Gianni Savelli Media Res in concerto

1
239
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Casa del JazzSabato 23 febbraio alla Casa del Jazz (Roma), Gianni Savelli Media Res: Gianni Savelli sassofoni, flauti, composizioni ed arrangiamenti. Aldo Bassi tromba, flicorno, trombino. Enrico Zanisi pianoforte, Luca Pirozzi contrabbasso, Alessandro Marzi batteria e percussioni. La musica di “Gianni Savelli Media Res” trae la sua ispirazione da fonti cosìdiverse e molteplici da spingersi in un territorio aldilà di etichette e categorie.

La combinazione tra lʼarticolata scrittura musicale e il ruolo centrale riservato allʼimprovvisazione rappresenta un prezioso elemento raramente riscontrabile in un piccolo ensemble come questo. Suoni e ritmi di culture lontane filtrati da armonie europee e più tipicamente jazzistiche danno vita ad un linguaggio fortemente evocativo accompagnando lʼascoltatore in un viaggio suggestivo, popolato da immagini ed emozioni.Il gruppo ha collaborato alla colonna sonora del film “Le fate ignoranti” di Ferzan Ozpetek ed è stato invitato a numerosi festival tra cui: Fucecchio. Giotto Jazz festival – Montalcino. Jazz & Wine Festival – Firenze. Suoni di confine – Bussinjazz – Dolcevita jazz Festival – Brianza Open jazz festival – Jazz a Sabaudia – Ponza Jazz festival – Villa Celimontana Jazz & Image – Latina. Villa Fogliano. Festival delle Arti – Roma. Musica senza confini. Mille suoni dal Mondo.

Musicista estremamente aperto e curioso, Gianni Savelli è stato coinvolto in ambiti musicali i più disparati sin dagli inizi della sua carriera nei primissimi anni ottanta.Parallelamente a una intensa attività concertistico-professionale di primo piano, dal 2005, anno della sua formazione, Savelli è stato membro della PMJO, la prestigiosa orchestra di Jazz residente presso l’ Auditorium Parco della Musica di Roma. Con la PMJO ha collaborato con autentiche leggende del linguaggio orchestrale internazionale, incidendo sei dischi e suonando in oltre 130 concerti, tra cui importanti festival come Umbria Jazz, Buenos Aires Italian Jazz Festival, North Sea J.F. Nantes J.F….Savelli e’ titolare di un suo originale progetto musicale “Media Res”. Nella musica scritta per il proprio gruppo,cerca di avvicinare la sua cultura, di estrazione fondamentalmente jazzistica, alla fascinazione di culture musicali extraeuropee cui si è via via accostato.Con Media Res ha pubblicato due album e collaborato alla colonna sonora del film “Le fate ignoranti” di Ferzan Ozpetek.Presente come strumentista in un gran numero di dischi, colonne sonore e trasmissioni televisive; Savelli èabitualmente attivo anche in campo didattico. Attualmente è titolare della Cattedra di “Tecniche di Improvvisazione Musicale” presso il Conservatorio D’Annunzio di Pescara.

Aldo Bassi, trombettista e compositore, è uno dei più interessanti musicisti di jazz in Italia. Tiene il corso di Jazz presso il conservatorio di Musica di Benevento.

Enrico Zanisi,giovane pianista vincitore del Top jazz come miglior nuovo talento

Luca Pirozzi,musicista creativo di grande esperienza. E’ tra i bassisti maggiormente richiesti per il suo modo di suonare solido e sicuro, ma al tempo stesso etereo e leggero.

Alessandro Marzi, nato in una famiglia di musicisti, è un batterista assai apprezzato per la sua profonda sensibilità e la spontanea musicalità.

Casa del Jazz

Viale di Porta Ardeatina, 55 – Roma

Info: 06/704731

Ingresso 10 euro

1 COMMENT

LEAVE A REPLY