Ruggero Livieri ai Mercoledì dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze

0
254
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Cambio di programma ai Mercoledì dell’Ente Cassa di Risparmio. Per seri motivi familiari l’organista spagnolo Adalberto Martínez Solaesa è costretto ad annullare la data fiorentina di mercoledì 26 settembre all’Auditorium ECRF di via Folco Portinari (ore 21).

Lo sostituisce un ospite di pari caratura, l’organista, pianista e compositore veneziano Ruggero Livieri, con un programma dedicato quasi interamente a protagonisti della musica tedesca quali Bach, Buxtehude, Mendelssohn-Bartholdy e Walther. Unica eccezione, l’omaggio al compositore inglese John Stanley. La serata, come di consueto, è ad ingresso gratuito, ma è consigliata la prenotazione al numero 055.538.4001.

Proprio Buxtehude, Walther e Bach sono al centro del recente DVD registrato da Ruggero Livieri sull’organo Francesco Zanin – costruito nello stile degli strumenti barocchi della Germania del nord – della Cappella Universitaria del Collegio Don Mazza, a Padova, dove il maestro ricopre il duplice ruolo di organista titolare e direttore artistico.

Livieri è stato allievo, tra gli altri, di Langlais, Koopman, Tagliavini, Alain, Essl, Leonhardt, Vogel, Radulescu, Roth. Dalla fine degli anni ‘70 svolge un’intensa attività concertistica, sul palco dei maggiori festival nazionali e internazionali. Nel 1990 ha conseguito “Le Prix de Virtuosité” presso il Conservatorio Superiore di Ginevra nella classe del Maestro Lionel Rogg.

Ricordiamo che ai Mercoledì Musicali è presente la Fondazione FiorGen Onlus, che da anni sostiene, con il contributo dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze, attività di ricerca a livello molecolare su alcuni processi tumorali, con lo scopo di ampliare i margini di intervento farmacologico.

La rassegna è ideata e organizzata dall’Ente Cassa di Risparmio di Firenze con la direzione artistica di Giuseppe Lanzetta. Il prossimo appuntamento, mercoledì 3 ottobre, vede insieme l’organista Olimpio Medori e il pianista Riccardo Sandiford.

 

 

———————— . ————————

RUGGERO LIVIERI – Nato in provincia di Venezia, ha studiato pianoforte ed Organo al Conservatorio di Padova, sotto la guida dei Maestri Amedeo Boccardo e Rino Rizzato, con il quale si è diplomato nel 1981 in Organo e Composizione Organistica con il massimo dei voti.

Dal 1978 svolge una intensa attività concertistica in qualità di solista, riportando sempre ampi consensi di pubblico e di critica. Ha preso parte a rassegne e festival nazionali e internazionali ed ha suonato in dialogo con gruppi corali e strumentali.

Ha tenuto concerti su prestigiosi organi della Francia, Austria, Germania e Danimarca.

È risultato vincitore dei Concorsi Organistici nazionali di Roma (1980) e di Noale (1978, 1984, 1985).

Ha ottenuto giudizi positivi e concerti premio frequentando Corsi ed Accademie nazionali ed internazionali di perfezionamento, tenuti da Maestri di fama mondiale: Langlais, Koopman, Tagliavini, Alain, Essl, Leonhardt, Vogel, Radulescu, Roth.

Nel giugno del 1990 ha conseguito “Le Prix de Virtuosité” presso il Conservatorio Superiore di Ginevra nella classe del Maestro Lionel Rogg. Ha effettuato una registrazione per la casa discografica Phoenix con musiche natalizie di Johann Sebastian Bach.

Ha insegnato in diversi Conservatori italiani, ed attualmente è titolare di Organo e Composizione Organistica al Conservatorio di Padova.

È Organista Titolare e Direttore Artistico della Cappella Universitaria del Collegio Don Mazza in Padova, dove recentemente ha registrato un DVD con musiche di Buxtehude, Walther e Bach, sul nuovo organo Francesco Zanin costruito nello stile degli strumenti barocchi della Germania del nord.

Programma concerto

Dietrich Buxtehude (1637/1707) – Praeludium in mi minore BUXWV 142.

– “Vater unser im Himmelreich” BuxWV 219.

– “Komm, Heiliger Geist, Herre Gott”, Bux.WV 199.

J.G. Walther (1689/1748) – Concerto n.3 in si minore di Antonio Vivaldi appropriato all’Organo, nei tempi:

allegro, adagio, allegro.

Johann Sebastian Bach (1685/1750) – “Herr Jesu Christ, Dich Zu Uns Wend”, BWV 709.

– Toccata, adagio e fuga BWV 564.

J. Stanley (1713/1786) – Voluntary 6° op.7 in fa maggiore nei tempi: andante, vivace.

Felix Mendelssohn-Bartholdy (1809/1847) – Sonata IV, Op. 65, n. 4, nei tempi

– allegro con brio, andante religioso, allegretto,

– allegro maestoso e vivace.

Info Mercoledì Musicali dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze

Tel. 055.5384001 – www.entecrf.it

Ingresso ai concerti

L’ingresso ai concerti è gratuito ed è consentito fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Si consiglia di prenotare al numero 055.538.4001. L’Ente Cassa di Risparmio di Firenze

si riserva di regolamentare l’ingresso a mezzo invito.

Direzione artistica e Organizzazione

Ente Cassa di Risparmio di Firenze

Direzione artistica: Giuseppe Lanzetta

Organizzazione: Emanuele Barletti

INFORMAZIONI

Mercoledì 26 settembre – ore 21 – ingresso libero

Auditorium Ente Cassa di Risparmio di Firenze – via Folco Portinari, 5r – Firenze

(consigliata la prenotazione al numero 055.538.4001)

LEAVE A REPLY