Il Teatro Ambra Jovinelli di Roma chiude il sipario

0
182
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoIl 26 dicembre 2010 il Teatro Ambra Jovinelli di Roma apriva il sipario sotto la guida di Officine Culturali, con la direzione artistica di Fabrizia Pompilio. A distanza di due anni e mezzo di attività culturali di grande interesse e di grande successo, la società di gestione deve rinunciare alla sua casa artistica per problemi tecnici e strutturali del teatro.

Tanti gli artisti, le compagnie, le maestranze e gli spettatori che, solidali, hanno continuato ad animare il teatro nonostante la criticità di alcuni impianti (riscaldamento, argani e parti tecniche da sanare). Tante le soddisfazioni che hanno premiato il rischio d’impresa di imprenditori che hanno portato, in poco più di due stagioni teatrali, il Teatro Ambra Jovinelli a nuovi splendori. Tanti i volti che hanno fatto registrare il tutto esaurito: Rocco Papaleo, Stefano Accorsi, Simona Marchini, Claudio Santamaria, Valerio Mastandrea, Andrea Rivera, Nicola Piovani, Ficarra e Picone, Lillo & Greg, Teresa Mannino, Filippo Timi, Leo Gullotta, Alessandro Haber e Alessio Boni, ecc.

Il 1 luglio 2013 l’Ambra Jovinelli chiuderà il sipario, ma fino all’ultimo, l’attività artistica di questo centro determinante di cultura, proseguirà con lo stesso entusiasmo del giorno dell’inaugurazione.

 

 

LEAVE A REPLY