La XXIII Stagione di Musica 90

0
209
Condividi TeatriOnline sui Social Network

La XXIII Stagione di Musica 90 è ormai la terza senza la firma di Gianpiero Gallina, ma con serietà e impegno l’Associazione Culturale diretta da Silvio Mossetto presenta un intero cartellone di concerti e spettacoli che celebrano l’amore per la musica e le sue molte sfaccettature, per le aperture alle suggestioni diverse vicine e lontane, che tracciano ponti e collaborazioni attraverso il tessuto culturale della città e non solo.

In questa edizione prosegue il lavoro avviato l’anno scorso per presentare l’attività in un’unica soluzione, quest’anno compresa fra novembre 2012 e giugno 2013, per consolidare il rapporto con il pubblico offrendo un’informazione completa già a inizio stagione. Una stagione che sarà un viaggio attraverso il jazz, l’elettronica, il rock indipendente, la musica del mondo in un’esplorazione senza confini.

La Stagione attraversa la città e i suoi progetti culturali con importanti conferme e qualche novità: si consolidano le collaborazioni con la Fondazione Teatro Piemonte Europa e il Teatro Astra per il progetto Icone con le sue molte sfaccettature fra teatro, canzone e concerto. Nasce un percorso comune con lo staff dell’Astoria, un giovane club di San Salvario, meritevole di un attento lavoro sulla musica dal vivo con cui si proporranno concerti nel club e appuntamenti al Cap 10100 di Corso Moncalieri. In una logica sempre attenta ai nuovi linguaggi musicali e rivolta alle diverse tipologie di pubblico che caratterizzano la comunità metropolitana, il progetto è quello di allargare l’offerta senza tradire la missione di Musica 90. E così insieme al Teatro Colosseo prosegue la proposta di concerti che aprano anche al grande pubblico le porte di suggerimenti musicali più attenti e consapevoli.

Il primo concerto in programma è quello di uno storico jazzista italiano, Enrico Rava con un sorprendente omaggio a Michael Jackson (Teatro Colosseo, 9 novembre 2012), si prosegue con un bizzarro duo psichedelico, Prince Rama  (Astoria, 24 novembre 2012). Ancora in collaborazione con Astoria è il concerto di Kindness, nuovo talento inglese della canzone (Cap 10100, 29 novembre 2012). Al Teatro Colosseo poi ci sarà, il 5 dicembre, lo spettacolo fra cinema e musica di The Cinematic Orchestra, mentre prosegue anche in questa Stagione il progetto a cura di Massimo Giovara Icone: un progetto crosmediale fra musica, teatro e letteratura che esplora il background culturale dei grandi personaggi della cultura musicale contemporanea (Teatro Astra, il 1 febbraio 2013 serata dedicata a Nick Cave, il 23 febbraio a Laurie Anderson). Il Cap 10100 sarà la sede di un concerto cult il 12 febbraio 2013: in arrivo a Torino, dopo un periodo di assenza, la Jon Spencer Blues Xplosion per la presentazione di un nuovo dirompente album. Ancora jazz di grande livello al Colosseo il 13 marzo 2013, quando Stefano Bollani presenterà il suo Danish Trio. Questo concerto, come quello di Enrico Rava che apre la Stagione, segna il primo passo di una nuova piattaforma denominata Jazz Terminal pensata insieme a Matteo Negrin e all’Associazione Glocal Sounds. Il giorno dopo, il 14 marzo, al Cap 10100 arrivano gli americani Matmos in tournèe per presentare un disco raffinato e coinvolgente frutto di una ricerca su fenomeni di telepatia e di alterazione della percezione. E ancora il 15 marzo al Teatro Astra Massimo Giovara presenta in collaborazione con Gatto Ciliegia uno spettacolo multimediale sul picco del petrolio.  Sarà in oltre proposta una produzione originale intitolata Air Effects curata da due musicisti torinesi, Simone Bosco e Riccardo Giovinetto con un ospite d’eccezione l’artista elettronico Christian Fennesz (CAP 10100, 23 aprile 2013) La Stagione, che però promette qualche ingresso in cartellone nei prossimi mesi, si chiude il 16 maggio al Teatro Colosseo con l’arrivo del grande jazzista africano Hugh Masekela.

Tutte le informazioni sul sito www.musica90.net

LEAVE A REPLY