Teatro Perempruner (Grugliasco): ecco la nuova stagione!

0
309
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Abitare la scena – Vent’anni con Viartisti è la nuova stagione 2012/2013 del Teatro Perempruner di Grugliasco, al via nella serata di sabato 27 ottobre 2012 per festeggiare il ventesimo anno di attività della compagnia Viartisti. Una tappa importante per un progetto d’impegno civile che ha da sempre manifestato la necessità di un confronto aperto con il pubblico, suggerendo allo spettatore elementi di riflessione non solo sui temi d’attualità ma anche sulla condizione umana di tante generazioni di vecchi e nuovi cittadini.

Proprio sabato 27 ottobre con lo spettacolo “Vent’anni”, ore 21 Teatro Perempruner di Grugliasco, replica domenica 28 ore 17, il tema fulcro sarà quello dell’ignavia, tra frammenti poetici di Lorenzo il Magnifico, Dante Alighieri e Thomas Eliot, tra gli articoli della Costituzione Italiana, minuetti ironici e danze da discoteca, fino a costruire una pubblica agorà con gli spettatori e con i giovani allievi del gruppo ORME e Camaleonte.

Abitare la scena, 20 anni con Viartisti, sarà dedicata all’idea di costruire ponti, attraverso la bellezza e l’arte, ponti tra le generazioni, le esperienze, le memorie, le persone. Ci piace la parola costruire in un momento in cui la tentazione forte è distruggere e lacerare, ci piace l’idea del ponte e del cammino per attraversarlo”: così scrive la direzione artistica di Pietra Selva, Gloria Liberati e Raffaella Tomellini, proponendo una stagione che prevede alcuni spettacoli storici e nuove produzioni di Viartisti, appuntamenti divertenti e leggeri accompagnati da momenti di convivialità con il pubblico, l’ospitalità di giovani compagnie emergenti e di consolidate realtà artistiche, e che si snoderà fino a maggio 2013 con progetti sul territorio, eventi, incontri e laboratori.

In parallelo alla stagione, sempre al Teatro Perempruner, da gennaio a marzo, cinque spettacoli per la rassegna “Tutti a Teatro” dedicata ai più piccoli a cura del Progetto Teatro Ragazzi e Giovani Piemonte in collaborazione con Viartisti e ad aprile 2013 i tre consueti appuntamenti con “Trilogia Italiana” alla quinta edizione nella Chiesa di Santa Pelagia a Torino organizzata in collaborazione con l’Associazione Il Libro Ritrovato.

Diverse le possibilità d’ingresso alle serate, alle matinée e agli spettacoli pomeridiani, con biglietti interi a 8 €, ridotti studenti e over 65 a 5 €, professionali a 2 € e pacchetto Orsetto a 20 €, cinque ingressi a diverse serate di spettacolo.

Il programma della stagione è stato realizzato grazie al contributo della Regione Piemonte, della Città di Grugliasco, della Compagnia di San Paolo e della Fondazione CRT, e grazie alle importanti collaborazioni con l’ Assessorato alla Cultura e Assessorato alla Pubblica Istruzione della Città di Grugliasco, la Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani Piemonte, l’Opera Munifica Istruzione, Il Libro Ritrovato, l’UNITRE di Grugliasco, Emergency Piemonte, Acmos e Teatro Le Serre.

Vent’anni fa nasceva Viartisti, vent’anni fa esplodeva Tangentopoli, vent’anni fa le stragi di Capaci e via d’Amelio, vent’anni, o poco più, hanno buona parte dei giovani artisti che stiamo formando e promuovendo.
Da vent’anni immaginiamo e lavoriamo per un “Teatro d’arte Popolare” che sappia mantenere alta la qualità della sua ricerca rivolgendosi a tutti. Per vent’anni abbiamo percorso quest’idea che si è via via rinnovata grazie ai preziosi incontri con un pubblico variegato, con gli artisti, con importanti personalità del mondo della cultura e della società civile, con gli amministratori, con le associazioni che da anni collaborano al nostro progetto e con quelle che abbiamo incrociato per brevi e intensi momenti.
Nel solco di questa ricorrenza e di queste corrispondenze abbiamo creato il cartellone della nuova stagione. Abiteranno la scena alcuni spettacoli storici di Viartisti e le sue nuove produzioni, giovani compagnie emergenti, consolidate realtà artistiche, progetti artistici e culturali del territorio, eventi incontri, laboratori. Abiterà la scena la riflessione intorno a temi forti della nostra contemporaneità, insieme alla convivialità di lavori divertenti, pieni di gioco e leggerezza.

Abitare la scena, 20 anni con Viartisti, sarà dedicata all’idea di costruire ponti, attraverso la bellezza e l’arte, ponti tra le generazioni, le esperienze, le memorie, le persone. Ci piace la parola costruire in un momento in cui la tentazione forte è distruggere e lacerare, ci piace l’idea del ponte e del camminoper attraversarlo.

 

Direzione artistica Viartisti

Pietra Selva, Gloria Liberati, Raffaella Tomellini

***

 

Viartisti festeggia il ventesimo compleanno a denotare una passione rara per un teatro inteso come arte in grado di parlare ad una platea vasta, sulla scorta di una connessione forte con i temi della contemporaneità. Mantenere la barra per un periodo così lungo non è cosa da poco e suggerisce che la coerenza progettuale in ambito culturale è essenziale per acquisire riconoscibilità ed identità, premesse fondamentali ai fini di un dialogo con il pubblico.

Anche quest’anno, come da tradizione, abiteranno la scena momenti e proposte diverse che vanno dall’impegno civile per la ricorrenza (di nuovo 20 anni) delle stragi di Capaci e via D’Amelio, all’irriverenza satirica di trilussa, al tragico universo dei più celebri personaggi shakesperiani, che, con la loro aura immortale, sfidano ogni ambizione interpretativa.

Un programma quindi che pur con autori, temi e vicende differenti, raggiunge lo scopo di suggerire allo spettatore elementi di riflessione, provocati non solo dall’attualità, ma anche dai conflitti e dalle passioni, che attraversano, in tutti i tempi, la condizione umana.

Con approccio lieve, con un teatro aperto a tutti e capace di coniugare il divertimento con il pensiero.

L’Assessore alla Cultura della Città di Grugliasco

Pierpaolo Binda

Biglietti:

Intero € 8,00 – ridotto € 5 (studenti ed ultra 65enni) – professionali € 2

Tre ingressi per la stessa serata: il terzo a € 2,00

Matinée € 4,00

Unico per Trilogia Italiana € 5,00

Pacchetto Orsetto: 5 ingressi per 5 diverse date a scelta: € 20,00

I biglietti saranno in vendita presso la biglietteria del teatro mezz’ora prima dell’inizio dello spettacolo. Gradita la prenotazione.

Per informazioni, prenotazioni e prevendita:

Teatro Perempruner, tel. 011.787780 – 011.7808717 (lunedì – venerdì ore 10-13)

viartisti@fastwebnet.itwww.viartisti.it

LEAVE A REPLY