L’album di esordio di Artù

0
218
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoARTÙ chitarra e voce

MAURO CIOLFI batteria

GIOVANNI RISITANO chitarra

GIULIANO URBINI basso

FRANCESCO CATALDO tastiere

Artù racconta il suo mondo stravagante nell’album d’esordio in anteprima mercoledi 27 marzo al Teatro Parioli Peppino De Filippo di Roma. In uscita il 2 aprile, il disco di Artù raccoglie i testi scritti in una vita intera. Ci sono voluti trenta anni per il suo album d’esordio, un disco leggero, ma ricco di vitamine essenziali, facile da mandare giù, ma difficile da digerire. Un ritorno alle origini, alla terra dove tutto nasce e tutto muore.La solitudine accompagna le vicende dei vari personaggi, che si trovano sempre più isolati pur stando in mezzo agli altri. Uomini e donne ai margini, spose ingiallite, figli abbandonati e sogni di rivoluzione ammuffiti dentro un cassetto, sono visioni che fanno parte del mondo onirico di Artù. Ama sbattere la verità in faccia, deride i vigliacchi, li sbeffeggia, ma li accompagna e li completa con melodie lievi e leggere che ci rimandano al sorriso e ai girotondi dei bambini.

Alessio Dari, in arte Artù, è fin da piccolo un comunicatore a cui le regole sono sempre piaciute poco! La famiglia, la scuola e le imposizioni autoritarie gli stanno strette, e la voglia di fuggire da una realtà non sempre all’altezza della sua fervida immaginazione gli fanno coltivare una forte passione per la scrittura, che lo tiene sospeso in un modo ricco di personaggi fantastici a fargli compagnia.Un giorno la scrittura di Alessio incontra la musica e da quel momento prende vita Artù.

Finalista di Musicultura 2010, Artù nel corso degli anni è cresciuto musicalmente e professionalmente, esibendosi in contesti sempre più grandi e prestigiosi. Ospite di Generazione XL all’Auditorium Parco della Musica, suona al Teatro Parioli e all’Etruria Eco Festival in apertura allo show di Ascanio Celestini.

INFO

www.leavemusic.it

Facebook

Biglietteria Teatro Parioli 06.807.30.40

Leave Music 06.45.49.37.10

PREVENDITE

12 euro

presso il botteghino del Teatro Parioli per i primi 300 biglietti

13 euro online su

http://www.biglietto.it/newteatro2/titolo.asp?idc=34&idt=1873274&ide=34

LEAVE A REPLY