Assalto ai bambini

0
206
Condividi TeatriOnline sui Social Network

uno spettacolo di Corrado Accordino

con Corrado Accordino, Silvia Ferretti e Silvia Giulia Mendola
scene e costumi MariaChiara Vitali
animazione Microfilm Studio
assistente alla regia Valentina Paiano
drammaturgia e regia Corrado Accordino
produzione La Danza Immobile

ANTEPRIMA NAZIONALE

Il mondo non ci è lasciato in eredità dai padri ma in prestito dai nostri figli. Osservare, denunciare, entrare nel mondo che gli adulti stanno preparando per le future generazioni. Come interveniamo nell’educazione dei più giovani e nella loro formazione culturale, come abusiamo dei loro sogni e come gestiamo le loro energie, come modifichiamo le loro aspirazioni, come li rendiamo futuri consumatori di un mondo violentemente sfruttato. Per dare speranza e infondere fiducia dobbiamo essere consapevoli delle armi che intendiamo imbracciare. Scegliere.

I giovani vengono troppo spesso manipolati dal mondo adulto per essere asserviti alle loro imperfette necessità. Le forme d’invasione che subiscono sono tante e diverse a seconda del contesto geografico che osserviamo. Il primo sguardo è l’assalto fatto nelle aree più capitalistiche: le grandi corporation attuano dei veri e propri processi di fascinazione e controllo delle abitudini per rendere i bambini i futuri consumatori sfrenati. I risultati sono inevitabilmente tragici e violenti. L’età dell’infanzia, che dovrebbe essere l’età della libertà, del gioco, della creatività, dello sviluppo della sensibilità e di un nuovo modo di osservare la realtà che ci circonda, diventa purtroppo oggetto di controllo del potere. Attraverso gli strumenti di suggestione narrativa e poetica che il teatro offre, lo spettacolo vuole denunciare, provocare, sensibilizzare e ricordare che la terra dell’infanzia e dell’adolescenza dovrebbe restare un luogo inviolato e immune alle nostre Cattive Abitudini.

Per informazioni e prenotazioni:
TEATRO BINARIO 7
Via Filippo Turati 8 – Monza
Tel. 039 2027002
biglietteria@teatrobinario7.it
www.teatrobinario7.it

LEAVE A REPLY