Partita del jazz per la solidarietà

0
257
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoIn concomitanza con l’inizio di Umbria Jazz, la Nazionale Italiana Cantanti e la Nazionale Italiana Jazzisti si sfideranno per la prima volta il 5 luglio allo stadio Renato Curi di Perugia nella “Partita del jazz per la solidarietà”, finalizzata a sostenere la realizzazione di alcuni spazi di degenza per la rianimazione pediatrica nell’Azienda ospedaliera del capoluogo umbro.

Sarà un evento all’insegna della solidarietà quello che allo stadio Renato Curi di Perugia aprirà Umbria Jazz. Venerdì 5 luglio alle ore 18 nella Partita del jazz per la solidarietà scenderanno in campo per la prima volta la Nazionale Italiana Cantanti e la Nazionale Italiana Jazzisti allenata dal tecnico del Modena calcio Walter Novellino.

Il ricavato della vendita dei biglietti – disponibili in tutte le filiali UniCredit dell’Umbria e alla biglietteria ufficiale di Umbria Jazz al Centro Servizi Camerali Galeazzo Alessi di via Mazzini 9 a Perugia – sarà destinato alla realizzazione di spazi da destinare alla rianimazione pediatrica nell’Azienda ospedaliera di Perugia.

Per la Nazionale Italiana Cantanti, allenata da Sandro Giacobbe, scenderanno in campo Luca Barbarossa, Alessandro Casillo, Antonio Maggio, Neri Marcorè, Marco Masini, un rappresentante dei Modena City Ramblers, Renzo Rubino, Enrico Ruggeri, Paolo Vallesi e molti altri. Per la Nazionale Italiana Jazzisti saranno presenti, tra gli altri, Fabrizio Bosso, Funkoff, Roberto Gatto, Javier Girotto, Enzo Pietropaoli e Fabrizio Sferra.

Con la casacca nera e arancio, in onore della mitica etichetta discografica “Impulse”, la Nazionale dei Jazzisti scende in campo per la prima volta. Nata quasi per gioco qualche mese fa, ha riscosso subito un largo consenso tra i vari musicisti, fino a coinvolgere anche alcuni addetti al settore (giornalisti, manager, etc.). Il fine benefico della partita del 5 luglio, ha spronato gli organizzatori, in primis Marco Valente, a contattare sponsor e media partner nell’ambito jazzistico, al fine di poter contribuire maggiormente al sostengo del reparto di Rianimazione Pediatrica dell’Ospedale di Perugia. Sulla maglia della Nazionale Italiana Jazzisti, sarà presente anche il logo dell’Associazione “Libera, contro le Mafie”, sponsor etico della squadra allenata da Novellino.

La “Partita del Jazz per la solidarietà” è promossa da Conad e Fondazione Umbria Jazz con il patrocinio della Regione Umbria, Provincia di Perugia, Comune di Perugia, Azienda ospedaliera di Perugia con il sostegno di Unicredit, Figc Umbria, Perugia Calcio, oltre alle associazioni onlus coinvolte Aulci, Comitato Chianelli, Admo, Adisco, Comitato Nicola Bagnetti, Abio Perugia, Vip Perugia, Circolo dipendenti sanità Perugia e ai media partner Radio Subasio e Corriere dell’Umbria.

Le malattie acute del bambino rappresentano una quota importante dei ricoveri ospedalieri. Il potenziamento dei servizi sul territorio, l’adeguata integrazione con la struttura ospedaliera, la possibilità di un’attività assistenziale 24 ore su 24 hanno l’obiettivo di evitare i trasferimenti in altre strutture ad alto costo con il conseguente allontanamento del neonato dalla mamma, così come di migliorare la qualità dell’assistenza e delle cure.

 

https://twitter.com/NIJazzisti

https://www.facebook.com/nazjazzisti

 

 

LEAVE A REPLY