Teatro della Tosse (Genova): ecco la nuova stagione 2013/2014

0
230
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoLa stagione 2013/2014 ha un titolo semplice: questo spazio è di tutti.

Un concetto preciso che delinea chiaramente la politica culturale e sociale che vogliamo perseguire.

Il Teatro della Tosse di Genova per questa trentanovesima stagione vuole continuare la strada iniziata in questi ultimi anni e aprirsi sempre di più verso la nuova drammaturgia italiana, i grandi artisti internazionali, i protagonisti del teatro nazionale e ovviamente il pubblico.

Tutto è cambiato e nulla è cambiato: non è cambiato il nostro modo di rivolgerci alla città, il modo di concepire il teatro come luogo di incontro, di scoperta, di arricchimento culturale” scriveva così Emanuele Conte nel Sipario che apriva il catalogo 2010/2011.

Quell’idea di teatro è rimasta e da allora continua a svilupparsi anno dopo anno.

Si può quindi affermare che questo spazio è di tutti:

– perché le grandi produzioni italiane e straniere troveranno nel palco della Trionfo la loro casa.

– perché Cantiere Campana ospiterà le compagnie del nuovo teatro italiano con particolare attenzione alla drammaturgia contemporanea.

– perché la Tosse entra a far parte del Premio Scenario. L’Associazione Scenario nata nel 1987, ha lo scopo di promuovere e valorizzare la cultura teatrale con particolare riferimento alle esperienze di nuova drammaturgia portate avanti dai giovani artisti di teatro.

– perché si apre a progetti e collaborazioni esterne di grande valore culturale, che faticano a trovare una casa. Come Le strade del suonola prima stagione di musica contemporanea a Genovacurata dall’Ensemble Eutopia con la direzione artistica del giovane compositore genovese Matteo Manzitti.

– perché attraverso il progetto Opera da tre euri, in collaborazione con Teatro Cargo e Associazione il Ce.sto, si punta a coinvolgere i ragazzi che vivono in zone difficili del centro storico nell’allestimento di uno spettacolo laboratorio.

– perché le famiglie troveranno anche quest’anno una stagione domenicale dedicata al teatro ragazzi tra le più ricche d’Italia.

– perché per le scuole è stato allestito un cartellone che comprende il meglio delle produzioni nazionali dedicate ai ragazzi.

– perché La Claque ritornerà in autunno con concerti, mostre e performance sempre con una forte predisposizione e attrazione verso i nuovi fermenti artistici e culturali.

coloro che decideranno di partecipare ai nuovi corsi di teatro dedicati a recitazione, scenografia, comicità, danza, ragazzi, scrittura e molto altro.

perché durante la stagione 2013/2014 si susseguiranno mostre d’arte, incontri e presentazioni.

perché il pubblico potrà seguirci sui social network e aiutarci a migliorare attraverso consigli, commenti e suggerimenti.

Per il quarto anno la direzione artistica è affidata a Emanuele Conte, affiancato per la parte di programmazione e progettazione della stagione dal curatore Fabrizio Arcuri.

La Tosse per la stagione 2013/2014, oltre ad allestire un cartellone che offre spettacoli di qualità, si candida a ricoprire il ruolo di polo culturale aperto alla città.

Anche quest’anno sono due i percorsi del Teatro della Tosse: il progetto “In„Trionfo e il progetto Cantiere Campana.

Se lo scorso anno si parlava di una novità assoluta con tutte le incognite delle nuove avventure, quest’anno si può affermare, che la decisione di delineare due progetti così ben definiti e con una personalità così forte, all’interno della stessa struttura teatrale, si è rivelata di alto gradimento per il pubblico.

La commistione di diverse identità e di diversi percorsi hanno da sempre costituito la forza progettuale del Teatro della Tosse, che il pubblico riconosce e premia con la sua presenza, la sua passione e la sua assiduità.

L’orario di inizio degli spettacoli è alle ore 20.30 e saranno preceduti a partire delle 19.00 da un aperitivo a buffet nel foyer prima di ogni spettacolo. In occasione delle prime in sala Trionfo, l’aperitivo sarà accompagnato da un concerto gratuito.

La stagione 2013/2014 è stata resa possibile grazie al Ministero per i beni e le attività culturali, Regione Liguria e Comune di Genova. Ha contribuito anche la Compagnia di San Paolo, che ha selezionato la stagione della Fondazione Luzzati – Teatro della Tosse Onlus di Genova nell’ambito dell’edizione 2013 del bando Arti Sceniche.

Il 4 ottobre alle ore 20.30 verrà presentata al pubblico la nuova stagione in una serata a ingresso libero con la musica di Ensemble Eutopia, l’associazione del giovane compositore genovese Matteo Manzitti e molti altri ospiti.

Stagioni 2013/2014

Produzioni

Dell’amore e della morte è il titolo che comprende le produzioni del Teatro della Tosse. Le produzioni, tre delle quali in Prima Nazionale, sono attraversate da un filo rosso che lega i due eventi, che più di tutti incidono sulla vita di un uomo: la morte e l’amore.

Emanuele Conte firma la regia di Sogno in una notte d’estate (in tournée a novembre a Torino, Roma e Terni) e del nuovo spettacolo Antigone. Conte dirige anche Thewedding singersscritto da Luca Ragagnin e interpretato da Angela Baraldi.

Altra produzione in Prima nazionale è Adagio di Emanuelle Delle Piane, diretto da tre diversi registi: Elisa D’Andrea, Yuri D’Agostino ed Elisabetta Granara.

Coproduzioni

In cartellone anche due coproduzioni. La prima In„ Trionfo è Vangelo secondo Gian Piero una coproduzione con A.T.I.D. in Prima Nazionale, che consolida il rapporto con una realtà del territorio regionale. La seconda in Cantiere Campana è Zombitudine di Daniele Timpano e Elvira Rosini. Si rafforza così la collaborazione con un giovane artista apprezzato a livello nazionale che lo scorso anno ha portato alla Tosse il suo discusso Aldo Morto. Spettacolo in Prima nazionale.Produzione amnesiA vivacE, Kataklismacon Teatro della Tosse, Fuori Luogo – La Spezia,Teatro dell’Orologio di Roma, Corte Ospitale di Rubiera.

In Trionfo

La stagione In Trionfo presenta otto mesi di programmazione con cinque prime nazionali (Antigone, Vangelo secondo Gian Piero, The wedding singers, Adagio e Bane), tre spettacoli internazionali (Circus Klezmer, Bastard! e Bane), cinque produzioni e due coproduzioni Tosse, più il tradizionale spettacolo di Capodanno.

Le ospitalità sono all’insegna della visionarietà e della comicità dal Goldoni di Latella a Bone spettacolo di una comicità trascendente vincitore di numerosi premi in tutto il mondo.

Le grandi produzioni straniere hanno uno spazio importante nel nuovo cartellone In„Trionfo con Circus Klezmer, spettacolo spagnolo diretto da Adriàn Schvarzstein, drammaturgia di Irma Borges. Duda Paiva, olandese di origini brasiliane porta in scena Bastard!.Dalla Gran Bretagna arriva Bane in Prima nazionale. Diretto e interpretato da Joe Bone, con le musiche di BenRoe. Bane è un evento in collaborazione con Circumnavigando festival internazionale di teatro e circo.

In cartellone anche i protagonisti del teatro nazionale con The Country il nuovo spettacolo teatrale del regista Roberto Andò (regista del film Viva la libertà) con Laura Morante e Gigio Alberti.

Antonio Rezza insieme a Flavia Mastrella portano in scena il loro nuovo lavoro Fratto_X. Torna alla Tosse Antonio Latella con Il Servitore di due padroni. Spazio anche alla musica con i Quintorigo, con Quintorigo experience.

Cantiere Campana

Dodici mesi fa Cantiere Campana è stato presentato per la prima volta al pubblico.

Un progetto nuovo nel panorama del teatro nazionale, incentrato sulla nuova drammaturgia italiana con l’intento dichiarato di coinvolgere sempre di più il pubblico. La stagione 2012/2013 è stata ricca di soddisfazioni per noi, per il pubblico e per le compagnie che hanno transitato dal Cantiere durante il corso dell’anno.

Questi buoni risultati, oltre a incoraggiarci a continuare in questa direzione, ci hanno dato la misura di quanto sia grande il bisogno di spazi dedicati al nuovo teatro italiano.

Il pubblico continuerà ad essere coinvolto nel Cantiere attraverso incontri con gli artisti, lezioni aperte, laboratori e suggerendo idee, mettendo in campo la propria passione e il proprio talento.

Inoltre quest’anno il Teatro della Tosse è diventanto il presidio territoriale del Premio Scenario per la zona della Liguria e del Basso Piemonte. L’Associazione Scenario è nata nel 1987, con lo scopo di promuovere e valorizzare la cultura teatrale con particolare riferimento alle esperienze di nuova drammaturgia portate avanti dai giovani artisti di teatro.

Cantiere Campana sarà il palco su cui si esibiranno le compagnie partecipanti alle selezione 2014.

Le strade del suono

Percorsi di musiche del ‘900 e oltre

La prima stagione a Genova esclusivamente dedicata alla musica moderna e contemporanea

LeStrade del Suono è una stagione di musica contemporanea curata dall’Ensemble Eutopia, in residenza al Teatro della Tosse a partire da Ottobre 2013.

La direzione artistica è del giovane compositore genovese Matteo Manzitti che da vita alla prima programmazione genovese interamentededicata ai grandicompositori moderni e contemporanei, articolata innove concerti – un appuntamento al mese – e in tre repliche mattutine dedicate alle scuole.

Le Strade del Suono è un progetto che nasce con l’intenzione di avvicinare il grande pubblico alla musica d’arte, con un cartellone di altissima qualità, interpretato da eccellenti giovani musicisti, in un contesto volutamente informale. Ogni concerto sarà integrato con introduzioni contestuali o atti performativi (letture, proiezioni, danza) per rendere immediato e familiare anche l’ascolto di opere più complesse.

I compositori scelti sono tutti dotati di una “voce riconoscibile”, sono cioè personalità forti, marcate, magari anche collocabili all’interno di un contesto stilistico ma con una cifra assolutamente personale. Basti nominare Vacchi, Ligeti, Stravinsky, Schnittke.

Il 13 novembre direttore d’orchestra sarà Carlo Boccadoro Compositore, direttore d’orchestra e pianista. La sua musica è stata eseguita anche in Spagna, Giappone, U.S.A, Francia, Olanda, Inghilterra, Scozia. Luciano Berio gli commissionò nel 2001 un’opera per bambini e nel 2003 la Rai scelse la sua composizione “Bad Blood” per partecipare alla tribuna internazionale dei compositori dell’UNESCO. Ha fondato insieme ad Angelo Miotto e Filippo Dal Corno l’ensemble di musica contemporanea Sentieri Selvaggi di cui è direttore musicale.

Accanto a questi grandi maestri si alterneranno compositori emergenti, dando voce a talenti spesso soffocati dall’impossibilità di accedere al sistema mediatico. Ragazzi giovani, ma già affermati professionalmente come Gianluca Verlingeri, Orazio Sciortino, Girolamo Deraco.

Opera da 3 euri

Opera da 3 euri è un progetto in collaborazione con Teatro Cargo e Associazione il Ce.sto, che punta a coinvolgere i ragazzi che vivono in zone difficili del centro storico nell’allestimento di uno spettacolo laboratorio.

Un’iniziativa, che parte da soggetti privati che si impegnano con le proprie forze in un’attività socialmente utile: recuperare attraverso la cultura, ragazzi e ragazze che devo fare i conti quotidianamente con una realtà difficile.

Il laboratorio teatrale si realizzerà nell’ambito del progetto promosso da il Ce.sto dal titolo “Re:Impara l’Arte e mettila da parte” che prevede la realizzazione di una serie di laboratori rivolti ad adolescenti e giovani del centro storico. Scopo di tali laboratori è la scoperta e riscoperta di alcuni mestieri sfruttando tutte le risorse disponibili del territorio al fine dell’avviamento di un percorso da parte dei ragazzi alla ricerca dei propri talenti. Tale attività sarà di importanza strategica per il coinvolgimento dei ragazzi che vivono situazioni di disagio.

L’obbiettivo è di portare in scena uno spettacolo realizzato dai ragazzi che parteciperanno al laboratorio completamente gratuito. Le audizioni sono previste per il prossimo dicembre e il laboratorio inizierà a gennaio 2014.

Lo spettacolo debutterà il 24 aprile con la regia di Laura Sicignano e la supervisione dell’associazione “il Ce.sto”.

La regista e direttrice del Teatro Cargo Laura Sicignano, che lo scorso anno ha diretto ODISSEA DEI RAGAZZI, spettacolo con un formidabile gruppo di giovani rifugiati, si apre questo nuovo capitolo di teatro con ragazzi speciali e sottolinea che “chi è stufo di passare i pomeriggi a bighellonare e ha voglia di confrontarsi con il palcoscenico, è il benvenuto in questa avventura. Sarà una partita difficile, ma i ragazzi di carattere accettano le sfide. Metteremo in scena l’opera tra 3 euri,   liberissima riscrittura de L’opera del mendicante di J. Gay e de L’opera da tre soldi di B. Brecht. Storie di strada, di briganti buoni e di politici di malaffare, un mondo alla rovescia, dove vince il peggiore, o forse no. Tutto è possibile in questo prossimo spettacolo da ridere e da piangere, uno spettacolo senza mezze misure, ribaldo e sfacciato come i ragazzi che lo abiteranno”.

I corsi di teatro de la falegnameria

Convinti che il modo migliore per amare il teatro sia quello di conoscerne a fondo il funzionamento, i corsi di teatro de la Falegnameria sono un appuntamento ormai tradizionale del Teatro della Tosse per avvicinare gli allievi al teatro e al suo linguaggio. Anche quest’anno i corsi affronteranno le diverse professionalità dalla recitazione alla messinscena, passando per la danza, il mimo, la recitazione comica e in lingua straniera, i laboratori per bambini e la lettura ad alta voce.

Al percorso didattico di lungo periodo si affiancheranno brevi seminari monotematici di fine settimana.

Per voce sola

Il 5 ottobre si svolgerà la cerimonia di premiazione di PER VOCE SOLA, concorso letterario nazionale rivolto ad autori teatrali di monologhi fondata da Federico Faloppa e Pier Mario Giovannone. Il Teatro della Tosse e l’Associazione Culturale Per Voce Sola presentano la sesta edizione per la prima volta a Genova.

Il testo del vincitore e del secondo e terzo classificato verranno portati in scena da Eugenio Allegri, Enrico Campanati e Mauro Lamantia, accompagnati al contrabasso il jazzista Piero Leveratto.

I vincitori, insieme ai testi menzionati o segnalati, saranno raccolti in un libro pubblicato dall’editore Nerosubianco.

Carta bianca per sei artisti

6 Artisti figurativi genovesi dichiarano la loro ARTE negli spazi del Teatro della Tosse, sei mostre personali e una collettiva per portare l’arte contemporanea dentro al foyer del Teatro. Mostre personali ogni artista nella sua personale, che durerà circa un mese, realizzerà disegni site-specific appositamente per il Teatro della Tosse oltre ad alcuni pezzi della propria produzione artistica attuale.La collettiva “carta bianca per sei Artisti” invece si terrà nel mese di Dicembre crediamo nel DISEGNO e nel segno, base di ogni opera e idea, semplice da decifrare,

 

ExtraTosse

20 novembre:

Le Divine – Teatro Nudo

Con Simona Fasano, Susanna Gozzetti, Lidia Treccani

Regia Teatro Nudo

Maggio 2014:

Amleto – Teatro Necessario – Compagnia Scatenati

Di Fabrizio Gambineri e Sandro Baldacci

Liberamente tratto da “La tragedia di Amleto, principe di Danimarca” di W. Shakespeare

Produzione Associazione Culturale Teatro Necessario Onlus – Compagnia Teatrale Scatenati

Casa Circondariale Genova Marassi

 

ABBONAMENTI 2013/2014

 

CARNET E CARD
RISPARMIA FINO AL 50% CON I CARNET

SCEGLI IL TUO:

 

CARNET TRIONFO
5 TRIONFO: nominale, assisti a 5 spettacoli a scelta della stagione IN TRIONFO € 75
10 TRIONFO: utilizzabile anche in due, 10 ingressi a scelta della stagione IN TRIONFO € 150

 

CARNET CANTIERE CAMPANA
5 CAMPANA: nominale, assisti a 5 spettacoli a scelta del CANTIERE CAMPANA € 40
5 CAMPANA under 30: nominale, assisti a 5 spettacoli a scelta del CANTIERE CAMPANA € 30
10 CAMPANA under 30: utilizzabile anche in due, 10 ingressi agli spettacoli del CANTIERE CAMPANA
€ 60

con 5 Campana e 5 Campana under 30 ricevi in omaggio la TESSERA CANTIERE CAMPANA
con 10 Campana ricevi in omaggio 2 TESSERE CANTIERE CAMPANA


TESSERA CANTIERE CAMPANA € 5: tessera sostenitore nominale.

Con la TESSERA CANTIERE CAMPANA puoi:
– assistere agli spettacoli del CANTIERE CAMPANA SEMPRE a prezzo ridotto € 12 (per tutti i sostenitori)
– assistere ALLE PRIME degli spettacoli IN TRIONFO a prezzo ridotto € 16 (per sostenitori under 30)

Inoltre con i CARNET 10 TRIONFO E 10 CAMPANA godrai dello sconto del 10% su tutti i corsi di teatro de LA FALEGNAMERIA

 

 

BIGLIETTI


BIGLIETTI “IN„ TRIONFO
spettacoli prodotti dal TEATRO DELLA TOSSE intero € 20 – ridotto € 18
spettacoli ospiti * intero € 24 – ridotto € 22
under 30 biglietto ridotto € 18
under 30 con TESSERA CANTIERE CAMPANA ALLE PRIME ridotto € 16
studenti scuole superiore ridotto € 10

*i prezzi indicati sono validi per tutti gli spettacoli ospiti IN TRIONFO ad esclusione dello spettacolo “BANE” , evento di Circumnavigando Festival Internazionale di Teatro e Circo (intero €15 – ridotto €12)

NOVITA’: se acquisti più di 4 biglietti interi per lo stesso spettacolo della stagione “In„ Trionfo, un biglietto te lo regaliamo noi. Inoltre agevolazioni per famiglie.

 

BIGLIETTI CANTIERE CAMPANA
biglietto intero € 14
biglietto ridotto con TESSERA CANTIERE CAMPANA € 12
studenti scuole superiore ridotto € 10

 

 

 

BIGLIETTI E ABBONAMENTI LE STRADE DEL SUONO

Biglietto intero € 14 – biglietto ridotto € 12

Sostenitori Eutopia Ensemble, Abbonati Tosse e Under 30 biglietto ridotto € 10

Abbonamento STRADE DEL SUONO: nominale, utilizzabile anche in due € 80

LA TOSSE IN FAMIGLIA – Il teatro per tutti la domenica pomeriggio
biglietto intero adulti € 8 – ridotto bambini € 6
CARNET FAMILY utilizzabile da più persone contemporaneamente, 10 ingressi validi per tutti gli spettacoli della stagione LA TOSSE IN FAMIGLIA €50

Maggiori dettagli su orari e prezzi degli spettacoli fuori abbonamento, extratosse e del premio scenario verranno comunicati in prossimità degli eventi.

 

 

 

PRENOTAZIONE ACQUISTO E PREVENDITA

 

ORARIO BIGLIETTERIA: da martedì a venerdì dalle ore 9.30 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 19.00; sabato dalle ore 15.00 alle ore 19; la domenica, in caso di spettacolo pomeridiano, dalle ore 15 alle ore 18

E’ possibile prenotare gli spettacoli sempre gratuitamente
– presso la biglietteria del teatro
– telefonicamente (010 2470793) dalle ore 15.00 alle ore 19.00.
I biglietti prenotati devono essere ritirati entro il giorno precedente la replica scelta. Per i possessori di uno dei Carnet Tosse è possibile ritirare i biglietti prenotati fino ad un’ora prima dell’inizio dello spettacolo.

Puoi acquistare direttamente i biglietti
-al botteghino del teatro
– telefonicamente con carta di credito (da martedì al sabato dalle ore 15.00 alle ore 19.00 tel. 010 2470793)
– on line sui siti
www.teatrodellatosse.it, www.happyticket.it, www.genovateatro.it
– presso le prevendite autorizzate

 

PROMOZIONE Per CRAL, associazioni o gruppi di almeno 10 persone, per ricevere la newsletter e il materiale informativo:Valentina Mancinelli, Elisabetta Fava 010 2487011 promozione@teatrodellatosse.it
Per Cantiere Campana Yuri D’Agostino
cantierecampana@teatrodellatosse.it

 

INIZIO SPETTACOLI ORE 20.30; LA DOMENICA ORE 18.30; LA TOSSE IN FAMIGLIA ORE 16.00
TUTTE LE SERE DI SPETTACOLO APERITIVO A BUFFET NEL FOYER DEL TEATRO.

 

Davide Bressanin

Ufficio stampa

tel 010 2487011

fax 010 2511275

mail ufficiostampa@teatrodellatosse.it

www.teatrodellatosse.it

LEAVE A REPLY