Estate a Rivalta di Torino

2
395
Condividi TeatriOnline sui Social Network

L’estate di Rivalta si colora di teatro, cinema e molti appuntamenti che invitano la cittadinanza a non restare a casa, ad uscire nelle serate d’estate per incontrarsi!

Una nuova esperienza politica, la nuova Amministrazione eletta lo scorso anno, segnata dalla ricerca di una“cittadinanza attiva”, ha voluto sin da subito ritessere rapporti diretti con la gente, anche attraverso l’incontro in piazza. Anche a livello culturale hanno preso vita diverse iniziative di questo segno e Assemblea Teatro, negli scorsi mesi, ha avuto modo di offrire al pubblico di Rivalta di Torino prima gli Inti-Illimani Historico in un grandioso concerto con oltre 1500 spettatori, quindi l’incontro con Paolo Giordano in una delle rare occasioni in cui lo scrittore ha presentato al pubblico i suoi libri.

L’estate 2013 vede proseguire la collaborazione di Assemblea Teatro insieme all’Assessorato alla Cultura per quattro appuntamenti diversi tra loro al fine di portare al Parco del Monastero un pubblico eterogeneo e vario che pur avendo interessi e gusti differenti possa, spettacolo dopo spettacolo, appassionarsi al teatro.

Il quartetto di appuntamenti si inserisce in una ricchissima rassegna, quella organizzata dal Comune di Rivalta di Torino, che tra fine giugno ed inizio settembre aprirà i cancelli del Parco a musica e parole.

Per iniziare IL PESO DELLA FARFALLA, testo di Erri de Luca che, nella versione teatrale che unisce parole emozionanti alla musica di violino e pianoforte e alle sonorizzazioni di Brian Eno. Quindi JACK FRUSCIANTE È USCITO DAL GRUPPO, concerto/spettacolo di Assemblea Teatro con i Funky Village, allestimento capace di catturare un pubblico giovanissimo, e non solo, sempre divertito e coinvolto. Ancora LA BAMBINA CHE RACCONTAVA I FILM, un atto d’amore verso l’arte del narrare e del cinema, l’altra “arte” impegnata a riempire le serate del Parco. Per chiudere, poi, si ritorna alle atmosfere del Sud America con un omaggio al Cile nei giorni del quarantennale dal golpe: LE ROSE DI ATACAMA, in cui le parole di Luis Sepulveda offrono un ricordo non retorico.

Si dà avvio al cartellone mercoledì 26 giugno 2013, ore 21.30 con IL PESO DELLA FARFALLA

 

 

Informazioni su www.assembleateatro.com o al numero 011/3042808

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY