Io, lei, l’altra

0
175
Condividi TeatriOnline sui Social Network

foto

di e con Caterina Fiocchetti, Roberta Marcaccioli, Giulia Zeetti

Produzione ART NIVEAU

Fuori abbonamento – Ingresso libero

 

 

Festa della Donna: perché non passarla a teatro? Fontemaggiore Teatro Stabile di Innovazione insieme con il Comune di Spello propongono uno spettacolo, ad ingresso libero,  per celebrare questa giornata.

Venerdì 8 marzo alle ore 21.15 al Teatro Subasio di Spello andrà in scena “Io, lei, l’altra” della Compagnia Art Niveau, giovane compagine umbra che per l’occasione vede in scena Caterina Fiocchetti, Roberta Marcaccioli e Giulia Zeetti.

Lo spettacolo, ispirato ai personaggi creati da Eve Ensler ne I monologhi della vagina e nel più attuale Il corpo Giusto, è una riflessione sui pro e i contro della femminilità di oggi. La lettura dei due testi si sviluppa attraverso un punto di vista femminile piuttosto che femminista e sfocia in una brillante messa in scena sugli attuali “drammi della donna moderna”.

Nonostante le conquiste del femminismo nel mondo occidentale, le donne possono negare che tanti tabù esistono ancora? Che scoprire e affermare la femminilità in modo profondo e personale non è poi così semplice? Che lo sfruttamento da parte del mercato dell’immagine femminile impone un modello di donna che la imprigiona in una pressante ansia da prestazione?

Tutte queste domande hanno spinto le attrici a confrontarsi e scontrarsi in una messa in scena autoironica, a tratti riflessiva, che con tanta energia e convinzione pone le stesse domande allo spettatore.

 

 

Per informazioni: Fontemaggiore tel. 075 5286651 – Teatro Subasio tel. 0742 301689

 

LEAVE A REPLY