Andrzej Chorosiński in concerto

0
156
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoTornano a vibrare le canne dell’organo Clemente Terni per i Mercoledì Musicali dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze, giunti quest’anno anno all’ottava edizione ed ormai inseriti a pieno titolo nel circuito internazionale delle rassegne dedicate a quello che Mozart definiva ‘il re degli strumenti’.

A tagliare il nastro, mercoledì 20 marzo alle ore 21, nella seicentesca cornice dell’Auditorium dell’Ente Cassa, in via Folco Portinari 5/r a Firenze, sarà Andrzej Chorosiński, amatissimo organista polacco, noto come esecutore e didatta (è stato rettore dell’Accademia della Musica F. Chopin di Varsavia) oltre che come autore di notevoli trascrizioni per organo.

E proprio alcune trascrizioni da opere di Vivaldi (“La Primavera”), Chopin (“Notturno Op. 9” e “Studio per pianoforte Op. 10”) e Smetana (“La Moldava”) saranno al centro del concerto fiorentino. Completano il programma la “Fantasia cromatica e fuga BWV903” di Johann Sebastian Bach e motivi della tradizione organistica polacca del XVI e XVII secolo.

In attività dai primi anni ’70, Andrzej Chorosiński ha all’attivo oltre 20 cd, ha suonato alla Cattedrale di Nôtre-Dame a Parigi, alla King’s College Chappel di Cambridge, all’Aula Paolo VI in Vaticano, alla Cattedrale di St. Patrick a New York e in altre sedi prestigiose.

Il cartellone 2013 dei Mercoledì Musicali dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze propone otto appuntamenti, da marzo a dicembre. In arrivo virtuosi come Wolfgang Rübsam, David Franke, Adalberto Martínez Solaesa, Joxe Benantzi Bilbao Riguero e Francesco Filidei oltre a giovani talenti quali Roberto Marini e David Jackson.

L’ingresso alle serate è di 5 euro, interamente devoluto alla Fondazione Italiana Leniterapia Onlus. E il contributo sarà doppio, visto che al termine della rassegna l’Ente Cassa di Risparmio di Firenze aggiungerà una cifra di pari importo agli incassi. FILE sarà inoltre presente ai concerti per presentare le proprie attività, rivolte alla persona malata e alla sua famiglia nell’ultima e più difficile fase della vita.

I Mercoledì Musicali sono organizzati e promossi dall’Ente Cassa di Risparmio di Firenze, con la direzione artistica del Maestro Giuseppe Lanzetta. Tutte le informazioni sono disponibili al sito www.entecarifirenze.it. Sono attivi inoltre una info-line e un servizio di prenotazioni gratuiti – dal lunedì al venerdì, orario d’ufficio – al numero 055.538.4012 o via mail a emanuele.barletti@entecrf.it.

 

Programma concerto Andrzej Chorosiński

Johann Sebastian Bach (1685-1750) Fantasia cromatica e fuga BWV903 (trascrizione per organo di Max Reger)

Antica musica per organo polacca del XVI e XVII sec.

2 Preambulums

2 Dances

Preludium

Antonio Vivaldi (1678-1742) La Primavera: Allegro-Lento-Allegro (trascrizione di A. Chorosinski)

Frederik Chopin (1810-1849) Notturno in Mi bem. Magg. Op. 9

Studio in Mi bem. Min Op. 10

Robert Schumann (1810-1858) 6 Studi in forma di canone Op. 56

Bedrich Smetana (1824-1884) La Moldava (trascrizione per organo di A. Chorosinski)

 

 

ANDRZEJ CHOROSIŃSKI – ha iniziato a studiare l’organo nella classe del prof. Stanislaw Mozdzonek, presso il Liceo Musicale Karol Szymanowski di Varsavia. Dopo aver ottenuto il Diploma con lode, si è iscritto all’Accademia della Musica di Varsavia nella classe del prof. Feliks Raczkowski laureandosi con lode. Sempre a Varsavia, dal 1969 al 1974 ha studiato composizione col prof. Tadeusz Paciorkiewicz.

Nell’anno 1972 ha partecipato ad una masterclass tenuta da Floor Peeters in Belgio. Nello stesso anno, nel concorso di improvvisazione di organo di Kiel (Germania) ha ottenuto il Premio Speciale. Ha svolto attività artistica in quasi tutti i Paesi d’Europa, in Israele, negli Stati Uniti d’America, in Canada, Corea del Sud, Australia e Giappone.

Ha suonato in sedi prestigiose, tra cui la Filharmonia Nazionale di Varsavia, il Koncerthuset a Stockholm, l’Aula Piotr Czajkowski a Mosca, la Cattedrale di Nôtre-Dame a Parigi, il King’s College Chappel a Cambridge, l’Aula di Paolo VI in Vaticano, così come la Cattedrale di san Patric a New York.

Ha eseguito numerose registrazioni per la Radio e Televisione Placca e all’estero. Ha registrato oltre 20 tra LP e CD per case discografiche come: Polskie Nagrania, Veriton, EMI-Electrola, Life Records, DUX, Musicon, Dabringhaus Grimm, Megavox.

Nell’anno 2003 l’Associazione Polacca dei Produttori Audio-Video ha attribuito ad un suo CD registrato presso la Basilica di Lichen un doppio “CD di Platino” (sommo premio per registrazioni musicali in Polonia). Andrzej Chorosiński è autore di numerose trascrizioni per organo di brani per orchestra, tra cui pezzi di A. Vivaldi, C. Saint-Saens, N. Rimski-Korsakov, M. Mussorgski, B. Smetana.

Dal 1993 al 1999 è stato rettore dell’Accademia della Musica F. Chopin di Varsavia e dal 1993 al 2000 è stato membro del Presidio AECAM (Associazione dei Rettori di Accademie Musicali Europee). Ha tenuto masterclass di organo in Germania, Svezia, Finlandia, USA, Giappone, Corea del Sud, Australia e Israele. È stato anche membro giurato in alcuni concorsi d’organo in Francia, Germania, Lituania e Polonia. Nell’anno 2008 ha ricevuto il Dottorato Honoris Causa in una delle Università della Corea del Sud.

Progetto, organizzazione e comunicazione

Ente Cassa di Risparmio di Firenze

Presidente: Giampiero Maracchi

Direttore Generale: Renato Gordini

Direzione artistica: Giuseppe Lanzetta

Organizzazione: Emanuele Barletti

Ingresso ai concerti

Biglietto 5 euro, ingresso fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Si consiglia di prenotare al numero 055.538.4012 – emanuele.barletti@entecrf.it

www.entecarifirenze.it

Ufficio Stampa Ente CRF

Riccardo Galli:cell. 3351597460 riccardo.galli@entecrf.it

Ufficio stampa Mercoledì Musicali

Marco Mannucci: cell. 3477985172 – mannucci@dada.it

LEAVE A REPLY