SDC (Soldi Denaro Contanti)

0
192
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoNON C’E’ PEGGIOR NEMICO DEL PROPRIO COLLEGA: è questa la legge a cui obbediscono, più o meno consapevolmente, Max, Maddi, Villa, Marla, Acardi (e gli altri personaggi), soprattutto da quando il loro ufficio vendite è stato acquisito dalla potente compagnia telefonica SDC. Impossibile non venire schiacciati dalla nuova insostenibile situazione. Sembra non esserci soluzione a meno di non rischiare tutto. Perché ognuno di loro, a modo suo, è in crisi a causa dello stesso problema, guadagnare: soldi… denaro… contanti…

 

L’ Associazione Culturale Tiaso Teatro presenta al Teatro Agorà (via della Penitenza, 33, Roma), lo spettacolo “SDC (Soldi Denaro Contanti)” dal 5 al 17 febbraio 2013.

Interpretato da una nuova compagnia (formata da attori, tutti giovanissimi, con già alle spalle una solida esperienza teatrale, cinematografica e televisiva), al suo debutto nel panorama teatrale italiano.

Lo spettacolo “SDC (Soldi Denaro Contanti)” è prodotto dalla Tiaso Teatro, un’ associazione culturale nata nel gennaio 2012, con al suo attivo la messinscena, nello scorso febbraio, dell’opera “Cinque donne con lo stesso vestito” di Alan Ball, con la regia di Giorgia Trasselli.

La pièce teatrale ricalca gli stilemi della commedia brillante, ironizzando sulle difficoltà del mondo lavorativo contemporaneo e sottolineando l’impossibilità dei giovani lavoratori di dimostrare le proprie qualità e il proprio talento. Un universo imperniato di egoismo, narcisismo e falsità, dove la ricerca dell’attenzione, del colpo ad effetto sovrasta l’oggettività del reale. Ogni personaggio porterà in scena la propria visione del mondo e la propria apparente soluzione dei problemi. E sarà l’importanza di essere al centro dell’attenzione e la brama di successo che spingerà i personaggi a scontrarsi l’uno contro l’altro senza interruzione, in una competizione fatta di trabocchetti e giochi di potere. I dialoghi taglienti e la loro interpretazione inquieta, quasi nevrastenica conferiscono all’opera quella materialità tangibile che dà allo spettacolo una dimensione carnale e allo stesso tempo sensuale, senza tralasciare uno spazio di riflessione tragicomica. Dalla messinscena traspare il sudore, la fatica e la rabbia dei giovani, schiacciati dal peso dell’indifferenza sociale che, alla fine, metaforicamente , li trascina verso soluzioni estreme spesso clamorose e spesso funeste.

La regia è firmata da Tommaso Agnese, autore cinematografico e televisivo (“La vita contro” RAI UNO; “Fantasmi”in uscita sale/home-video; “La vita così come viene” Rai Educational), più volte premiato per produzioni di cortometraggi e documentari, qui alla sua prima esperienza teatrale.

Gli attori in scena tutti Under 35 sono Maurizio Tesei(“Et in terra pax”), Alessandro Bassetti,Valentina Traini, Erik Tonelli, Nicolas Paccaloni, Alessandro Gesualdi, Stefano Flamia e Irene Splendorini.

A dar man forte allo spettacolo, l’opera meticolosa del cast tecnico: la sinuosità fotografica del disegno luci realizzato da Davide Manca( “Et in terra pax” Venezia 2010); l’abile caratterizzazione dei costumi di Silvana Turchi (“Armonica a bocca”; “il Papocchio”), e la cornice scenica realizzata dai giovani scenografi Simona Giacci e Davide Nataletti. Completano il cast tecnico Enrico Claro (tecnico luci), Mara Veneziano (assistente alla regia), Giuseppe Cucinotta (assistente costumista), Carlo Dilonardo (organizzazione).

Lo spettacolo “SDC – Soldi Denaro Contanti” è in scena dal 5 al 17 febbraio 2013 al Teatro Agorà, dal martedì alla domenica rispettando i seguenti orari: da martedì a sabato h 21, domenica h 17.30.

 

Info e prenotazioni: 339/2246050 – 340/1283463.

www.facebook.com/SDCteatro

www.facebook.com/TiasoTeatro

 

 

 

LEAVE A REPLY