Due di noi con Lunetta Savino e Emilio Solfrizzi

0
226
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoLa vita coniugale messa a nudo e derisa in modo irriverente da due artisti della televisione, che per la prima volta sono insieme sul palco. Lunetta Savino e Emilio Solfrizzi sono i protagonisti di Due di noi, divertente girandola tra coppie in crisi e matrimoni ricchi di imprevisti. Rappresentata a Londra per la prima volta nel 1970, la commedia di Michael Frayn (allora sconosciuto ma poi divenuto famoso con Rumori fuori scena) si compone di tre atti unici affidati alla regia di Leo Muscato e cuciti per una sola coppia di attori che interpretano situazioni matrimoniali differenti. Nella prima Black and silver, la coppietta Savino- Solfrizzi interpreta due sposini sull’orlo di una crisi di nervi. Il motivo è il pianto del loro pargoletto, che non riesce a dormire per più di 10 minuti. I due tornano nello stesso albergo di Venezia dove hanno passato la luna di miele. Un confronto passato-presente che risulta di sicuro comico, specie se ci si accorge dell’intimità perduta e si cerca di recuperarla al ritmo di pianti neonatali. Nel secondo episodio, Mr.Foot, la fase del matrimonio affrontata è quella dell’assenza totale di comunicazione. La moglie, attaccata ad una bottiglia di liquore, intesse un dialogo con un marito assente, anzi con l’unica parte del corpo del marito ancora “viva”: il piede investito da un tic! Esilarante l’ultima parte, Chinamen, in cui gli attori vestono i panni non solo di una coppia di sposi ma anche dei relativi ospiti a cena (in tutto cinque personaggi differenti). Infatti il marito distratto ha invitato per errore una coppia di amici da poco separata ed il nuovo fidanzato di lei. Situazioni paradossali e a carattere farsesco danno vita a un vortice di equivoci. Piccole pièces tenere e irriverenti che colgono le sfumature delle dinamiche di coppia, hanno appassionato il pubblico del Diana anche grazie alla fresca recitazione degli interpreti.

direttore di scena Giovanni Coppola
capo elettricista Michele Forni
sarta Sara Costarelli
amministratore di compagnia Barbara Bedrina
uno spettacolo prodotto da Roberto Toni

 

LEAVE A REPLY