Narni Black Festival: Earth, Wind & Fire Experience featuring Al McKay in concerto

0
263
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoEarth, Wind & Fire Experience featuring Al McKay, chiuderanno sabato 31 agosto, in Piazza dei Priori a Narni, la quindicesima edizione del Narni Black Festival. Da qualche anno si è creata una diaspora nel gruppo con gli Earth Wind & Fire original, in cui militano Philip Bailey, Verdine White e Ralph Johnson, e gli Earth,Wind & Fire Experience, guidati dallo storico chitarrista Al McKay. A Narni saranno protagonisti questi ultimi, in cui spicca l’ottimo trio di cantanti-ballerini formato da Devere Duckett,  Claude Woods  e Tim Owens che, per voci e dinamismo, non farà rimpiangere gli originali.Gli Earth, Wind & Fire Experience sono capitanati dallo storico chitarrista Al McKay autore di alcuni dei più grandi successi della band. McKay ha riunito nel 2000, in occasione di un concerto davanti al Papa per il Giubileo degli sportivi, alcuni vecchi componenti della band insieme ad altri nuovi musicisti ricchi di talento. La nuova formazione ha, tra i suoi punti di forza, una monumentale sezione di fiati e un trio di cantanti/ballerini, formato da Devere Duckett,  Claude Woods  e Tim Owens, che non vi farà minimamente rimpiangere gli originali. Le voci sono sorprendentemente simili a quelle dei loro predecessori e  il fattore età(tutti intorno ai trent’anni) permette loro un’energia  e un dinamismo che sarebbero impensabili,ad esempio, per un settantenne come Maurice White.Gli  Earth Wind & Fire Experience che fanno capo al chitarrista Al McKay.,un esperienza sonora, quella che ci presenta lo storico chitarrista degli originali EW&F, che ripercorrerà i più grandi successi della band che, tra i primi anni Settanta e per buona parte degli Ottanta costituì la punta di diamante della black music. Al McKay contribuì non poco a  fissare il suono della storica band dandogli quel caratteristico groove che ne decretò il successo per quasi un decennio. Molti i successi discografici ottenuti in quel periodo (ben ventitré tra dischi d’oro e di platino!) da una band che sapeva fondere il Rhythm ‘n Blues con il Soul, il Funky e la Disco Music. Con lui sul palco, a partire dalle 21, una compagine di nomi di spicco del settore quali i vocalists Tim Owens, Claude Woods e Devere Duckett, i fiati di Michael Harris e Stephen Reid (tromba), Justin Kirk (trombone), Ed Wynne (sax), alle tastiere Dean Gant e Ben Dowling ed ancora Freddie Flewelen (basso elettrico), Aaron Haggerty (batteria), David Leach (percussioni).

 

ingresso 23 € – poltrone 30 €

 

INFO:

tel/fax +30 0744 726362

info@narniblackfestival.it

www.narniblackfestival.it

LEAVE A REPLY