Tosca

0
231
Condividi TeatriOnline sui Social Network
Foto di Michela Biagini
Foto di Michela Biagini

Dopo la “prima” del luglio scorso, il capolavoro pucciniano tratto dall’omonimo dramma di Victorien Sardou si ripropone nel nuovo allestimento curato dalla rassegna lirica torrelaghese in collaborazione con il Palau de les Arts Reina Sofía di Valencia, l’Opéra de Monte-Carlo e il Teatro Regio di Torino.

Una Tosca elegante ed essenziale, affidata alla regia del monegasco Jean-Louis Grinda e alla bacchetta di Alberto Veronesi, torna mercoledì 7 agosto al Gran Teatro all’Aperto di Torre del Lago, seconda delle quattro rappresentazioni in programma per il 59° Festival Puccini. E torna con un cambio importante nel cast: al pittore Mario Cavaradossi, l’amante di Tosca che sarà fucilato dal perfido barone Scarpia, darà volto e voce il tenore di Gijón Alejandro Roy, già apprezzato nel ruolo lo scorso maggio, al “Verdi” di Trieste ma per la prima volta chiamato a esibirsi davanti al pubblico torrelaghese.

Confermato il resto del cast: la passionale, ostinata Floria Tosca, che pur di non cedere al ricatto di Scarpia lo uccide senza indugio, sarà il soprano piemontese Norma Fantini, riconosciuta a livello internazionale fra le massime interpreti di questo ruolo; al baritono lucchese Gabriele Viviani il ruolo del crudele barone, disposto a tutto pur di sedurre Tosca e catturare Angelotti (in scena Choi Seung Pil), ex console repubblicano in fuga cui Cavaradossi offre rifugio.

Completano il cast Mario Bolognesi, Angelo Nardinocchi, Francesco Musino, Massimiliano Damato ed Eleonora Ronconi. Le scenografie sono curate da Isabelle Partiot Pieri e i costumi opera di Christian Gasc. Tosca tornerà in scena venerdì 16 agosto con Silvana Froli nel ruolo del titolo e giovedì 22 agosto.

Info e acquisto biglietti 0584-359322, 0584-427201

LEAVE A REPLY