L'(hanno) detto di Amerigo

0
344
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoMartedì 23 aprile, alle ore 21.15, l’appuntamento al Ridotto del Politeama Pratese per Politeama in Primo Piano è con il Teatro e il bravissimo Amerigo Fontani in L’(H)ANNO DETTO DI AMERIGO, un’esilarante monologo scritto da Alberto Severi.

Stufo di sentirsi associato, per omonimia, al troppo illustre concittadino battezzatore dell’America, l’attore fiorentino Amerigo Fontani, tra le altre cose anche docente di recitazione ad ARTEINSCENA Laboratorio di Musical del Politeama Pratese, decide di prendere il toro per le corna e di saldare i conti, una volta per tutte, con la propria “amerighità” nell’anno dedicato per l’appunto ad Amerigo Vespucci. Ne esce un esilarante monologo, dove la vita e i viaggi del Vespucci divengono pietra di paragone per improbabili parallelismi con la propria vita di fiorentino “moderno” e di teatrante: dalla picaresca infanzia ai set plastificati delle fiction berlusconiane, attraverso l’allegria del’68, le peripezie familiari, i momenti di gloria e le disillusioni sul lavoro, gli amori, i figli, gli incontri e naturalmente i viaggi: autentici o immaginari, alla scoperta e alla rinominazione della propria, personale “america”.

Prima dello spettacolo ci sarà il consueto apericena con inizio alle ore 20.00 (su prenotazione allo 0574 603758). Il costo dell’apericena + spettacolo è di 15 €, solo per lo spettacolo 5 €.

Amerigo Fontani. Nato a Firenze, attore di teatro diplomato alla bottega teatrale di Vittorio Gassmann nel 1979. Ha recitato anche al cinema nei film La vita è bella del 1997 (dove interpreta Rodolfo, il rivale in amore di Roberto Benigni), La terza stella nel 2004, Stagione di caccia nel 2008, La Suite nel 2010 e nel Tempo degli eroi di Andrea Mugnaini nel 2011.

In televisione ha interpretato il ruolo di Claudio Mercalli nella soap operaVivere nel 2003 e, a partire dal novembre del 2008, quello di Maurizio Bassani nella soap opera Centovetrine fino ai primi mesi del 2010. L’attore torna nella soap nell’aprile 2011.

In teatro, tra le numerose rappresentazioni, ha recentemente lavorato (2012) con Silvio Orlando in Il nipote di Rameau, capolavoro dell’illuminista Denis Diderot.

 

 

Per informazioni:

Teatro Politeama Pratese

Via G. Garibaldi 33 – PRATO

Tel. 0574/603758  Fax  0574/445580

e-mail: teatro@politeamapratese.com

www.politeamapratese.com

 

 

Ufficio stampa: Davis & Franceschini

tel.055.2347273 – fax 055.2347361

e-mail: davis.franceschini@dada.it

www.davisefranceschini.it

LEAVE A REPLY