Gaber se fosse Gaber di e con Andrea Scanzi

0
194
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Primo dei tre grandi appuntamenti serali in programma per la tre giorni de Il Fatto Quotidiano (7, 8, 9 settembre) che festeggia alla Versiliana di Marina di Pietrasanta il suo terzo compleanno con un evento che prevede incontri e dibattiti con alcuni dei più importanti personaggi dello spettacolo, del giornalismo, della politica, dell’attualità.

Gaber se fosse Gaber in scena venerdì 7 settembre alle 21,30 nel teatro la Versiliana (ingresso gratuito!) è uno spettacolo di e con Andrea Scanzi giornalista e scrittore, proposto e prodotto dalla Fondazione Gaber, che cerca di raccontare in 100 minuti il percorso di Giorgio Gaber, in particolare quello del suo Teatro Canzone dalla cui vasta produzione Scanzi trae brani come “Quando è moda è moda”, “Qualcuno era comunista”, “Io se fossi Dio” analizzandoli come in una “lezione teatrale”. La narrazione, che segue più o meno un ordine cronologico, si alterna a filmati editi e inediti che ritraggono Gaber, tratti dal repertorio della Fondazione che patrocina lo spettacolo. Unico protagonista sul palco è Andrea Scanzi che ogni sera apporta piccole variazioni al testo “e piccoli spostamenti del cuore” (come avrebbe detto lo stesso Giorgio Gaber) non senza riferimenti spigolosi all’attualità.

Uno spettacolo che emoziona chi Gaber l’ha conosciuto e amato ma che soprattutto coinvolge quel pubblico giovane che non lo ha potuto conoscere.La presenza scenica, la mimica, la lucidità profetica, il gusto anarcoide per la provocazione e il coraggio (a volte brutale) di buttare lì qualcosa, l’avere anticipato così drammaticamente i tempi, fanno infatti del pensiero di Gaber-Luporini, oggi più che mai, un attualissimo riferimento per personaggi della politica, dello spettacolo, della cultura del nostro sociale quotidiano.

Andrea Scanzi: giornalista e scrittore. A lungo a La Stampa, è ora firma eclettica del Fatto Quotidiano e MicroMega. Ha pubblicato per Giunti e Mondadori prima di approdare a Feltrinelli. Volto televisivo, soprattutto su La 7 Gaber se fosse Gaber è da lui scritto e interpretato.

Info: 0584 265757

 

 

Fondazione La Versiliana

+39 0584 265777

 

LEAVE A REPLY