Il pendolo di Aldo Nicolaj

0
279
Condividi TeatriOnline sui Social Network

con Antonella Valitutti e Alessandro Budroni

regia di Virginia Acqua

produzione L.A.A.V. Officina Teatrale

 

Lo scorso 6 ottobre, presso lo Studio Apollonia (via San Benedetto) di Salerno, LAAV Officina Teatrale e l’Associazione Culturale Bottega San Lazzaro hanno presentato la nuova Stagione Teatrale 2012-2013dal titolo “Out Of Bounds – Drammaturgie fuori confine. Un titolo che racchiude in sé la ricerca di un percorso nuovo che volge lo sguardo al contemporaneo, aprendo le braccia ad una drammaturgia diversa, ricercata e di grande qualità che va oltre i limiti, spesso troppe volte calcati, del teatro di prosa.

Le parole antecedenti il titolo raccontano: «Salerno 1943. Operation Avalanche. Gli alleati difendono la popolazione dai bombardamenti. Il quartiere di S.Giovanniello è a rischio crolli. La zona è bollata come “proibita”. FUORI DAI CONFINI». È il 9 settembre (del 1943) e gli alleati, con a capo il generaleMark W.Clark, sbarcano sulle nostre coste, innalzando un confine oltre il quale ci sarebbe stata la libertà.

Out of Bounds” ovvero “Fuori dai confini”, lontano dai luoghi conosciuti del teatro, fisici e mentali, alla scoperta di nuove voci e – come scriveva Artaud – nuovi ‘avvenimenti’. Se il teatro nasceva come rito sacro, spazio/tempo limite dove la società, rispecchiandosi, indagava se stessa, allora la drammaturgia contemporanea è chiamata ad essere, oggi, un luogo/tempo necessario per la società. Dopo il grande successo della “Notte dei Barbuti” e la prima edizione di “Barbuti Bambini”, nell’ambito della XXVII Edizione di “Barbuti Salerno Festival”, ritorna la vivace collaborazione artistica tra Licia Amarante e Antonella Valitutti- della Compagnia LAAV Officina Teatrale – e Giuseppe Natella della Bottega San Lazzaro per una nuova Stagione teatrale ricca di sorprese. Un programma, dal 13 Ottobre 2012 al 14 Aprile 2013, in scena negli spazi dello Studio Apollonia, che mostra ancora una volta l’attenzione da parte della città di Salerno nei confronti delle nuove realtà teatrali, offrendo al pubblico un programma di tutto rispetto.

A fare gli onori di casa, il 13 e 14 Ottobre, sarà una produzione L.A.A.V. Officina Teatrale con “Il Pendolodi Aldo Nicolaj, con Antonella Valitutti e Alessandro Budroni, per la regia di Virginia Acqua; il 27 e il 28 Ottobre in scena “Piano B di e con Paride Cicirello; il 10 e l’11 Novembre la compagniaTeatrAzione presenterà “Un incendio nel cuore – Sarajevo/Majakovkij dissolvenze sonore” con Igor Canto e Cristina Recupito, per la regia di Igor Canto; il 24 e 25 Novembre è la volta dello spettacolo “Zittocon Gianluca Musiu e Clara Sancricca, drammaturgia e regia Gianluca Musiu; il 15 e 16 Dicembre in scena Prima Vedere Cammello”, con Peppe Lanzetta, Jennà Romano e Antonella Raimondi, drammaturgia e regia di Peppe Lanzetta. Ad aprire il 2013 il 12 e 13 Gennaio GOLEM TEATRO presenterà “IosonoGesuCristo da, per e con Antonin Artaud con Francesca Iovine e Dimitri Tetta, adattamento e regia di Giovanni Granatina; il 26 e 27 Gennaio la Compagnia Arnolfo Petri sarà in scena con “Le Mani Apertedi Roberto Russo, diretto e interpretato da Arnolfo Petri. Il 23 e 24 febbraio sarà la volta di MACRORITMI con Il posto delle patate di Georges Perec, regia di Rosi Giordano. A Marzo il programma seguirà nei giorni 2 e 3 quando NEVERLAND Produzioni presenterà “On Air”, una messa in scena dai racconti di Stefano Benni con Antonio e Raffaele Speranza, adattamento e regia Raffaele Speranza; il 16 e 17 Marzo la Compagnia MELISMA con “TRAUMDEUTUNG quartetto per una voce femminile e tre voci maschili” di Edoardo Sanguineti, con Emilio Barone, Loredana Mauro, Francesco Petti e Carlo Roselli, regia Francesco Petti; mentre il 22-23-24 Marzo GOMMALACCA TEATRO presenterà “Il gusto dell’intimitàcon Mimmo Conte e Carlotta Vitale, drammaturgia e regia di Mimmo Conte. Infine il 6/7 e 13/14 Aprile (fuori abbonamento) L.A.A.V. Officina Teatrale chiuderà la stagione con lo spettacolo “La menzogna di Suzanne A.da M. Duras, con Antonella Valitutti e Antonio Buonanno , regia Licia Amarante.

 

Ufficio Stampa – Compagnia L.A.A.V. Officina Teatrale

Roberta Bignardi +39.3288238662

Giorgia Sabatini +39.3471898080

ufficiostampa.laav@alice.it; www.laavteatro.it

 

LEAVE A REPLY