Il jazz e il ballo: dal ragtime al boogie woogie

0
198
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoPrende il via mercoledi 20 febbraio un nuovo ciclo di guide all’ascolto a cura di Paolo Prato: “Il jazz e il ballo: dal ragtime dances al boogie woogie”. In questo incontro: Ragtime dances e danze della Jazz Age: charleston, shimmy, quickstep, cakewalk, maxixe.

Il ballo è un modo di vivere e appropriarsi della musica attraverso il corpo, la cui esperienza è stata centrale nell’affermazione del jazz. Uno stile ‘dal basso’ che ha sconvolto le abitudini del pubblico internazionale introducendo nuovi modi di ballare e intendere la musica che hanno rimpiazzato l’eredità europea fatta di valzer, polke e altri balli di coppia. Dalle danze originate dal ragtime a inizio secolo all’euforia cosmopolita degli anni Venti, dai balli della Swing Era ai grandi musical fino alle propaggini ‘afro’ del secondo dopoguerra, il ciclo mescola storia, costume e spettacolo attorno a uno straordinario patrimonio di filmati e documenti d’epoca nei quali celebri ballerini (da Bill ‘Bojangles’ Robinson a Fred Astaire), pubblici danzanti e coreografie raccontano un momento cruciale del Novecento.

 

 

Calendario incontri:

mercoledì 20 febbraio ore 19

“Il jazz e il ballo: dal ragtime al boogie woogie”

Ragtime dances (1910-20): una mania che contagia il mondo

Ingresso libero

 

mercoledì 27 febbraio ore 19

“Il jazz e il ballo: dal ragtime al boogie woogie”

Le danze della Jazz Age (1920-30): charleston, shimmy, quickstep, black bottom…

Ingresso libero

 

mercoledì 6 marzo ore 19

“Il jazz e il ballo: dal ragtime al boogie woogie”

Le danze della Swing Era I (1930-46): lindy hop, foxtrot, one-step

Ingresso libero

 

mercoledì 13 marzo ore 19

“Il jazz e il ballo: dal ragtime al boogie woogie”

Le danze della Swing Era II (1930-46): tip-tap, boogie-woogie, jive

Ingresso libero

 

mercoledì 20 marzo ore 19

“Il jazz e il ballo: dal ragtime al boogie woogie”

L’età d’oro del musical: coreografie a ritmo di swing

Ingresso libero

 

mercoledì 27 marzo ore 19

“Il jazz e il ballo: dal ragtime al boogie woogie”

L’eredità europea (valzer, polka) e i sapori latini (tango, rumba, beguine,tarantella)

Ingresso libero

 

 

 

Casa del Jazz

Viale di Porta Ardeatina, 55 – Roma

Info: 06/704731

Ingresso  libero fino ad esaurimento posti

 

 

LEAVE A REPLY