Le Fiabe Musicali – Racconti in musica

0
242
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoSPECIALE INCONTRO E APERITIVO CON GLI INSEGNANTI

giovedì 19 settembre ore 17.30 al Teatro Parioli (Via G. Borsi, 20)

Luigi De Filippo introdurrà quest’open day per le scuole materne, elementari e medie. Nuovaklassica illustrerà le “Fiabe Musicali” a parole, note e video e a tutti gli insegnanti intervenuti verrà consegnato del materiale didattico.
Anche per la stagione 2013-2014 il Teatro Parioli Peppino de Filippo, volge la sua attenzione ad una programmazione mirata per le scuole, avvalendosi della partnership dell’associazione Nuovaklassica.
Dal 2005, anno della sua costituzione, Nuovaklassica dedica, oltre la programmazione concertistica istituzionale, una specifica e ormai conosciutissima formula di presentare al giovane pubblico, e non solo, la musica sotto forma di racconto.
Dall’orchestra da camera a quella sinfonica, dalle musiche di Tchaikovsky a quelle di Saint-Saëns, da Prokovieff a Burns, il racconto si materializza, si impreziosisce dell’accompagnamento musicale e dei suoi elementi costitutivi.
La tavolozza sonora, gli strumenti d’orchestra, il leitmotiv, la forma, sono di volta in volta chiamati in gioco, favola dopo favola, a presentarsi al pubblico non come elementi astratti e per i soli addetti ai lavori, ma come elementi che devono far parte di un bagaglio culturale per ascoltare in modo consapevole e comprendere il linguaggio della musica.
Quale modo migliore se non attraverso una favola?
L’esordio di questa collaborazione Nuovaklassica – Teatro Parioli, si articolerà su due appuntamenti: il 17 dicembre 2013 con Lo Schiaccianoci su musica di P.I. Tchaikovsky ed il 25 marzo 2014 con Gli Aristogatti su musica di G. Burns.
Buon ascolto!

INFO E PRENOTAZIONI
Ufficio Promozione 06.96045644 – 334.7620796    lun-ven h 10-14 / 15-19
promozione@teatropariolipeppinodefilippo.it

martedì 17 dicembre ore 9.30 e 11.30
€ 8,00 – posto unico numerato
Fascia consigliata: dai 5 ai 12 anni

NUOVAKLASSICA
direzione artistica Ernesto Celani
LO SCHIACCIANOCI
musica di P.I. Tchaikovsky
con Angela Di Sante
orchestra sinfonica Nuovaklassica
direttore Carlo Stoppoloni
costumi Atelier Mattiolo
scenografia multimediale Gianpaolo Bertoncin

Non si tratta della solita formula del racconto in musica, stile Prokofiev e il suo Pierino e il Lupo, ma qualcosa che va oltre la narrazione, che fa entrare il pubblico all’interno della favola, lo coinvolge, ma soprattutto lo guida, con semplicità e naturalezza alla conoscenza di tutti gli elementi che costituiscono l’alchimia dell’interazione del testo con la musica.
L’orchestra Nuovaklassica, 45 elementi, è in scena ad accompagnare magistralmente il racconto, ad interagire con l’attrice, in un ruolo assolutamente complementare ad essa.
É la formula, che Nuovaklassica, attraverso l’esperienza dei suoi fondatori, Ernesto Celani Direttore Artistico) Carlo Stoppoloni ((Direttore Musicale), ha ormai perfezionato grazie al prestigioso contributo della sua voce narrante, Angela Di Sante, dell’impareggiabile eleganza dei vestiti dello stilista Mattiolo e della scenografia multimediale di Gianpaolo Bertoncin.
Ogni favola porta con se un elemento costitutivo del linguaggio musicale: questa volta si parla di tavolozza sonora, e si esemplifica al giovane pubblico con esempi musicali finalizzati alla comprensione.
L’attrice interagisce con il pubblico che vive in tal modo l’esperienza da cooprotagonista per una ricaduta didattica davvero sorprendente.

martedì 25 marzo ore 9.30 e 11.30
€ 8,00 – posto unico numerato
Fascia consigliata: dai 5 ai 12 anni

NUOVAKLASSICA
direzione artistica Ernesto Celani
GLI ARISTOGATTI
musica di G. Burns
con Angela Di Sante
orchestra sinfonica Nuovaklassica
direttore Carlo Stoppoloni
costumi Atelier Mattiolo
elaborazione musicale Marcello Sirignano
scenografia multimediale Gianpaolo Bertoncin

Anche stavolta Nuovaklassica voleva stupire il suo pubblico, e dobbiamo dire, che ci sia perfettamente riuscita: nella stagione 2012/2013, al semplice apparire in cartellone del titolo Gli Aristogatti, ha registrato il tutto esaurito in tempo record.
In questo caso siamo di fronte ad un capolavoro della letteratura classica disneyana, che, come si sa, non conosce limiti di età.
La magia Disney si ripete, dal vivo, con l’interazione di ambiti musicali diversi, non così distanti come si possa credere: il classico e il jazz, con gli Aristogatti, convivono perfettamente e si fondono in armonia mirabile, proprio come avviene tra Romeo e Duchessa.
Il tema è quello dello stile musicale: il jazz, improvvisativo, esilarante, dinamico, sorprendente ed il classico, sicuramente più formale, ma non per questo meno malleabile ed adattabile al clima free del jazz.
…ma qui, ed è proprio questa la magia, tutti si vestono dello stesso abito: fare musica insieme senza pregiudizi e limitazioni ma solo all’insegna del pieno divertimento…al ritmo del Jazz!

LEAVE A REPLY