E. Gismonti

Da quelle Slave di Dvorak a quelle Ungheresi di Brahms, dalle Macabre di Saint-Saëns al Libertango di Piazzolla… E’ dedicato alle Danze il concerto che vede protagonisti Sara Bartolucci e Rodolfo Alessandrini, lo straordinario Duo Pianistico di Firenze, giovedì 6 settembre al Museo di Orsanmichele (ore 21 – biglietti 15/12 euro, 5 euro per i possessori di Carta Giò) nell’ambito della rassegna Toscana Classica.

Vincitore di importanti concorsi (fra cui gli internazionali di Roma, Stresa, lo “Schubert”) il Duo Pianistico di Firenze ha festeggiato nel 2011 il ventennale con un recital all’Accademia Bartolomeo Cristofori, in collaborazione col Maggio Musicale Fiorentino.

Una carriera intensa che li ha portati a rappresentare l’Italia nei Festival internazionali di Duo Pianistico a Odessa (Ucraina), Silicon Valley (USA), Bad Herrenalb (Germania) e San Francisco (USA).

Il Duo Pianistico di Firenze, oltre che per il perfetto insieme e la qualità del suono, è conosciuto anche per la varietà del repertorio (già oltre quaranta prime esecuzioni e altrettante trascrizioni, alcune in fase di pubblicazione) e la capacità non comune di costruire programmi da concerto adatti ad ogni occasione: fra i loro titoli di spicco concerti dedicati alla Natura, alla Maternità, alle Donne compositrici, agli amici di Brahms e di Liszt, e a generi di confine.

Come revisori hanno curato alcune importanti pubblicazioni di opere di Carl Czerny per la collana Urtext Carisch; numerose le registrazioni radiofoniche e televisive, fra cui la prima registrazione mondiale del manifesto della Musica Futurista di F. B. Pratella (CD Mudima music- Radio 2 Svizzera).

La stagione 2012 di Toscana Classica è organizzata con il sostegno di Ente Cassa di Risparmio di Firenze, Regione Toscana, Comune di Firenze e Banca CR Firenze in collaborazione con Ministero per i Beni e le Attività Culturali e Polo Museale Fiorentino. Un ringraziamento particolare, per l’ospitalità, a Arcidiocesi di Firenze.

Biglietti: 15 euro intero, 12 euro ridotto e 5 euro per i possessori di Carta Giò. Prevendite circuito Box Office tel. 055 210804. Servizio prevendite anche presso le sedi degli spettacoli nei giorni dei concerti, dalle ore 10 alle 13 e dalle 15 alle 21. Per informazioni e prenotazioni si può contattare la segreteria di Toscana Classica, tel 055.783374. Info web www.orcafi.it.

Programma concerto giovedì 6 settembre

A. DVORAK   Due Danze Slave dall’op. 46 e 72

J. BRAHMS  Due Danze Ungheresi

ALEXANDER BORODIN Polowetzer Dances dall’opera “Il Principe Igor”

– Introduzione / Danza delle fanciulle vivaci – Danza degli uomini selvaggi
– Danza di gruppo / Danza delle donne slave – Danza dei ragazzi / Danza
degli uomini / Tema delle fanciulle vivaci – Danza degli uomini selvaggi / Coda

(Trascrizione Duo Pianistico di Firenze)

CAMILLE SAINT-SAËNS Dance Macabre op. 40

Libera trascrizione del Duo Pianistico di Firenze da Liszt e Horowitz

EGBERTO GISMONTI  Aneis (da “Infancia”) – Trascrizione per pianoforte a 4 mani del Duo Pianistico di Firenze

ASTOR PIAZZOLLA Oblivion; Libertango Fantasy – Trascrizioni per pianoforte a 4 mani del Duo Pianistico di Firenze

Toscana Classica

Federazione di Associazioni di Produzione Musicale della Toscana

Via Monferrato 3 – Firenze

Tel/fax 055.783374

LEAVE A REPLY