Ipazia

0
608

fotoVenerdì 19 luglio sarà la volta di IPAZIA di Mario Luzi.

PRIMA NAZIONALE. Produzione Festival della Commedia Antica di Marzabotto (BO), in collaborazione con Politecnico Teatro di Roma e Rosae Open Art Associazione Culturale. Regia Roberto Zorzut. Movimenti scenici Michèlle Sigillo Ellis. Scenografia e costumi Marina Schindler. Musiche originali eseguite dal vivo di Claudio Carboni e Daniele Biagini. Con Cinzia Maccagnano, Fabio Pappacena, Andrea Bonella, Ketty Di Porto, Arianna Saturni, Roberto Zorzut. Costumi Monica Mancini. Luci Wing Tsou. Foto e immagini  Francesca Naldoni.

Lo spettacolo –  racconta Roberto Zorzut, il regista – ha una sua unicità all’interno dei molti spettacoli che affollano i festival  teatrali estivi nei siti archeologici, poiché non si tratta di un classico del teatro greco o romano, ma un’opera contemporanea che usa strutture drammaturgiche classiche”. Ipazia è l’unico testo teatrale del poeta Luzi: gli ultimi giorni di vita della filosofa neoplatonica Ipazia di Alessandria. Nel V secolo dopo Cristo, Ipazia fu crudelmente trucidata da fanatici cristiani per il seguito che  avevano le sue lezioni pubbliche, anche grazie alla sua capacità fascinosa di spaziare dalla matematica all’astronomia e alla filosofia.

Per informazioni e prenotazioni: Biblioteca tel. 051 932907 – e-mail: biblio@comune.marzabotto.bo.it – cell. 334 6933488 – www.comune.marzabotto.bo.it, www.infrasuoni.com. Siamo su facebook alla pagina FESTIVAL DELLA COMMEDIA ANTICA e su Blog spot http://festivaldellacommediaantica.blogspot.it/

 

Ufficio Stampa
———————————————————–
FESTIVAL DELLA COMMEDIA ANTICA
———————————————————-
dott.ssa Dora Carapellese
Via Carlo Alberto dalla Chiesa, 180/B
40018 – San Pietro in Casale (BO)
Tel. 051-811843
Fax 178-2720047
Cell. 347-4581906

http://festivaldellacommediaantica.blogspot.it/
Facebook

www.doracarapellese.it

LEAVE A REPLY