Pigro Cantautori in Vigna 2013: vince la band Karak

0
207
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoPigro Cantautori in Vigna 2013, concorso musicale nazionale per cantautori e band in ricordo di Ivan Graziani, giunto alla 16° edizione, si è svolto domenica 26 maggio 2013 a Bolognano, in provincia di Pescara, presso l’Azienda Agricola Ciccio Zaccagnini nell’ambito di Cantine Aperte, una cantina che assomiglia a un museo, dove si possono ammirare lavori di maestri come Beuys, Cascella, Paladino, solo per citarne alcuni e che ha visto una straordinaria partecipazione di pubblico.

Organizzato dall’Associazione Culturale Pigro presieduta da Anna Bischi Graziani, per il secondo anno è stato affidato alla direzione artistica dei giornalisti Duccio Pasqua (RAI Stereonotte, Auditorium TV) e Andrea Scanzi (Il Fatto Quotidiano, La7, Reputescion su La3).

Alla giornata finale di domenica 26 maggio hanno partecipato nove finalisti che si sono esibiti rigorosamente live, come nella tradizione del Premio, sia per l’esecuzione vocale sia strumentale (non sono ammesse basi).I nove finalisti del Pigro 2013 sono stati: Nunzia Carrozza, Ghita Casadei, Miriam Foresti, GaB, Karak, Malamadre, The BlueJay Floads, Francesco Vannini e Cazzirro Twins. Ognuno dei finalisti ha eseguito un brano originale e una cover di Ivan Graziani.

La giuria che ha decretetato i vincitori era composta da: Fausto Pellegrini (Rai News 24), Elisabetta Grande (Radio1 Rai), Piji Siciliani (cantautore, voce di Radio Città Futura), Paolo Logli (scrittore, sceneggiatore, regista), Paolo Talanca (critico musicale), Gabriele Antonucci (Il Tempo), Enrico Deregibus (giornalista). Il verdetto ha proclamato vincitori la band Karak, di Roma, sia nella categoria brano originale che in quella “cover” di Ivan Graziani.Karak hanno eseguito il brano originale “Margherita a portar via” e la cover di Ivan Graziani, “Il topo”.

L’edizione 2013 di Pigro Cantautori in Vigna ha ospitato sul palco anche Filippo Graziani, che ha regalato al pubblico le più belle canzoni di suo padre Ivan.Inoltre sul palco anche Piji, che ha presentato il nuovo singolo C’è chi dice no (cover di Vasco Rossi in versione elettro-manouche), e Angelica Lubian, vincitrice di Pigro Cantautori in Vigna 2012 con il brano Che ci faccio? Infine ha chiuso l’edizione 2013 di Pigro Cantautori in Vigna, Marina Rei, con il suo concerto nel corso del quale ha eseguito, oltre ai brani tratti dal suo ultimo cd, la cover di Ivan Graziani, “Mona Lisa”.

Pigro 2013” ha dato spazio anche alla solidarietà, con la raccolta fondi per sostenere l’attività umanitaria del progetto “Un fiore per Ivan”. All’iniziativa collabora la onlus di Massimo Oddo (Campione del Mondo con la Nazionale di calcio, in Germania, nel 2006). Verrà consegnato un assegno di 4000 euro all’associazione di volontariato Rio de Oro Montefeltro, che si occupa di fornire cure mediche e accoglienza estiva ai bambini disabili Saharawi. I fondi sono arrivati dalla vendita di bottiglie di vino prodotte dalla cantina Zaccagnini,con le etichette d’autore, della serie a tiratura limitata “Un fiore per Ivan”.

Pigro Cantautori in Vigna è tra le iniziative della Cantina Zaccagnini volte al sostegno della musica, soprattutto in ricordo dell’artista e amico Ivan Graziani. Mira a rafforzare l’impegno dell’azienda agricola Ciccio Zaccagnini in favore degli artisti e della cultura in generale e pone la Cantina su uno scenario internazionale, sempre in linea con il binomio “vino e arte” che contraddistingue l’azienda fin dalla nascita e si sintetizza nello slogan “il vino, arte dell’uomo”, coniato da Marcello Zaccagnini. Una Cantina-museo, in cui si possono ammirare lavori di maestri come Beuys, Cascella, Bad, Paladino solo per citarne alcuni.

http://www.premiopigro.it

http://www.facebook.com/PremioPigroIvanGraziani

LEAVE A REPLY