Les Nuits

0
223
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoSi ispira a Le mille e una notte l’attesissima nuova creazione di Angelin Preljocaj, Les Nuits, che inaugura l’edizione del decennale di ParmaDanza domenica 5 e lunedì 6 maggio 2013 alle ore 20.00 al Teatro Regio di Parma. I corpi dei diciotto danzatori del Ballet Preljocaj si fanno “calligrafia delle emozioni e degli stati d’animo”, il mistero e la seduzione dell’Oriente trovano echi e corrispondenze nella nuova mise en scène grazie al métissage musicale tecno-glam dei compositori Natacha Atlas & Samy Bishai e ai costumi capricciosi del celebre couturier francese Azzedine Alaïa.

L’ensemble di punta della scena contemporanea lega il suo nome a uno dei coreografi più affascinanti e influenti della “nouvelle danse” francese, Angelin Preljocaj, che è conosciuto per la finezza della scrittura compositiva, la spiccata sensualità del gesto, la corale creatività delle sue messe in scena. A pochi giorni dal debutto assoluto ad Aix en Provence, sede della compagnia, in cartellone per le celebrazioni di Marsiglia-Provenza Capitale Europea della Cultura 2013, già richesto dai maggiori teatri, il nuovo spettacolo promette di essere l’evento da non perdere di questa stagione. Con il suo gusto per l’orientalismo acceso, già manifestato in una manciata di celebri creazioni, il coreografo sceglie come fonte d’ispirazione Le mille e una notte, la raccolta di racconti fantastici dal fascino senza tempo.

«Per il progetto Marsiglia-Provenza 2013 il cui tema è il Mediterraneo – racconta Preljocaj alla vigilia della creazione – ho scelto di intraprendere una ricerca su Le mille e una notte.Oltre al mistero che avvolge un’opera scritta sicuramente a più mani e che presenta una grande varietà di racconti concatenanti gli uni agli altri, questo libro ha fatto sognare generazioni di lettori di tutti i tempi, attratti dalla sua dimensione fantastica ed erotica.Alcuni racconti contengono aspetti molto sensuali, che vorrei riportare nella danza. Nel 1988 avevo creato la coreografia Liqueurs de chair basata, nello specifico, sul tema dell’erotismo, ma impregnata di estetica surrealista. Mi piacerebbe immergermi di nuovo in questo tema ma in un contesto più scintillante, mantenendo il mistero e il fascino che l’Oriente evoca nell’immaginario collettivo.Un altro tratto interessante de Le mille e una notte è l’espediente ideato da Shéhérazade che attraverso la parola, la cultura e l’intelligenza si difende dalla barbarie e ci induce ad interrogarci sul ruolo della donna nella nostra società. Le piste aperte da questo monumento della letteratura sono numerose e ciascuna tematica mi induce a sviluppare la danza in quanto concetto, e a spingere oltre la scrittura stessa del movimento».

In occasione dello spettacolo inaugurale di ParmaDanza il Caffè del Teatro Regio sarà aperto al pubblico, domenica 5 maggio 2013 a partire dalle ore 18.00 fino a inizio spettacolo, per un aperitivo buffet per ritrovarsi con gli amici, per trascorrere in piacevole compagnia i momenti che precedono il debutto del balletto o anche solo per condividere il piacere di stare assieme.

Alla presenza a del Ballet Preljocaj è legato il primo appuntamento con La danza dietro le quinte. In programma sabato 4 maggio 2013, dalle ore 10.00 alle ore 12.00, una masterclass rivolta ad allievi di livello avanzato delle scuole di danza tenuta dal maître de ballet Eleonora Gori che concentrerà il lavoro su spunti coreografici della creazione in scena a ParmaDanza. Un’occasione davvero speciale per gli allievi di lavorare con la compagnia francese e conoscerne il metodo. Per informazioni e prenotazioni tel. 0521203922 promozioneculturale@teatroregioparma.org

Il cartellone di ParmaDanza 2013 prosegue, l’11 e il 12 maggio, alle ore 20.00, con il Gala Svetlana Zakharova, stella indiscussa della danza, affiancata per questa speciale occasione da primi ballerini e solisti delle migliori compagnie di balleto russe.

La Biglietteria del Teatro Regio di Parma è aperta dal martedì al sabato, ore 10.30 – 13.30, 17.00 – 19.00 e un’ora e mezza precedente lo spettacolo. Chiuso la domenica, il lunedì e i giorni festivi. Per informazioni tel. 0521 039399 fax 0521 504224, biglietteria@teatroregioparma.org www.teatroregioparma.org

Il Teatro Regio di Parma è sostenuto dal Comune di Parma, dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, da Reggio Parma Festival, dalla Camera di Commercio di Parma e da Fondazione Monte di Parma. Anche quest’anno conta sull’essenziale sostegno di Fondazione Cariparma in qualità di major partner. ParmaDanza è realizzato in collaborazione con ATER.

 

Teatro Regio di Parma

domenica 5 maggio 2013 ore 20.00 turno A

lunedì 6 maggio 2013 ore 20.00 turno B

 

Ballet Preljocaj

Direttore artistico ANGELIN PRELJOCAJ

 

Les Nuits

Coreografia ANGELIN PRELJOCAJ

MusicaNATACHA ATLAS & SAMY BISHAI, 79D

Costumi AZZEDINE ALAÏA

Scenografia CONSTANCE GUISSET

Luci CÉCILE GIOVANSILI-VISSIÈRE

 

Danzatori GAËLLE CHAPPAZ, NATACHA GRIMAUD, ÉMILIE LALANDE, CÉLINE MARIÉ, WILMA PUENTES LINARES, AUDE MIYAGI, NAGISA SHIRAI, CHARLOTTE SIEPIORA, ANNA TATAROVA, PATRIZIA TELLESCHI, CECILIA TORRES MORILLO, YURIE TSUGAWA, SERGI AMOROS APARICIO, MARIUS DELCOURT, SERGIO DIAZ, JEAN-CHARLES JOUSNI, FRAN SANCHEZ, JULIEN THIBAULT

 

Assistente alla direzione artistica YOURI VAN DEN BOSCH

Maestro ripetitore NATALIA NAIDICH

Coreologo DANY LÉVÊQUE

 

Realizzazione scene Atto II ATELIER DU PETIT CHANTIER

 

In coproduzione con Marseille-Provence 2013, Capitale europea della cultura, Théâtre National deChaillot Paris, Los Angeles Music Center, Château de Versailles Spectacles, Staatsballett Berlin, Oper der Stadt Köln, Les Théâtres de la Ville de Luxembourg, Théâtre de Caen, Grand Théâtre de Provence, Maison des Arts de Créteil, Festival Montpellier Danse 2013, Théâtre de Saint-Quentin-en-Yvelines, Les Nuits de Fourvière, Amsterdam Music Theater

Il Ballet Preljocaj, Centre Chorégraphique National è sovvenzionato da:

Ministero della Cultura e della Comunicazione – DRAC PACA, Regione Provence-Alpes-Côte d’Azur, Dipartimento Bouches du-Rhône, Comunità Pays d’Aix e città di Aix-en-Provence.

Beneficia del sostegno del Groupe Partouche – Casino Municipal d’Aix-Thermal e della Fondazione Total, delle imprese membre del Carré des mécènes, dei membri individuali e aziendali del Cercle des mécènes, per lo sviluppo dei suoi progetti.

 

PRIMA NAZIONALE

 

Sala del foyer del Teatro Regio di Parma

domenica 5 maggio 2013, a partire dalle ore 18.00

 

Aperitivo all’opera

Aperitivo-buffet al costo di €7,00

LEAVE A REPLY