Coppia aperta reloaded

0
221
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoDI Antonella Carone e Giusy Frallonardo

Liberamente tratto da Coppia Aperta, quasi spalancata di Dario Fo e Franca Rame

Con: Antonella Carone e Davide Mancini. GUEST Marco Basile

REGIA: Giusy Frallonardo

PRODUZIONE: I Tamburi di Kattrin – AlephTheatre

Sarà in scena al Teatro dei Conciatori dal 26 al 31 dicembre 2013 lo spettacolo COPPIA APERTA RELOADED di Antonella Carone e Giusy Frallonardo – liberamente tratto da Coppia Aperta, quasi spalancata di Dario Fo e Franca Rame. Protagonisti Antonella Carone e Davide Mancini. GUEST Marco Basile. La regia è di Giusy Frallonardo

Un marito libertino e una giovane moglie in preda a maldestri tentativi di suicidio, per superare la fase di stallo coniugale e ritrovare il desiderio, sperimentano la coppia aperta. Ammesse scappatelle e perfino confidenze sui rispettivi partners. Tra litigi accesissimi, battute cariche di ironia, tentativi grotteschi di rendersi belli e desiderabili a tutti i costi, gelosie mai apertamente dichiarate, si rappresenta la parabola di una coppia come tante. I protagonisti ricreano sulla scena divertenti siparietti, flash-back col pubblico chiamato in causa, giocando ad un’altalena tra i due attori/personaggi dentro e fuori la ”recita”. Lo spettatore diventa interlocutore prediletto, ora invitato a prendere posizione, ora lasciato alla sua distanza critica per riflettere sull’attualità.

Le compagnie I Tamburi di Kattrin e AlephTheatre hanno prodotto nella Stagione Teatrale 2012/2013 la commedia “Coppia Aperta, quasi spalancata – RELOADED”, riscrittura di un classico di Dario Fo e Franca Rame, ad opera di Antonella Carone e Giusy Frallonardo che firma anche la regia. A pochi mesi dalla scomparsa della grande attrice italiana, questo spettacolo vuole anche renderle omaggio. Come ha dichiarato il marito Dario Fo, Coppia Aperta è stato in assoluto il loro testo più rappresentato, con oltre 700 allestimenti diversi in ogni parte del mondo. “Coppia aperta – RELOADED” è una commedia divertente, leggera, brillante, in cui i giovani d’oggi si rispecchiano nelle figure dei due coniugi protagonisti. L’adattamento si rivolge infatti alle nuove generazioni, parlando il loro linguaggio e rappresentando il loro mondo tra videogames, discoteche e rapporti che si consumano veloci come pasti in un fast food.

In un mondo dove la dimensione virtuale surclassa la vita reale, la coppia di giovani sposi si confronta e si scontra. Immediatamente secoli di lotte, emancipazione culturale, progressi sociali, svelano il loro inganno, perché nel rapporto uomo-donna tutto sembra immutato. Tra litigi accesissimi, battute cariche di ironia, tentativi goffi di rendersi belli e desiderabili a tutti i costi, i due attori/personaggi si muovono con grande freschezza confrontandosi con una società sempre più inospitale, votata alla flessibilità anche nelle relazioni, alla solitudine imperante nell’era dei social networks e a mille altre distrazioni. Di qui la “scena” di plastica in cui agiscono i due protagonisti alle prese con gli eterni moti del cuore che attraversano immutati le

generazioni.

DURATA: 80 minuti circa – atto unico

 

TEATRO DEI CONCIATORI

Via dei conciatori, 5 – 00154 ROMA

Tel. 06.45448982 – 06.45470031 – info@teatrodeiconciatori.it

Direzione Artistica: Antonio Serrano – Gianna Paola Scaffidi

Dove siamo: (clicca qui per vedere la mappa)

Costo biglietti: intero 18 euro, ridotto 15 euro; tessera associativa 2 euro.

Orario spettacoli: martedì, mercoledì venerdì e sabato ore 21,00 – giovedì e domenica ore 18,00

Riduzioni per gli studenti universitari, gli over 65, tutti coloro che si presentano in teatro come lettori di Saltinaria.it, Teatro Italiano.

Il Teatro ha il patrocinio gratuito del Municipio VIII (ex XI)

LEAVE A REPLY