Cameristico con Riccardo Tesi

0
181
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Foto di Lucia Baldini
Foto di Lucia Baldini

Sarà Riccardo Tesi in Cameristico, martedì 29 gennaio, alle ore 21.15, ad inaugurare POLITEAMA IN PRIMO PIANO 2013, la nuova stagione del Ridotto del Teatro Politeama Pratese, a cura di Mirko Guerrini, che anche in questa edizione conservala sua natura di club musicale, dando sempre più spazio a giovani artisti e ad emergenti talentuosi, che spesso non trovano luoghi adatti per le loro espressioni musicali.

Per questa serata inaugurale sarà organizzato un apericena con inizio alle ore 20.00 (su prenotazione allo 0574/603758), costo apericena più concerto 15 €, solo concerto (inizio 21.15) 5 €.

Riccardo Tesi presenta il suo nuovo disco insieme a Daniele Biagini al pianoforte, Damiano Puliti al violoncello e Michele Marini al clarinetto. Cameristico mantiene, in una versione elegante e raccolta, quei toni intimi e riflessivi che fanno parte della poetica di Tesi, rileggendo alcune delle pagine più significative del suo repertorio, accanto a nuove composizioni, appositamente scritte per questo progetto. Qui il musicista è tornato ad una vecchia passione, quella nata nell’intento di unire in “matrimonio timbrico” l’anima popolare dell’organetto con la “voce classica di strumenti come il pianoforte, il violoncello ed il clarinetto”

Organettista di fama internazionale, Riccardo Tesi è apprezzato compositore di brani in equilibrio tra una molteplicità di stili che, con il suo storico gruppo Banditaliana e nelle molte collaborazioni di oltre trent’anni di carriera, indossano spesso vesti estroverse e spumeggianti derivate dalla musica popolare e dal jazz.

Ma la poetica di Tesi conserva sempre un nucleo intimo e riflessivo, espresso dalle ance del suo organetto: un nucleo che qui si fa protagonista, grazie al suono elegante e raccolto di strumenti da camera come il pianoforte, il violoncello e il clarinetto. Una nuova tavolozza di colori, più sobri e crepuscolari, con i quali Cameristico rilegge alcune delle pagine più significative del suo repertorio accanto a nuove composizioni, appositamente scritte per questo progetto.

I tre compagni di viaggio si adattano perfettamente all’eclettismo che caratterizza le composizioni di Riccardo Tesi. Il pianista Daniele Biagini – già suo collaboratore anni orsono in uno dei lavori più “classici”, Un ballo liscio – si è mosso in molti campi della musica, con particolare riguardo al jazz; il violoncellista Damiano Puliti, anch’egli frequente collaboratore di Tesi, è noto per essere membro di Harmonia Ensemble e Archaea, gruppi “trasversali” in bilico tra contemporanea e pop; il clarinettista Michele Marini, nonostante la giovane età, vanta collaborazioni importanti come la Vienna Art Orchestra e passa con naturalezza dagli omaggi a Gorni Kramer ai quartetti di clarinetti.

Prodotto dal Comune di Quarrata e l’Associazione Culturale Viavai.

Si ringrazia per la collaborazione le case vinicole: Melini, Conti Formentini, RICCADONNA Gruppo Campari Headquarters.

 

 

Per informazioni e prevendita

Teatro Politeama Pratese

Via G. Garibaldi 33 – PRATO

Tel. 0574/603758 – fax 0574/445580

e-mail: teatro@politeamapratese.comwww.politeamapratese.com

www.ridottopoliteamapratese.com

 

Ufficio stampa

Davis & Franceschini

tel. 055 2347273 – fax 055 2347361

e-mail: davis.franceschini@dada.itwww.davisefranceschini.it

 

LEAVE A REPLY