Non c’è tempo, amore

0
250
Condividi TeatriOnline sui Social Network

con Amanda Sandrelli, Blas Roca Rey, Edy Angelillo, Lorenzo Gioielli

scene e costumi  Claudia Cosenza  

scritto e diretto da Lorenzo Gioielli

produzione Viola Produzioni 

“Non c’è tempo, amore” torna alla Sala Umberto dopo due anni, molto cambiato. Ha percorso la penisola in lungo e in largo, e il successo conseguito, sempre crescente, gli ha consentito di comprendere che l’ironia  è l’arma finale a sua disposizione per arrivare con sempre maggior efficacia al cuore del pubblico. Non c’è tempo non è più lo stesso, è diventato più forte, più cattivo e più divertente, complice anche il fatto che l’autore è sceso in campo come interprete.

La storia, per chi non la conoscesse: Edoardo Massimi è un medico generalista di mezz’età. Legge il pensiero. Non l’ha mai confessato a nessuno e la cosa gli ha causato non pochi problemi di relazione. Avere un rapporto amoroso, in particolare, è impossibile. Un suo vecchio amico, Rudy Sottile, un giorno si reca da lui per farsi visitare poiché sua moglie Gemma, che Edoardo non ha mai voluto conoscere per discrezione, è convinta che Rudy soffra di satiriasi. Quest’ultimo ha un’amante, è vero, e ama molto il mondo femminile, ma la sua situazione è patologica o è comune a tutti i maschi?

Intanto Edoardo incontra casualmente una donna di cui non riesce a leggere il pensiero e sembra finalmente che abbia trovato l’amore. Purtroppo, però, lei rifiuta di sposarlo, gettandolo nello sconforto e Rudy riesce a convincere il medico ad andare a cena a casa sua.

Gli farà conoscere sua moglie e una sua amica, Marianna, con cui spera che Edoardo troverà modo di consolarsi.

Ma la serata svelerà molti segreti che cambieranno per sempre la vita dei due uomini e delle due donne.

Non c’è tempo, amore non è una commedia normale. O meglio, lo è, esattamente come nella migliore tradizione della commedia all’italiana, capace di fotografare un’epoca con le sue ridicole tragedie, sempre uguali ma sempre diverse.

Una commedia in cui non possiamo non riconoscerci e che sorridendo ci indica qualche modo per vivere meglio, senza autoassolverci, ma anche senza macerarci nei sensi di colpa.”

Lorenzo Gioielli

 

 

SALA UMBERTO

Via della Mercede, 50 – Roma

(06. 8068723169925819/ 06.6794753

Prezzi: da  € 32 a € 12

Orari: dal martedì al sabato ore 21, 2° mercoledì ore 17, sabato ore 17 e 21, domenica ore 17 e 20

 

 

 

 

LEAVE A REPLY