Teatro Mancinelli (Orvieto): ecco la nuova stagione!

0
220
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Massimo Ranieri, Vincenzo Salemme, Tato Russo, Pamela Villoresi, Roberto Sturno, Glauco Mauri, Romina Mondello, Momix, Attori & Tecnici, Dario Vergassola, RBR Dance Company, Balletto di Mosca, Rodolfo Laganà, Marina Bonfigli, Isa Barzizza, Luigi Diberti sono solo alcuni dei protagonisti della Stagione Teatrale 2012/2013 del Teatro Mancinelli di Orvieto, presentata ufficialmente stamattina in conferenza stampa.

Articolato in una ventina di appuntamenti, il cartellone, come sempre ricco e diversificato per andare incontro ai gusti del pubblico, porta come titolo CONNESSIONI. Un chiaro riferimento ai ritmi vertiginosi dei tempi moderni e alla funzione rigeneratrice del teatro nel trasportarci in un’altra dimensione.
La Stagione, che per eccellenza e varietà conferma il prestigio culturale del Mancinelli in un ambito non solo locale, si apre il 29 settembre con un’anteprima d’eccezione, l’opera La Traviata messa in scena dall’Orchestra e dal Coro del Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto. L’apertura ufficiale del cartellone è affidata ad un grande evento, il recital di Massimo Ranieri Chi nun tene coraggio nun se cocca ch’ ‘e femmene belle, atteso per venerdì 5 ottobre. Tra canzoni e monologhi, uno spettacolo dedicato agli ultimi e ai sognatori, gli uomini e le donne cantati dalla musica di Raffaele Viviani e di Pino Daniele; o dal teatro di Eduardo De Filippo e Nino Taranto.
Il primo appuntamento con la prosa, domenica 14 ottobre,  è affidato alla collaudata coppia artistica Glauco Mauri (nel doppio ruolo di attore e regista) – Roberto Sturno, interpreti dello spettacolo Quello che prende gli schiaffi di L. N. Andreev, il cui protagonista, un uomo di cultura, decide di diventare un clown per fuggire da una società dominata dall’egoismo e dal denaro.
Sabato 27 ottobre debutta la nuova produzione di ArTè Sogno di una notte di mezza estate di W. Shakespeare per la regia di Maurizio Panici. In scena la Compagnia dei Giovani di ArTè, un gruppo di attori/cantanti impegnati in questo spettacolo visionario che trae forza ed energia dal mondo musicale delle realtà metropolitane.
Sabato 17 novembre appuntamento imperdibile con la comicità di E fuori nevica, divertentissima commedia interpretata da Giovanni Esposito, Massimiliano Gallo, Francesco Procopio e Peppe Cantore, mentre testo e regia sono firmati da Vincenzo Salemme.
Un’altra delle produzione di ArTè, Eva contro Eva di Mary Orr, arriva al Mancinelli domenica 25 novembre, dopo il fortunatissimo debutto della scorsa estate alla Versiliana. Nel cast, diretto da Maurizio Panici, Pamela Villoresi, Romina Mondello, Luigi Diberti e Massimiliano Franciosa.
Gradito ritorno anche per la Compagnia Attori & Tecnici, che domenica 20 gennaio porta in scena La tela del ragno, uno dei lavori più brillanti ed originali di Agatha Christie, ricco di spunti comici, mentre Vincenzo Salemme salirà sul palcoscenico del Mancinelli sabato 2 febbraio e domenica 3 per presentare al suo affezionato pubblico il nuovo spettacolo Il diavolo custode, da lui scritto, diretto ed interpretato.
Sabato 16 febbraio in scena l’attualissima scrittura contemporanea di Jean Anouilh della storia di Antigone, interpretato dalla Compagnia dei Giovani di Ar.Tè. diretti da Maurizio Panici, con Roberto Latini.
Il cartellone prosegue sabato 24 febbraio con Tato Russo interprete e regista de Il fu Mattia Pascal, famoso testo di Luigi Pirandello che narra della fuga di un uomo che, stanco della sua vita meschina e di un mondo corrotto che non accetta, s’inventa una nuova identità.
Un’intensa Pamela Villoresi è l’interprete de Il mio Coppi – soggetto Albert Ross, testo Daniela Morelli – che ripercorre la storia del grande campione di ciclismo Fausto Coppi, consegnandoci tra l’altro l’immagine di un’Italia devastata dopo la guerra. In calendario domenica 10 marzo.
Per gli amanti della danza la Stagione propone l’imperdibile appuntamento di martedì 4 dicembre e mercoledì 5 con i Momix in ReMIX, caleidoscopica compilation dei pezzi più suggestivi ed originali della celeberrima compagnia diretta da Moses Pendleton. Il 6 gennaio arriva Lo Schiaccianoci, festoso balletto natalizio per eccellenza portato in scena dal celebre Balletto di Mosca La Classique su musiche di P.I. Cajkovskij, mentre domenica 27 gennaio è la volta di Giulietta e Romeo l’amore continua nell’interpretazione di RBR Dance Company; venerdì 8 febbraio, in scena Tango macho che vede protagonista la compagnia argentina di tango Los Hermanos Macana, con musica dal vivo.
Gli spettacoli fuori abbonamento proposti dal cartellone sono invece il musical Hello Dolly! di M. Stewart e J. Herman messo in scena dalla Compagnia Mastro Titta (19 ottobre), The P. Project presentato dall’Associazione Culturale di Arti e Teatro Integrato Amleto in viaggio (9 dicembre), lo spettacolo di Mayo Simon Guida alla sopravvivenza delle vecchie signore interpretato da Marina Bonfigli e Isa Barzizza per la regia di Giuseppe Pambieri (13 gennaio).
La sezione Teatro Famiglia propone invece gli spettacoli Canto di Natale (15-16-22-23 dicembre) e Mary Poppins (3 marzo), mentre gli appuntamenti con la comicità sono affidati a Rodolfo Laganà, interprete di Campo de’ fiori (3 e 4 novembre), e Dario Vergassola, che porta in scena Sparla con me (22 marzo).

La campagna abbonamenti inizierà martedì 11 settembre.
Per informazioni www.teatromancinelli.it  Tel. 0763.340493

Anticipazioni sulle prossime iniziative di Ar.Tè.:
ArTè Teatro Stabile d’innovazione in collaborazione con Argostudio presenta nei giorni 21-22-23 settembre p.v. (Teatro Mancinelli, Sala del Carmine, Teatro del Carmine) la selezione finale del progetto ARGOT – OFF, rassegna di drammaturgia contemporanea arrivata quest’anno alla 4° edizione; una tre giorni dedicata ai nuovi linguaggi e al rinnovamento della scena teatrale.

Tra i progetti futuri di ArTè, anche una rassegna di Teatro Contemporaneo dedicata al “teatro nel tempo presente”, che si svolgerà nel mese di aprile 2013.

Ar.Tè. Teatro Stabile d’Innovazione
Ufficio Promozione Comunicazione e Stampa
Rita Provenzani
0763/340422   338/9795570
promozione@teatromancinelli.it <mailto:promozione@teatromancinelli.it>
www.teatromancinelli.it

LEAVE A REPLY